L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 

Prima di Hop Chris Meledandri faceva bobbare anche i giamaicani!

Di Leotruman

Continuiamo il nostro viaggio che ci accompagnerà verso l’uscita di HOP, il nuovo lungometraggio della Illumination Enterteinment di Chris Meledandri che viene distribuito dalla Universal Pictures.

La pellicola, che è un mix di animazione in CG e live action, uscirà nelle sale italiane e americane il prossimo 1 aprile. Qui su ScreenWEEK.it, ne approfitteremo per ricordare alcuni tra i più grandi successi prodotti da Meledandri, mentre su Kids parleremo delle pellicole più famose nel campo della tecnica mista (animazione e live action).

Hop Poster Italia 2

Oggi torniamo al 1993 quando Chris Meledandri ha prodotto una commedia divertentissima e di enorme successo. Sto parlando di Cool Runnings – Quattro sotto zero, film diretto da Jon Turteltaub (regista de Il Mistero dei Templari, di cui abbiamo parlato proprio ieri in un post).

Nel cast troviamo John Candy, scomparso solamente un anno più tardi, insieme a Doug E. DougMalik Yoba,Raymond J. BarryPeter Outerbridge.

E’ la storia di quattro ragazzi giamaicani che provano a sfondare in uno sport non propriamente tipico nel loro paese: sto parlando del bob a quattro! Inizieranno gli allenamenti con il loro allenatore nell’assolata isola, con gag indimenticabili come quella del freezer in cui vengono rinchiusi per abituarsi al freddo delle nevi, per poi trasferirsi in Canada.

Infatti partecipano alle Olimpiadi di Calgary e dopo l’iniziale stupore degli atleti e degli spettatori, sapranno conquistare e scaldare i loro cuori in puro stile giamaicano. Con un finale a sorpresa e per nulla scontato e un pizzico di “giallo”.

Ecco uno spot di quasi 20 anni fa che promuoveva la commedia:

Cool Runnings ebbe un successo strepitoso. Costata solamente 14 milioni di dollari ne incassò quasi 70 negli USA (il secondo miglior risultato per un film olimpico dopo Blades of Glory) e 154 milioni in tutto il mondo.

In Italia il successo della pellicola continuò e rimase impresso a tutti grazie alla pubblicità di un’automobile, che è stata ripresa per diversi anni e che tutti ricorderanno:

Il jingle musicale è indimenticabile, vero? Vi ricordate di Cool Runnings?

Combinando la più sofisticata animazione con live action, Hop racconta la storia divertente di Fred (James Mardsen), un pigro disoccupato che accidentalmente ferisce il Coniglio di Pasqua (doppiato da Russell Brand) e si trova costretto ad accoglierlo durante la sua convalescenza. Mentre Fred fatica con il peggior ospite del mondo, entrambi impareranno finalmente di dover crescere. Il film è firmato da Tim Hill (Alvin Superstar) e prodotto dalla Illumination Entertainment di Chris Meledandri. L’uscita è prevista per l’1 Aprile 2011.

SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Ci sarà un revival di Nash Bridges, sarà un film e questo sarà il cast… 7 Maggio 2021 - 21:15

Ecco gli attori che affiancheranno Don Johnson e Cheech Marin nel film che potrebbe anche lanciare una nuova serie

Belle: Un dietro le quinte di cinque minuti del film di Mamoru Hosoda 7 Maggio 2021 - 21:08

Primo appuntamento con una serie di dietro le quinte dedicati al film Belle di Mamoru Hosoda. Annunciati quattro doppiatori tra cui Shōta Sometani. A fine mese si concluderanno le audizioni a livello mondiale per una piccola parte vocale nel film

Il regista di Tyler Rake dirigerà Idris Elba in Stay Frosty 7 Maggio 2021 - 20:30

Sarà un film nella vena degli action natalizi anni '80 come Arma letale e Die Hard

Star Wars: The Bad Batch, la recensione del secondo episodio 7 Maggio 2021 - 14:43

Le avventure della Clone Force 99 di The Bad Batch proseguono, tra facce conosciute e (ovviamente) sparatorie.

Perché Godzilla non è figlio di una bomba atomica (e tanto meno delle atomiche della Seconda Guerra Mondiale) 5 Maggio 2021 - 14:37

Il primo Godzilla di Ishiro Honda, nel '54, e la paura del nucleare venuta dal mare (e nata due milioni di anni prima).

STAR WARS: THE BAD BATCH – EPISODIO 1 | RECENSIONE 4 Maggio 2021 - 9:01

Debutta oggi su Disney+ Star Wars: The Bad Batch, il sequel/spin-off di The Clone Wars. Le nostre impressioni sul primo episodio.