L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 

Manuale d’Amore 3 sempre primo, ma crescono Il Cigno Nero e Il Discorso del Re

Di Leotruman

Attendevamo i primi risultati feriali del botteghino italiano con ansia, non solo per vedere la tenuta di Manuale d’Amore 3 dopo l’esordio non eccellente, ma anche per valutare l'”effetto Oscar” sulle pellicole in programmazione (qui i vincitori)

Vediamo effettivamente quello che è successo analizzando gli incassi di lunedì e martedì.

Manuale d’Amore 3 di Giovanni Veronesi rimane primo in classifica ma con incassi appena sufficienti e non degni dei precedenti capitoli.

Solo 130mila euro lunedì e poco meno di 200mila euro ieri con una media per sala di circa 350 euro (la terza della top-ten).

Sembra proprio che il film avrà una tenuta al limite dello scarso (ricordo che ha quasi 600 sale monitorate a disposizione) e il totale, attualmente di 3.3 milioni, si assesterà decisamente sotto la soglia psicologica dei 10 milioni di euro.

Black Swan Poster USA

Continua ad incassare benissimo Il Cigno Nero, che ha visto premiare Natalie Portman con l’Oscar per la miglior interpretazione femminile.

81mila euro lunedì e ben 122mila euro ieri con una media per sala che sfiora i 500 euro! Il totale supererà già oggi i 3 milioni, ma sembra che la corsa del film sia appena iniziata…

Il vero boom è ovviamente quello de Il Discorso del Re premiato con 4 Oscar, tra cui Miglior Film, regia e attore protagonista (Colin Firth).

L’effetto Oscar si è sentito molto, infatti già lunedì era tornato in terza posizione con 54mila euro, mentre ieri ha addirittura raccolto 88mila euro, il 62% in più rispetto alla scorsa settimana!

La media per sala è di oltre 500 euro, la migliore della classifica, e il totale supera ormai i 5.2 milioni. Continuerà ad incassare bene ancora per qualche settimana raggiungendo anche gli 8 milioni, un eccellente risultato.

The Kings Speech Poster USA 02

Inizia a perdere colpi la commedia Amore e Altri rimedi che ha incassato 39mila e 57mila euro in questi ultimi due giorni (il 52% in meno della settimana scorsa) a supera i 2.6 milioni totali.

Sempre su livelli appena discreti Il Grinta dei fratelli Coen, lo sconfitto degli Oscar visto che su 10 nomination non ha vinto nemmeno una statuetta. 95mila euro circa raccolti in due giorni e il totale che sfiora i 2.3 milioni.

Rimane in sesta posizione Unknown con Liam Neeson con 35mila euro lunedì e 48mila euro ieri, mentre l’altra nuova uscita 127 Ore con James Franco non va oltre i 21mila e i 30mila euro di ieri (media bassina di poco superiore ai 200 euro) e un totale che non ha ancora raggiunto i 400mila euro.

Sempre lontani anche ShelterLadri di Cadaveri con un incasso totale nei due giorni rispettivamente di 28mila euro e 15mila euro.

Colgo l’occasione per ricordarvi il nostro gioco, la Boxoffice Cup:

– ecco il link per partecipare al round italiano: The Fighter contro La vita facile!

ecco quello per giocare a quello americano: quanto incasserà Rango con Johnny Depp?

 

Cinema chiusi fino al 15 gennaio, QUI gli ultimi aggiornamenti.

#CinemaReloaded è un messaggio di ottimismo aperto a tutti per testimoniare, condividere e sostenere le iniziative di rilancio del cinema in sala. Scopri di più e aderisci sul sito Cinemareloaded.it.

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

The Mandalorian 2: la recensione del sesto episodio, The Tragedy 4 Dicembre 2020 - 16:05

Un episodio, diretto da Robert Rodriguez, che dà una bella scossa allo status quo della serie

Star Wars The Mandalorian: La Storia di Boba Fett 4 Dicembre 2020 - 16:03

Boba Fett è tornato: ecco tutta la storia del più celebre cacciatore di taglie dell'universo di Star Wars

Death to 2020: il teaser del mockumentary Netflix di Charlie Brooker 4 Dicembre 2020 - 15:22

Charlie Brooker realizzerà per Netflix un mockumentary incentrato sul 2020. Ora sappiamo anche il titolo del mockumentary in questione: Death to 2020.

Spawn (FantaDoc) 28 Novembre 2020 - 12:00

All'inferno (e ritorno) i super-eroi!

Small Soldiers (FantaDoc) 2 Novembre 2020 - 16:08

La storia dei soldati giocattolo di Joe Dante.

Universal Soldier – I nuovi eroi (FantaDoc) 16 Ottobre 2020 - 16:51

Storia di un clonazzo di Terminator per cui Van Damme e Dolph Lundgren sono arrivati a menarsi (per finta) a Cannes.