L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 

The Fighter, La Vita Facile, Piranha 3D: chi salirà sul podio?

Di Leotruman

Anche in questo fine settimana la scelta per gli spettatori italiani è ampia visto il numero di nuove uscite (ben 7). Nonostante i “deboli” incassi di Manuale d’Amore 3 (anche feriali, visto che ieri ha raccolto solo 171mila euro per un totale di 3.8 milioni in 7 giorni) il film di Giovanni Veronesi è ancora quello da battere. Riuscirà a rimanere in testa alla classifica italiana?

In ogni caso ecco i contendenti del weekend (qui il post con le loro trame e le recensioni) e le loro potenzialità di incasso:

La vita facile Poster Italia

La Vita Facile è il nuovo film di Lucio Pellegrini con protagonisti Stefano AccorsiPierfrancesco FavinoVittoria Puccini. Il precedente film del regista Figli delle stelle non è andato molto bene al botteghino: 564mila euro all’esordio per un totale di 1.44 milioni di euro.

Il cast di questa nuova pellicola è sicuramente di maggior spessore e Medusa infatti punta su ben 330 sale per la distribuzione. Quanto potrà incassare? Probabilmente 1 milione di euro nei 3 giorni, sufficienti per il secondo gradino del podio. Ma le sorprese potrebbero non mancare…

The Fighter Poster Italia 01

Finalmente arriva anche in Italia l’atteso The Fighter, di David O. Russell con Mark WahlbergAmy Adams. Il film domenica notte ha vinto ben 2 Oscar per le migliori interpretazioni come non protagonisti (Christian BaleMelissa Leo).

Grande successo negli USA con oltre 90 milioni di dollari incassati (ne è costati solo 25) il film sta uscendo ora in tutto il mondo, Italia compresa, e potrà contare sull’effetto Oscar.

Sono 275 le sale a disposizione e potrebbe contendersi la terza posizione con Il Cigno Nero. Secondo me riuscirà ad ottenere la medaglia di bronzo con 850mila euro circa, mentre il film con Natalie Portman potrebbe fermarsi a 800mila in questo suo terzo weekend nelle sale.

Piranha 3D Poster Italia 01

Dopo quasi 7 mesi dall’uscita americana arriva in Italia l’horror Piranha 3D, pellicole di Alexandre Aja con Elisabeth ShueChristopher LloydEli RothRichard Dreyfuss.

Negli USA il film non ha sbancata, solo 25 milioni l’incasso, ma nel mondo è arrivato a 80 milioni (ne è costati 24) e l’immancabile sequel è già in produzione.

Non indifferente il nostro numero di copie: parliamo di 260 sale di cui addirittura 245 in 3D. Quanti spettatori riuscirà a portare in sala? Il risultato forse più imprevedibile del weekend, visto che spaziamo dal flop assoluto al discreto successo. Secondo me potrebbe attirare gli adolescenti privi di un film di riferimento nel weekend, ed arrivare anche a 600mila euro.

Il gioiellino Poster Italia

L’altra pellicola italiana in uscita è Il Gioiellino di Andrea Molaioli, con protagonisti Toni ServilloRemo GironeSarah Felberbaum.

Molaioli arriva dal successo de La Ragazza del Lago, un piccolo caso al botteghino italiano nel 2007: solo 372mila euro all’esordio per poi continuare ad incassare benissimo grazie al passaparola ed arrivare a ben 3 milioni di euro.

Con 179 sale a disposizione in questo affollato weekend, non so se riuscirà a superare i 2mila euro di media per sala: punto su 300mila euro nei 3 giorni, ma spero di sbagliarmi.

Tentativo di suicidio per un’altra pellicola italiana che esce oggi, la commedia Una Cella in Due di Nicola Barnaba con Massimo CeccheriniMaurizio BattistaEnzo SalviJane Alexander ma anche Sara TommasiMelita Toniolo (?).

120 sale a disposizione per un incasso che prevedo imbarazzante: secondo me farà fatica ad arrivare ai 150mila euro.

Purtroppo pochissime sale a disposizione per due pellicole americane, che evidentemente sono solo delle uscite tecniche.

Easy Girl Poster Italia

La bellissima commedia Easy Girl (Easy A in originale) di Will Gluck con protagonista la bravissima Emma Stone (la nuova Gwen Stacy in The Amazing Spider-man).

Il cast è a dir poco eccellente: Stanley TucciThomas Haden ChurchLisa KudrowCam GigandetAmanda BynesPenn BadgleyMalcolm McDowellPatricia Clarkson.

Costata solo 8 milioni ne ha incassati 74 in tutto il mondo ma in Italia bisognerà cercare le sale che lo proietteranno solo con il lanternino: 35 copie a disposizione in tutto il paese, un vero peccato.

Stessa sorte per Il Buongiorno del Mattino con Harrison FordRachel McAdamsJeff GoldblumPatrick WilsonDiane Keaton. Con solo 31 sale disponibili, gli incassi saranno tremendi (intorno ai 50mila euro per entrambi).

Ancora poche ore per partecipare al nostro gioco, la Boxoffice Cup:

– ecco il link per partecipare al round italianoThe Fighter contro La vita facile!

– ecco quello per giocare a quello americano: quanto incasserà Rango con Johnny Depp, che esce anche 35 paesi del mondo?

Buon Weekend di Cinema a tutti!

Fonte: eduesse, mymovies,boxofficemojo

SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Uprising: Travis Knight dirigerà il film di vampiri Netflix 17 Maggio 2021 - 21:00

Da un romanzo di Raymond Villareal, un action-horror prodotto da Shawn Levy e incentrato su una rivolta globale di vampiri

Joshua Jackson è un chirurgo omicida nel trailer di Dr. Death 17 Maggio 2021 - 20:30

La storia vera di un neurochirurgo folle, con Joshua Jackson nel ruolo del protagonista. Ecco il trailer di Dr. Death.

Master of None: un video ci porta alla scoperta della stagione 3 17 Maggio 2021 - 20:15

La terza stagione di Master of None sarà disponibile su Netflix a partire dal 23 maggio. Possiamo conoscerla meglio grazie a questo video.

M.O.D.O.K., la recensione del primo episodio 17 Maggio 2021 - 10:23

Abbiamo visto in anteprima il nuovo, divertente show animato Marvel, dedicato al quel capoccione di M.O.D.O.K.

Love, Death & Robots, la seconda stagione 14 Maggio 2021 - 15:49

Sbarca su Netflix la seconda stagione di Love, Death & Robots: pochi robot, un po' di amore, abbastanza morti.

Venom – La furia di Carnage: sì, ma chi è Carnage, il simbionte rosso? 11 Maggio 2021 - 15:52

La storia a fumetti di Carnage, la nemesi di Venom nel secondo film del simbionte dalla lingua lunga.