L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 

C’è chi dice No contro Russell Crowe, chi vincerà?

Di Leotruman

Weekend cinematografico interessante quello che inizia oggi in Italia, con tante nuove uscite di cui tre in un numero di sale importante. Ma quali sono i reali contendenti al podio in questo fine settimana, che più che lottare tra loro dovranno provare a contrastare un altro weekend di sole e temperature estive sulla nostra penisola col rischio di ripetere i disastrosi incassi dello scorso weekend?

Scopriamolo insieme.

The Next Three Days Poster Italia

The Next Three Days è un thriller diretto da Paul Haggis e con protagonisti Russell Crowe, Elizabeth Banks, Liam Neeson e Olivia Wilde. Negli USA la pellicola, uscita a novembre, è stato un flop: solo 21 milioni di dollari incassati.

Crowe nel nostro paese è molto amato e le sue pellicole hanno sempre degli esordi interessanti. Certo, i 4 milioni che Robin Hood fece registrare al suo esordio lo scorso maggio sono irraggiungibili ma il film, grazie alla distribuzione di Medusa, può vantare ben 485 sale a disposizione.

Lo scorso fine settimana solo due pellicole sono riusciti a superare i 2mila euro di media per sala, un risultato a dir poco disastroso. Forse le medie potrebbero essere leggermente più alte in questo fine settimana, ma credo che 1.2 milioni di euro sia la cifra da aspettarsi nei 3 giorni.

C'è chi dice no Poster Italia 2

Potrebbe regalare qualche sorpresa la commedia C’è Chi dice no, diretta da Giambattista Avellino e con protagonisti Luca Argentero, Myriam Catania, Paolo Ruffini e Paola Cortellesi.

La presenza della Cortellesi potrebbe essere di grande richiamo sul pubblico visto che la commedia Nessuno mi può giudicare è stata in testa per ben 3 settimana al botteghino italiano (670mila euro lo scorso fine settimana). In ogni caso le sale a disposizione sono 318, un numero nettamente inferiore a quello di The Next Three Days, ma sicuramente la media per sala sarà più alta: potrebbe arrivare anche a sfiorare il milione di euro nell’intero weekend.

Drive Angry Poster Italia

Numero di copie spropositato per Drive Angry in 3D, l’action movie diretto da Patrick Lussier e con protagonista Nicolas Cage, Amber Heard, William Fichtner e Billy Burke.

Il film è un dei flop più grandi nella storia di Hollywood ve ha fatto segnare l’esordio più basso di sempre per un film in 3D: solamente 5 milioni di dollari al primo weekend negli USA per un totale che a fatica ha superato i 10.

Com’è possibile che in Italia esca in 300 sale (di cui addirittura 280 in 3D) e quanti spettatori saranno interessati visto che gli incassi dei film con Nicolas Cage dipendono più dalla pellicola in questione che dalla presenza dell’attore stesso?

Aspettiamoci medie per sala disastrose e credo farà fatica anche solo a raggiungere i 350mila euro nell’intero weekend.

Lo Stravagante Mondo di Greenberg Poster Italia

Quasi 100 le copie a disposizione per Lo stravagante mondo di Greenberg con Ben Stiller, Juno Temple, Rhys Ifans, Jennifer Jason Leigh e Chris Messina.

Completamente ignorato in patria, dove è uscito oltre un anno fa incassando solo 4 milioni di dollari, la pellicola probabilmente avrebbe già avuto difficoltà ad attirare spettatori in un freddo e ricco weekend invernale. Potrebbe far registrare una delle medie più basse e per me non arriverà nemmeno ai 150mila euro.

Non aspettiamoci molto dalle 80 copie di Goodbye Mama di Michelle Bonev (50mila euro?), mentre per Offiside (20 sale), Ju Tarrumutu (20 sale) e Fughe e approdi (5 sale) evitiamo anche di fare previsioni.

Voi che ne pensate? C’è chi dice No potrebbe anche superare il film con Russell Crowe? Gli incassi aumenteranno rispetto allo scorso “triste” weekend?

Diteci la vostra nei commenti e nel round della Boxoffice Cup, in cui potete inserire le vostre previsioni di incasso (qui il link per partecipare).

Vi ricordo inoltre che sono disponibili le applicazione di ScreenWeek per iPad e iPhone (le trovate qui), utilissime per scoprire le pellicola in sala e i cinema in cui vengono proiettati, mentre su Kids i genitori più attenti potranno essere aiutati nella scelta delle pellicole più adatte da vedere insieme con tutta la famiglia.

Buon weekend di cinema a tutti!

Fonte dei dati: eduesse, boxofficemojo

SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Love and Monsters: crescere (e innamorarsi) in un mondo popolato da mostri non è semplice 15 Aprile 2021 - 11:15

Su Netflix è arrivato Love and Monsters, il film con Dylan O'Brien e Jessica Henwick ambientato in un mondo popolato da mostri giganti.

Toxic Avenger: Jacob Tremblay affianca Peter Dinklage nel remake 15 Aprile 2021 - 10:30

La star di Room e Luca entra nel cast del remake del classico Troma diretto da Macon Blair

Wolverine – I Marvel Studios pensano a una serie antologica per Disney+? [RUMOR] 15 Aprile 2021 - 9:45

Un rumor (da prendere con cautela) sostiene che i Marvel Studios stiano progettando una serie antologica che esplorerà varie storie di Wolverine.

MCU: chi sono e da dove vengono Ayo e le altre Dora Milaje di Wakanda 14 Aprile 2021 - 9:27

Le origini nei fumetti Marvel (e la storia VERA) delle Dora Milaje di Black Panther, riapparse ora in The Falcon and the Winter Soldier.

LOL – Chi ride è fuori, i comici italiani e la TV giapponese 9 Aprile 2021 - 14:37

Si è concluso ieri su Amazon Prime Video LOL, chi ride è fuori, game show a puntate che ha suscitato polemiche e discussioni su cosa fa ridere e cosa no.

Jupiter’s Legacy: chi sono i nuovi super-eroi di Netflix (e perché siete già fan del Millarworld, anche se non lo sapete) 8 Aprile 2021 - 11:29

Le origini di Jupiter's Legacy, i nuovi super-eroi in arrivo su Netflix, e l'importanza per il mondo del fumetto di quel signore chiamato Mark Millar.