L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Faster, la recensione in anteprima

Faster, la recensione in anteprima

Di Filippo Magnifico

Faster Poster Italia 01Regia: George Tillman Jr.
Cast: Dwayne Johnson, Billy Bob Thornton, Tom Berenger, Carla Gugino, Maggie Grace, Mike Epps, Oliver Jackson-Cohen
Durata: 1h 38m
Anno: 2010

Sono passati 10 anni da quando Driver (Dwayne Johnson) è stato incarcerato per aver commesso una rapina. Durante questo tempo il suo unico pensiero è stato quello di vendicarsi nei confronti di chi l’ha tradito, rubandogli il bottino e uccidendogli il fratello davanti agli occhi. Ora che è un uomo libero può finalmente dedicarsi alla sua missione, ma deve fare i conti con due uomini che lo inseguono: un poliziotto tossicodipendente (Billy Bob Thornton) a pochi giorni dalla pensione e un giovane Killer (Oliver Jackson-Cohen) assoldato per ucciderlo.

Ultimamente gli eighties sembrano essere tornati particolarmente di moda, non solo per quanto riguarda il modo di vestire. Basta dare un’occhiata all’ultima regia di George Tillman jr. per rendersene conto. Faster è infatti una pellicola rozza, che ricalca fedelmente i vecchi revenge movie di una volta, aggiornandoli ai nostri tempi e a quella maniera di fare cinema tipica di titoli come The Fast and the Furious.
La cosa funziona, ammesso che si sia disposti a chiudere un occhio su alcune incongruenze a livello di trama, che sfociano in un pasticcio che riesce in alcuni a punti a toccare le vette del più puro (e insensato) misticismo e che ci conducono verso un finale alla disperata ricerca di un colpo di scena che francamente si poteva evitare.

Ciononostante risulta impossibile bocciare questo film, proprio perché riesce a mantenere tutte quelle promesse che il genere impone. Come il titolo suggerisce, infatti, Faster è un film veloce, girato con gusto, attraverso l’uso di un’ottica “videoclippara” che non prende mai il sopravvento – evitando di risultare eccessiva o fuori luogo – e che può vantare un protagonista, Dwayne Johnson, perfetto. Duro, granitico, implacabile, di poche parole (ma buone). Talmente calato nella parte da risultare credibile anche nei momenti di “commozione”.

Niente per cui gridare al miracolo, sia chiaro, ma chi è cresciuto a suon di B-movie come Cobra, Commando e compagnia bella, apprezzerà sicuramente questo revival all’insegna del più puro testosterone.

Da No Time to Die a Ghostbusters, ecco le nuove date dei film 2021 (in costante aggiornamento)

Cinema chiusi fino al 30 aprile, QUI gli ultimi aggiornamenti.


Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

What If…? La serie Marvel su Disney+ la prossima estate? 13 Aprile 2021 - 12:15

La serie Marvel What If…? arriverà su Disney+ la prossima estate? Secondo quanto rivelato da Hayley Atwell sì...

Starlight: Joe Cornish dirigerà l’adattamento del fumetto di Mark Millar 13 Aprile 2021 - 11:15

Il regista di Attack the Block racconterà la storia di Duke McQueen, un vecchio eroe in partenza per l'ultima grande avventura nel cosmo

Powerpuff: ecco le Superchicche nella prima foto ufficiale 13 Aprile 2021 - 10:30

Dove Cameron, Chloe Bennet e Yana Perrault sono Dolly, Lolly e Molly nell'immagine diffusa da The CW

LOL – Chi ride è fuori, i comici italiani e la TV giapponese 9 Aprile 2021 - 14:37

Si è concluso ieri su Amazon Prime Video LOL, chi ride è fuori, game show a puntate che ha suscitato polemiche e discussioni su cosa fa ridere e cosa no.

Jupiter’s Legacy: chi sono i nuovi super-eroi di Netflix (e perché siete già fan del Millarworld, anche se non lo sapete) 8 Aprile 2021 - 11:29

Le origini di Jupiter's Legacy, i nuovi super-eroi in arrivo su Netflix, e l'importanza per il mondo del fumetto di quel signore chiamato Mark Millar.

Black Widow: chi è Taskmaster? 6 Aprile 2021 - 16:02

La storia di Taskmaster, il villain dalla memoria fotografica che ha sbagliato mestiere.