L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 

Presentati in anteprima 20 minuti di Super 8!

Di Leotruman

Negli Stati Uniti la notte scorsa sono stati presentati in anteprima 20 minuti di Super 8, il kolossal di J.J. Abrams in arrivo ad inizio giugno che stiamo seguendo molto attentamente da mesi, anche grazie al suo appassionante virale.

Ieri al Walter Reade Theater di New York l’amministratore delegato della Paramount Brad Grey e Abrams in persona hanno presentato alla stampa americana una selezione di scene direttamente dal film, fino ad oggi misteriosissimo per trama e contenuti.

Super 8 Poster USA

Ed ecco a voi il racconto dell’evento nel dettaglio, riportato dal sito americano comingsoon.net.

J.J.Abrams ha iniziato raccontando un paio di storie sul suo rapporto con il produttore Steven Spielberg nel corso degli anni, tra cui il racconto di quando lui e il regista Matt Reeves (Cloverfield) avevano 15-16 anni e avevano partecipato ad un Super 8 Film Festival attirando l’attenzione proprio di Spielberg. Dopo un bel po’ di anni è stato invece Abrams a chiamare Spielberg per proporgli l’idea di un film basato su un gruppo di ragazzi intenti a produrre un film in Super 8 e ambientato negli anni ’70. Il regista di E.T. ha amato ancor di più il progetto quando Abrams vi ha inserito il viaggio in treno dall’Area 51 all’Ohio, con annesso scontro ferroviario e fuga di un alieno in libertà.

Secondo il giornalista Abrams era piuttosto nervoso ed emozionato nella presentazione dei filmati. Ha sottolineato più volte il talento degli elementi più giovani del cast, alcuni dei quali non erano mai nemmeno stati su un set così grande, e anche la voglia di tenere il film il più segreto possibile fino all’uscita, proprio per cercare di sorprendere al massimo gli spettatori. Per questo anche nel reportage di ComingSoon.net i dettagli saranno ridotti al minimo, proprio per rispettare la volontà di Abrams e i fan.

La prima clip presentata è durata una dozzina di minuti. Prima di proiettarla il regista ha parlato di Joe, il personaggio principale interpretato da Joel Courtney, che ha perso la madre in un incidente. Joe ha una cotta molto evidente per Alice, interpretata da Elle Fanning, che è poco più grande di lui. Il ragazzo è riuscito a convincerla a far parte del film di zombie che l’amico Charlie sta girando e lei ha accetta.

Dopo una scena commovente tra Joe e suo padre, lo sceriffo della città interpretato da Kyle Chandler, si passa all’incontro in un ristorante degli amici di Joe. Riley Griffiths è Charles, il ragazzo che vive dall’altra parte della strada, e che coinvolge gli amici per girare il suo film in Super 8. In seguito li ritroviamo seduti sul marciapiede in attesa di Alice per andare poi insieme al deposito ferroviario. Vengono in mente chiaramente film come I Goonies o Stand by me, e le emozioni sono molto forti. Una volta arrivati i ragazzi provano la scena e rimangono a bocca aperta nel vedere quanto si dimostra brava Alice. Quando sentono un treno in arrivo, Charles comincia freneticamente a riprendere perché è ossessionato dai dettagli e vuole ottenere la miglior produzione possibile.

Finita la scena, Joe vede un pick-up che sfonda il passaggio a livello e guida lungo i binari verso il treno in arrivo. Dal trailer non si può percepire la grandezza dell’incidente ferroviario: è molto più grande di qualsiasi cosa si potesse immaginare con auto e treno che volano ovunque e i ragazzi corrono ovunque per evitare i pericolosi frammenti. Quando le cose si sono calmate un vagone di fronte a Joe inizia a tremare violentemente e il suo portellone vola in aria. I ragazzi vanno a vedere i resti del pick-up anche per vedere chi è che guidava e con grande sorpresa scoprono che è il loro insegnante di biologia, che sembra sapere qualcosa circa il contenuto del treno che ha appena fatto deragliare. Prima di poterne sapere di più, ordina ai ragazzi di scappare e di non dire a nessuno ciò che hanno visto, mentre sullo sfonda arriva un gruppo di soldati guidati da Noah Emmerich (la scena con le pile vista nel trailer).

Il secondo filmato è più breve ed è relativo ad una scena in cui due persone cadono vittime della scatenata creatura e un agente di polizia che sta facendo rifornimento in un distributore e vede qualcosa che non avrebbe dovuto (Abrams in seguito ha riferito che vogliono provare a tenere segreto l’aspetto dell’alieno meglio di quanto abbiano fatto con Cloverfield). E’ stata una sequenza abbastanza intensa e spaventosa e non si capisce esattamente cosa stia succedendo, ma termina con il commesso del negozio trascinato via (scena che si vede brevemente anche nel trailer).

Il filmato sembra già ottimo, nonostante Abrams avesse avvertito che gli effetti speciali non sono ancora completi. Inoltre, sebbene la colonna sonora sia solo temporanea, l’utilizzo di”Heart of Glass” dei Blondie e di ” My Sharona ” insieme con le vetture d’epoca hanno realmente contribuito a creare l’atmosfera del 1979, l’anno in cui il film si svolge.

Intervistato alla fine dei due spezzoni il regista ha affermato che nonostante essi siano rappresentativi della pellicola, nel corso del film s’è più tensione e suspense nonostante non sia un film in cui l’azione è costante. Ha aggiunto che i bombardamenti e l’azione possono essere molto divertenti, ma ha voluto porre particolare attenzione sulla storia e sui suoi personaggi.

Non possiamo nascondere la profonda invidia verso coloro che hanno potuto godere di questi primi minuti in anteprima di Super 8. In ogni caso non hanno assistito ne riferito a scene piene di spoiler. Ci hanno permesso di confermare il “taglio” del film, che vuole riproporre le avventure giovanili e le emozioni che le produzioni Amblin ci hanno regalato alla fine degli anni ’70 e negli ’80. Inoltre ora conosciamo i nomi dei personaggi e sappiamo bene cosa aspettarci all’inizio della pellicola.

Super 8 arriverà nelle sale italiane e americane il 10 giugno 2010. Per tutte le news sulla pellicola di J.J.Abrams e i precedenti aggiornamenti sul virale vi rimando alla nostra scheda sul database.

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Terminator: Destino oscuro – Schwarzenegger non sarà ringiovanito digitalmente 16 Settembre 2019 - 12:05

Niente ringiovanimento digitale per Arnold Schwarzenegger in Terminator: Destino oscuro, e il regista Tim Miller spiega le sue ragioni.

StreamWeek: giù, nella tana del bianconiglio, con Undone 16 Settembre 2019 - 11:32

A qualcuno piace Caldo, City on a Hill e Undone nel nuovo episodio di StreamWeek, la nostra guida alle novità proposte dalle varie piattaforme di streaming.

Ci mancava solo Nick – Netflix cancella la serie dopo una stagione 16 Settembre 2019 - 11:05

Ci mancava solo Nick, la comedy con Melissa Joan Hart e Sean Astin, è stata cancellata da Netflix dopo una sola stagione.

StreamWeek: giù, nella tana del bianconiglio, con Undone 16 Settembre 2019 - 11:32

A qualcuno piace Caldo, City on a Hill e Undone nel nuovo episodio di StreamWeek, la nostra guida alle novità proposte dalle varie piattaforme di streaming.

La storia di Dune (FantaDoc) 12 Settembre 2019 - 16:28

Il lungo e tortuoso percorso che ha portato il Dune di David Lynch, con il suo cast pieno di stelle, a diventare un grandissimo successNO.

THE DOC(MANHATTAN) IS IN – Lancillotto 008 11 Settembre 2019 - 12:15

Dare tutto un altro significato all'espressione "monkey business": gli scimpanzé agenti segreti di Lancillotto 008.