L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 

Boxoffice USA, Rio in testa e supera Scream 4

Di Leotruman

Dopo i primi dati di incasso italiani ecco arrivare quelli americani, che ripropongono la sfida tra il cartoon Rio e l’horror Scream 4 visto che sono usciti contemporaneamente sia in patria che nel nostro paese.

La classifica americana sembra destinata ad essere comandata proprio da Rio, il film d’animazione di Blue Sky (di proprietà della Fox) che precedentemente ha creato il grande successo de L’era Glaciale.

Rio Poster Italia

Il film dovrebbe aver raccolto secondo le prima stime circa 10 milioni di dollari ieri e la previsione per il weekend è salita a circa 38 milioni di dollari, ma forse raggiungerà i 40 (una soglia paradossalmente non ancora raggiunta in questa prima parte del 2011) superando anche l’esordio di Hop, grazie al sovrapprezzo 3D.

Costato “solamente” 90 milioni di dollari, anche grazie alla agevolazioni fiscali del Connecticut dove ha sede lo studio, il film si preannuncia come un altro grande successo economico per la Fox dopo L’Era Glaciale.

Nonostante il sito Boxoffice.com avesse previsto un esordio in prima posizione con oltre 40 milioni di dollari, sembra che il quarto episodio della saga di Scream dovrà accontentarsi del secondo posto con incassi ben più bassi.

Ieri Scream 4 avrebbe incassato 8.5 milioni di dollari e la stima per il weekend è a questo punto di 20 milioni di dollari circa. Molti analisti non sono sorpresi e avevano predetto proprio un incasso simile, e il tentativo di attirare due target contemporaneamente (nuovi giovani fan e i nostalgici over-30) sembra essere fallito.

Incredibile la tenuta dell’horror Insidious di James Wan, il regista di Saw. Ieri, al suo terzo fine settimana nelle sale, è salito in terza posizione con 2.3 milioni anche se la stima del weekend (7.1 milioni) è inferiore a quella di HOP, che nonostante ieri abbia incassato 2.2 milioni dovrebbe aggiungere almeno altri 9 milioni di dollari in questi 3 giorni (superando quota 90).

Molto vicine le altre pellicole della classifica. Secondo le stime di Deadline il dramma sportivo Soul Surfer ieri avrebbe incassato 2.2 milioni (6.3 milioni la previsione del weekend), il remake di Arthur sarebbe fermo a 2.1 milioni (6.4 milioni), mentre il thriller Hanna di Joe Wright dopo essere salito anche al primo posto durante i feriali si deve accontentare di 2 milioni (6.5 milioni), in calo di circa il 50% rispetto all’esordio.

Decima posizione per l’esordiente The Conspirator che in 700 sale circa ha raccolto 1.1 milioni e dovrebbe incassare circa 3 nell’intero weekend.

A domani sera per la classifica definitiva del weekend americano!


SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Fascinating Rhythm: Martin Scorsese produrrà il film su George Gershwin 22 Aprile 2021 - 21:30

Il progetto è stato affidato al regista di Sing Street, John Carney, e non dovrebbe essere un biopic canonico

Haunted Mansion: il film ispirato all’attrazione di Disneyland trova il suo regista 22 Aprile 2021 - 20:45

Il creatore di Dear White People Justin Simien dirigerà il film per Disney

Oscar 2021: ecco come David Rockwell trasformerà la Union Station di Los Angeles 22 Aprile 2021 - 19:45

All’architetto vincitore del Tony Award David Rockwell è stato affidato il compito di trasformare la storica Union Station per la Notte degli Oscar 2021.

Chi è M.O.D.O.K. e da dove salta fuori con quel suo capoccione 22 Aprile 2021 - 16:22

Le origini di M.O.D.O.K., uno dei più bizzarri villain di tutta la storia Marvel.

Guerre fra Galassie (FantaDoc) 21 Aprile 2021 - 16:49

La storia dello Star Wars televisivo giapponese (ma con molti più calci volanti).

Chi è Shang-Chi, il Bruce Lee del Marvel Universe 20 Aprile 2021 - 9:22

Storia di Shang-Chi, un eroe Marvel figlio di Bruce Lee, della TV... e della DC Comics. Eh?