L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 

Boxoffice Italia, Habemus Papam torna primo di lunedì

Di Leotruman

Nella classifica del weekend italiano che vi abbiamo postato ieri Habemus Papam di Nanni Moretti si era dovuto accontentare della seconda posizione dietro a Rio. Gli incassi della giornata di ieri, lunedì 18 aprile, ci propongono una situazione invertita.

Habemus Papam Poster Italia

Habemus Papam, uno dei film che rappresenterà l’Italia al prossimo Festival di Cannes, ieri ha raccolto altri 143mila euro con una calo del 73% dalla domenica (il più basso tra tutte le pellicole della classifica).

La media per sala è di oltre 400 euro, anche in questo caso la più alta della top-ten. Si sapeva che la tenuta del film sarebbe stata buona, ma solo con i risultati del weekend pasquale sapremo se può spingersi almeno fino ai 7 milioni de Il Caimano. Per ora ha in cassa quasi 1.5 milioni in 4 giorni.

Grosso calo per il cartoon Rio, che senza la spinta data dalle famiglie si deve accontentare della seconda posizione e di 90mila euro scivolata sotto i 200 euro. Grazie alle vacanze i quasi 1.8 milioni sono destinati a raddoppiare entro pochi giorni.

Sfiora la seconda posizione il thriller Limitless con Bradley Cooper Robert de Niro, una delle poche sorprese del weekend. Ieri ha incassato altri 88mila euro con una media di 400 euro, di pochi euro inferiore a quella di Habemus Papam.

Il film è riuscito a superare il milione di euro nonostante un numero di sale dimezzato rispetto alla forte concorrenza delle prime due posizioni.

Sale di una posizione Scream 4 con quasi 36mila euro e una media di 200 euro. Sono passati 11 anni dal terzo capitolo della saga di Wes Craven, e il pubblico sembra non aver gradito quanto sperato il suo ritorno: solo 590mila euro in 4 giorni, e speriamo possa raggiungere almeno i 2 milioni di euro totali.

A pochi euro di distanza troviamo The Next Three Days di Paul Haggis e con Russell Crowe, che incassa 35mila euro e riesce a superare la soglia dei 2 milioni dopo 11 giorni di programmazione, mentre C’è Chi dice no rimane al sesto posto con 18mila euro (1.25 milioni il totale).

Sempre imbarazzante Se sei così di dico di sì con Emilio SolfrizziBelén Rodríguez: 13mila euro ottenuti in quasi 230 sale (è iniziata la ritirata perché nel weekend erano oltre 300) corrispondono ad una media per sala di neanche 60 euro! In pratica una decina di spettatori per copia…

Chiudono la top-ten Drive Angry in 3D, Nessuno mi può giudicare e Faster: tutte e tre le pellicole hanno raccolto circa 10mila euro ieri.

Cogliamo l’occasione per congedare alcuni film dalla classifica:

Il Discorso del Re: 8.46 milioni di euro

Il Cigno Nero: 5.94 milioni

Il Gioiellino: 920mila

I ragazzi stanno bene: 1.28 milioni

Manuale d’Amore 3: 6.62 milioni

The Ward: 350mila

Silvio Forever: 370mila

Amici Amanti e…: 1.59 milioni

Sucker Punch: 936mila

Rango: 4.93 milioni

Quale film ha rispettato le aspettative e quali hanno deluso secondo voi?

Si può già partecipare round pasquale della Boxoffice Cup: lo trovate a questo link e potete fare la vostra previsione di incasso per i giorni che vanno dal venerdì alla domenica.

Justin Bieber Never Say Never Poster Speciale Italia

Inoltre abbiamo preparato questa settimana un Round Speciale della Boxoffice Cup (lo trovate a questo link): quanto incasserà il fenomeno Justin Bieber con il suo Never Say Never nell’unico giorno di programmazione, giovedì 21 aprile? Diteci la vostra partecipando al round, basta solo l’account Facebook o Twitter.


SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Friends: anche Justin Bieber ha partecipato alla reunion 20 Aprile 2021 - 19:00

Ci sarà anche Justin Bieber nello speciale HBO Max che riunirà il cast di Friends.

Oscar 2021: niente mascherina per gli ospiti durante la trasmissione 20 Aprile 2021 - 18:15

La Notte degli Oscar sarà trattata come ogni produzione televisiva o cinematografica. L’Academy non chiederà ai partecipanti di indossare la mascherina durante la diretta ma sarà obbligatoria durante le pause pubblicitarie.

DOTA: Dragon’s Blood | Netflix annuncia la stagione 2, prima immagine 20 Aprile 2021 - 18:06

Luna e Pangolier nella prima immagine di DOTA: Dragon's Blood: Book 2, la seconda stagione della serie Netflix animata dallo Studio Mir

Chi è Shang-Chi, il Bruce Lee del Marvel Universe 20 Aprile 2021 - 9:22

Storia di Shang-Chi, un eroe Marvel figlio di Bruce Lee, della TV... e della DC Comics. Eh?

Spider-Man: No Way Home, come fa a tornare il Dottor Octopus di Molina? (Non era morto?) 19 Aprile 2021 - 11:07

Laddove "morto", nei fumetti (e ora per estensione nei film) di super-eroi non vuol dire in effetti nulla di serio.

Il film di Gundam: la seconda (ma in realtà terza, e pure quarta) sortita live action del Mobile Suit Bianco 15 Aprile 2021 - 17:00

Storia breve di come un anime flop è diventato uno dei simboli pop più celebri del Giappone e un'industria pazzesca. E delle paure che un film hollywoodiano ora si porta dietro.