L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 

Boxoffice mondiale, Rio incassa all’estero già 55 milioni di dollari!

Di Leotruman

Solo un film come Rio poteva rinvigorire questo pallida prima parte del 2011 caratterizzata da incassi deboli rispetto all’anno precedente, quando Avatar, Alice in Wonderland e Scontro tra Titani svettavano indisturbati.

Il film d’animazione della Blue Sky, lo studio che ha creato la saga de L’Era Glaciale, distribuito dalla Fox è già uscito in numerosi mercati del mondo incassando in pochi giorni ben 54.9 milioni di dollari grazie agli 11.700 schermi sparsi per il mondo. Il 57% delle copie era nel formato 3D, che però hanno fornito ben il 71% degli introiti totali.

Rio Teaser Poster Italia

La pellicola diretta da Carlos Saldanha ha sbancato il botteghino russo con ben 11.3 milioni di dollari incassati, ma il vero exploit è avvenuto in America Latina.

In Brasile, dove la pellicola è ambientata, il film ha raccolto ben 8.4 milioni di dollari facendo segnare il record per il miglior esordio assoluto di un film americano nel paese. Benissimo anche in Messico con 5.3 milioni, Argentina (1.6 milioni), Colombia (1.4 milioni) e Cile (1.4 milioni).

Più calma l’accoglienza in alcuni mercati europei come in Germania (2.6 milioni), nel Regno Unito e in Spagna (2.5 e 2.2 milioni dollari rispettivamente).

Il film ha esordito anche in Cina con 3.5 milioni,un risultato che è più del doppio di quanto incassò L’Era Glaciale: L’Alba dei Dinosauri, mentre ha raccolto 2.4 milioni dollari in Australia.

Se paragoniamo Rio ad un altro cartoon uscito lo scorso anno nello stesso periodo, Dragon Trainer, l’incremento è stato del 25% e potrebbe anche superare i 277 milioni raccolti al di fuori degli USA dal film della Dreamworks.

Paul Hanneman e Tomas Jegeus, co-presidenti della Fox International, in un comunicato hanno affermato:

“Questo è un fantastico inizio per un nuovo franchise. Grazie alle recensioni positive e ad un eccellente passaparola in tutto il mondo, e visto che non abbiamo una concorrenza significativa, il film potrà approfittare delle vacanze scolastiche che iniziano nelle prossime settimane e diventare un grande successo”.

Da venerdì 15 aprile il film uscirà anche nelle sale americane e in altri 18 paesi tra cui l’Italia ma anche Francia e Belgio. Per tutte le informazioni sulla pellicola, il trailer e i video vi rimando alla nostra scheda sul database. Anche sul blog Kids si è parlato in diverse occasioni di Rio, con grande attenzione per i più piccoli e le loro famiglie (ecco un post di esempio).

Quanto incasserà Rio in Italia e negli USA nel suo primo weekend di programmazione? Diteci la vostra nei due round della Boxoffice Cup: qui il link per partecipare a quello italiano, mentre qui potete fare la vostra previsioni per l’incasso USA.

Fonte dei dati: boxofficemojo

Da No Time to Die a Ghostbusters, ecco le nuove date dei film 2021 (in costante aggiornamento)

Cinema chiusi fino al 30 aprile, QUI gli ultimi aggiornamenti.


Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Gabriele Muccino rinnega Quello che so sull’amore, il film con Gerard Butler “fu un vero incubo” 12 Aprile 2021 - 14:30

Gabriele Muccino è tornato sui social. Lo ha fatto per disconoscere ufficialmente un suo film: Quello che so sull’amore, il suo terzo film americano, realizzato nel 2012 dopo La ricerca della felicità e Sette anime.

Carrie-Ann Moss racconta di aver ricevuto offerte per “ruoli da nonna” subito dopo aver compiuto 40 anni 12 Aprile 2021 - 13:45

Carrie-Ann Moss parla del modo in cui l'industria hollywoodiana vede le donne non appena compiono 40 anni, rivelando la sua esperienza.

Joseph Siravo è morto, aveva recitato in Carlito’s Way e nei Soprano 12 Aprile 2021 - 12:45

Joseph Siravo è morto. Aveva 64 anni e da tempo era malato di cancro. Nel corso della sua carriera era comparso in pellicole come Carlito's Way e in serie come I Soprano.

LOL – Chi ride è fuori, i comici italiani e la TV giapponese 9 Aprile 2021 - 14:37

Si è concluso ieri su Amazon Prime Video LOL, chi ride è fuori, game show a puntate che ha suscitato polemiche e discussioni su cosa fa ridere e cosa no.

Jupiter’s Legacy: chi sono i nuovi super-eroi di Netflix (e perché siete già fan del Millarworld, anche se non lo sapete) 8 Aprile 2021 - 11:29

Le origini di Jupiter's Legacy, i nuovi super-eroi in arrivo su Netflix, e l'importanza per il mondo del fumetto di quel signore chiamato Mark Millar.

Black Widow: chi è Taskmaster? 6 Aprile 2021 - 16:02

La storia di Taskmaster, il villain dalla memoria fotografica che ha sbagliato mestiere.