L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 

World War Z con Brad Pitt, le riprese forse già a giugno!

Di Leotruman

Qualche giorno fa era circolato il rumor che la Paramount avesse “ucciso” un progetto atteso e ambizioso: l’adattamento cinematografico del romanzo di Max Brooks World War Z, conosciuto in Italia come La guerra Mondiale degli Zombie. Il budget stimato di 125 milioni di dollari era sembrato eccessivo per un progetto così rischioso.

Invece Deadline riporta oggi la notizia che non solo il progetto è “vivo e vegeto” (ritornato in vita proprio come uno zombie), ma anche che le riprese potrebbero iniziare addirittura a giugno!


Sono in corso infatti importanti e decisive trattative con David Ellison della Skydance e con almeno altri due finanziatori. Se il progetto dovesse ottenere il via libera, Marc Forster sarà regista come stabilito e Brad Pitt il protagonista. La sceneggiatura è stata scritta invece da Matt Carnahan, il creatore della serie tv Dirt.

La storia parla delle conseguenze di una guerra globale di zombie a 10 anni dal conflitto. Seguiremo le vicende di un ricercatore per la Commissione del dopoguerra delle Nazioni Unite, che intervisterà i sopravvissuti nei paesi che sono stati decimati dai mangiatori di carne.

Bastardi senza gloria Brad Pitt Tenente Aldo RaineHollywood non produrrà solo favole nel prossimo paio d’anni. Infatti sono in cantiere anche numerosi progetti proprio sugli zombie, che sembrano non passare mai di moda visto anche il recente successo della serie tv The Walking Dead.

I film vanno da Warm Bodies per la Summit, con Nicholas Hoult  rubacuori zombie, all’adattamento del romanzo di Seth Grahame-Smith Jane Orgoglio e pregiudizio e zombie in sviluppo per la Lionsgate. La Universal punta invece su R.I.P.D. una commedia d’azione su una squadra di Polizia di non morti che dovrebbe essere diretto da Robert Schwentke (con protagonisti Ryan Reynolds e Zach Galifianakis).

Abbiamo poi i nuovi capitoli di 28 giorni dopo (28 anni dopo?), Zombieland e Resident Evil. Jonah Hill  invece potrebbe dirigere The Kitchen Sink, dove un teem di zombie, vampiri e umani si trovano a combattere contro alieni invasori (da uno script di Oren Uziel finito sulla Black List).

La Sony Pictures ha invece appena fatto un accordo per trasformare il fumetto Zombies vs Robots in un film per Michael Bay e la sua Platinum Dunes, mentre la Paramount cerca il bis dopo World War Z con Boy Scouts Vs. Zombies, con un gruppo di scout che si ritrova ad affrontare i mangiatori di carne.

Un’altra bella abbuffata, che ve ne pare? Probabilmente non vedranno tutti la luce, ma sembrano decisamente originali e divertenti. Se poi Micheal Bay dovesse anche dirigere Zombies vs Robots sarebbe il massimo!

World War Z non ha ancora una data di uscita, ma se la produzione dovesse partire entro pochi mesi probabilmente sarà distribuito nell’estate del 2012.

Fonte: deadline

Cinema chiusi fino al 3 dicembre, QUI gli ultimi aggiornamenti.

#CinemaReloaded è un messaggio di ottimismo aperto a tutti per testimoniare, condividere e sostenere le iniziative di rilancio del cinema in sala. Scopri di più e aderisci sul sito Cinemareloaded.it.

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Wonder Woman 1984 nelle sale italiane il 28 gennaio 2021 24 Novembre 2020 - 22:48

Wonder Woman 1984 arriverà nelle sale italiane il 28 gennaio 2021, ecco le date di uscita della pellicola nei territori internazionali

GRAMMYs 2021 – No Time to Die di Billie Eilish ottiene una nomination 24 Novembre 2020 - 21:32

Le nomination della 63ma edizione dei Grammy riservono poche sorprese, tra i candidati anche il brano di 'No time to die' di Billie Eilish

Shameless: il trailer della stagione finale, in USA dal 6 dicembre 24 Novembre 2020 - 20:45

La famiglia Gallagher tornerà per un ultimo giro, tra gentrificazione, invecchiamento e Covid

Small Soldiers (FantaDoc) 2 Novembre 2020 - 16:08

La storia dei soldati giocattolo di Joe Dante.

Universal Soldier – I nuovi eroi (FantaDoc) 16 Ottobre 2020 - 16:51

Storia di un clonazzo di Terminator per cui Van Damme e Dolph Lundgren sono arrivati a menarsi (per finta) a Cannes.

The Doc(Manhattan) Is In – Storie di guerra e di magia, il Game of Thrones dell’83 (più o meno) 26 Giugno 2020 - 15:45

Storia del semidimenticato Wizards and Warriors, serie fantasy anni 80 con vari personaggi in lotta per il controllo di un regno. Ricorda qualcosa?