L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 

The Fighter, visto in anteprima

Di Leotruman

The Fighter Poster USA 01Regia: David O. Russell
Cast: Mark Wahlberg, Christian Bale, Amy Adams, Melissa Leo, Jack McGee, Bianca Hunter, Dendrie Taylor, Mickey O’Keefe
Durata: 115 minuti
Anno: 2011

Dicky Eklund (Bale) è un pugile che ha avuto un discreto successo per poi rovinarsi con la droga. Il fratellastro Micky Ward (Wahlberg) prova a percorrere la stessa carriera del fratello, ma la sfortuna e l’ingombrante famiglia guidata dalla matriarca-manager (Leo) glielo impediscono, più o meno volontariamente.

A salvarlo sarà l’incontro con la giovane barista Charlene (Adams), che lo aiuterà a trovare la sua strada per combattere al meglio delle sue forze sul ring e nella vita.

The Fighter è tratto da una storia vera, come sottolineato più volte dalle pubblicità e anche dall’inizio della pellicola.

Ma è proprio la storia uno dei punti di forza della pellicola, che qualcuno ha detto che è stata pure ridimensionata rispetto alla più folle realtà e ben più cruda realtà.

La famiglia allargata Eklund-Ward appassiona e convince ben più di quanto facciano gli incontri che Micky inizia finalmente a vincere. Infatti The Fighter non è un film sul pugilato, ma un film sulla famiglia e su cosa si è disposti a sacrificare o meno per seguire la propria strada, evitando di commettere e ripetere errori che altri hanno compiuto.

La sceneggiatura, nonostante sia sia stata scritta da ben 3 autori, è solida ed equilibrata e ha permesso agli interpreti del film di esprimersi al loro meglio.

Nonostante Mark Wahlberg sia rimasto a secco di nomination e premi, è estremamente convincente nell’esprimere il contrasto interiore tra quello che vuole e quello che deve. Eccessivi (ma in senso buono) Christian Bale e Melissa Leo, con due interpretazioni che non potevano non attirare l’attenzione dell’Acadamey: giustamente premiati con due Oscar.

La migliore a mio parere rimane Amy Adams. Non riesco a capire coma faccia a passare dal film sui Muppet o Come d’Incanto (bravissima!) a pellicole come questa mantenendo lo stesso grado qualitativo. Indubbiamente una delle migliori attrici della sua generazione e arriverà prossimamente una statuetta anche per lei se manterrà questo ritmo.

The Fighter è un film da vedere. Non sono sicuro però di volerne vedere il seguito, come Wahlberg ha “minacciato” (qui il post).

Voto: 8

Per tutte le news, la gallery e il trailer della pellicola vi rimando alla nostra scheda sul database. Qui invece trovate la recensione del nostro Gabriele Niola.


SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Star Wars: Galactic Starcruiser, un’esperienza unica al mondo dal 2022 a Walt Disney World 4 Agosto 2021 - 21:30

Due giorni e due notti a bordo di un'astronave da crociera, un'esperienza immersiva come mai prima d'ora per i fan di Star Wars

Annette: il trailer del musical di Leos Carax con Adam Driver e Marion Cotillard 4 Agosto 2021 - 20:45

Il film uscirà in USA su Amazon Prime Video, mentre arriverà in Italia al cinema da I Wonder Pictures, Koch Media e Wise Pictures il 20 agosto

Wednesday: Eva Green sarà Morticia Addams nella serie Netflix di Tim Burton? 4 Agosto 2021 - 20:00

La serie su Mercoledì de La famiglia Addams sarà anche interpretata da Jenna Ortega

Turner e il casinaro contro Fonzie 23 Luglio 2021 - 15:39

Quella volta che Henry Winkler preferì il casinaro, cioè il cane, a Tom Hanks...

Masters of the Universe: Revelation, la recensione 23 Luglio 2021 - 9:14

I Masters of the Universe, i Dominatori dell'Universo, sono tornati. Con una nuova serie animata destinata a spaccare in due la fanbase.

Trainspotting: il film di Danny Boyle, 25 anni dopo 20 Luglio 2021 - 9:27

Cosa ci resta dell'esplosiva black comedy di Danny Boyle, un quarto di secolo dopo.