L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 

Rio contro Nanni Moretti e Belen Rodriguez, chi vincerà?

Di Leotruman

Dopo settimane di incassi cinematografici ai minimi storici per la primavera, in questo weekend il numero di spettatori tornerà certamente a salire non solo perché è previsto un weekend di tempo variabile con temperature non elevatissime, ma grazie anche al’uscita di numerose e attese pellicole con un buon numero di copie a disposizione.

Scopriamo insieme quali sono i contendenti del weekend e le loro potenzialità di incasso:

Rio Poster Italia

Rio è il nuovo film di Blue Sky, lo studio d’animazione che ha creato il grande successo L’era Glaciale. Anche questa pellicola è diretta dallo storico regista della saga Carlos Saldanha ed esce in contemporanea nelle sale italiane e americane.

In numerosi paesi del mondo lo scorso weekend ha incassato ben 55 milioni di dollari e mentre negli USA le previsioni parlano di un esordio buono ma dietro a Scream 4, in Italia non c’è partita: con 700 sale a disposizione (di cui ben 450 in 3D) la vittoria è assicurata.

Quanto potrà incassare? Considerando che non esce un cartoon dal deludente Gnomeo&Giulietta e che le famiglie hanno boicottato le sale per qualche settimana il film potrebbe anche beneficiare di un “effetto ritorno”: sono ottimista e prevedo un incasso di 2.5 milioni di euro.

Hebemus Papam Poster Italia

Dopo 5 anni torna Nanni Moretti, il regista vincitore della Palma d’Oro con La Stanza del Figlio anche quest’anno in concorso a Cannes con il suo Habemus Papam.

L’attesa è palpabile e la visibilità data dai media enorme, perché ogni volta che esce un film di Moretti è un evento. Il Caimano nel 2006 incassò 2 milioni di euro il suo primo weekend e circa 7 milioni in totale.

Habemus Papam può aspirare ad un risultato più elevato? Di certo le sale non gli mancano: ben 465, una cifra per le grandi occasioni. Riuscirà una pellicola italiana (non una commedia) a tornare in testa alla classifica? No, però potrebbe incassare anche 1.7 milioni di euro in questi 3 giorni.

Se sei così ti dico sì Poster Italia

Si punta molto anche sulla commedia Se sei così di dico di sì con Emilio Solfrizzi e soprattutto lei, Belén Rodríguez, la showgirl che ha rubato alla Cuccarini il titolo di più amata dagli italiani.

Durante l’ultimo anno la Rodriguez è stata la più cliccata su internet ed è comparsa praticamente ovunque: Sanremo, Montalbano e uno show televisivo sta per iniziare.

In ogni caso le 330 sale assegnate alla pellicola sembrano davvero eccessive: se la gente è abituato a vedere la showgirl ovunque, di certo non sentiranno il bisogno di andare anche al cinema per vedere un evento certamente non esclusivo. Personalmente credo non andrà oltre i 500mila euro e si candida a flop del weekend.

Interessante lo scontro che si propone tra l’horror Scream 4 e il thriller Limitless, visto che hanno un numero di copie simili.

Scream 4 Poster Italia

Il film di Wes Craven con Courtney Cox, Neve Campbell, Hayden Panettiere, Emma Roberts e David Arquette come dicevo negli USA potrebbe far segnare uno degli esordi più alti di sempre per un film R rated (anche 45 milioni di dollari), mentre in Italia nonostante il visto “per tutti” non ci si aspetta introiti elevati soprattutto perché gli sono state assegnate solamente 220 sale cinematografiche.

Anche con una buona media non potrebbe andare oltre i 700mila euro. Resta da chiedersi se attirerà in sala più fan nostalgici over-30 o teenager che negli scorsi anni hanno visto i film in home video e non vedono l’ora di vedersi un episodio di Scream sul grande schermo.

Limitless ha segnato l’esordio dell’attore Bradley Cooper come protagonista, scelta che è stata ripagata con sorprendenti incassi in patria (18 milioni all’esordio, ma ben 65 il totale fino ad oggi).

In Italia si è parlato bene della pellicola e le 250 sale a disposizione sembrano il numero corretto. Credo si possa avvicinare ai 700mila euro ma non li supererà, finendo al quarto posto dietro a Scream 4.

Sono 100 le copie di Faster con Dwayne Johnson e Billy Bob Thornton, ovviamente un’uscita tecnica che otterrà una media per sala difficilmente superiore ai 1000 euro, e per questo faticherà a superare i 100mila nei 3 giorni.

Vi consiglio caldamente di giocare alla nostra Boxoffice Cup: quale miglior weekend di questo per cercare di prevedere gli incassi cinematografici?

Diteci la vostra partecipando al round: qui il link per partecipare, e vi ricordo che basta anche solo l’account Facebook o Twitter per poter inserire la propria previsione di incasso.

Fonte dei dati: boxofficemojo, eduesse.

ScreenWeek.it è tra i candidati nella categoria Miglior Sito di Cinema ai Macchianera Internet Awards, gli Oscar della Rete!

Grazie a voi siamo finiti in finale, ora vi chiediamo di ribadire la vostra decisione con un semplice "click", compilando il form che trovate QUI e votando ScreenWeek.it come Miglior Sito di Cinema. È possibile votare fino a martedì 5 novembre 2019.

Perché la scheda sia ritenuta valida è necessario votare per ALMENO 10 CATEGORIE a scelta. Se i voti saranno meno di 10 la scheda e tutti i voti in essa contenuti saranno automaticamente ANNULLATI



Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

David Duchovny entra nel cast del reboot di Giovani streghe – The Craft 17 Ottobre 2019 - 9:15

Anche David Duchovny, il mitico Fox Mulder, è entrato nel cast di The Craft il reboot del fim degli anni novanta Giovani Streghe

Bojack Horseman – Il trailer italiano della stagione 6 17 Ottobre 2019 - 8:34

Il trailer della sesta (e ultima) stagione di Bojack Horseman è disponibile anche in versione italiana. La prima parte uscirà il prossimo 25 ottobre.

The Batman – Jonah Hill abbandona le trattative per un ruolo nel film 17 Ottobre 2019 - 8:00

L'attore Jonah Hill abbandona le trattative per il ruolo di un villain in The Batman, si mormora Seth Rogen per la parte di Pinguino

THE DOC(MANHATTAN) IS IN – Il Calabrone Verde 16 Ottobre 2019 - 13:00

La storia de Il Calabrone Verde: quando Bruce Lee faceva l'autista di un vigilante mascherato, menava Batman e terrorizzava Robin...

7 cose che forse non sapevate su Goldrake 15 Ottobre 2019 - 12:00

Il prototipo, il remake di Goldrake, i nomi italiani e Lost in Translation: sette cose che forse non sapevate su Atlas Ufo Robot.

StreamWeek: le ultime miglia di Jesse Pinkman in El Camino 14 Ottobre 2019 - 13:07

El Camino, The Front Runner, Bohemian Rhapsody, Shazam e molto altro nel nuovo episodio di StreamWeek, la nostra guida alle novità proposte dalle varie piattaforme di streaming.