L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 

La Sony vuole acquisire Pan con Channing Tatum: ecco le fiabe in arrivo!

Di Leotruman

Ve ne avevamo già parlato qualche giorno fa in questo post, e ora sembra che la notizia sia stia concretizzando.

La Sony Pictures è in trattative per acquisire Pan, che avrebbe come protagonista l’attore Channing Tatum (G.I.Joe, Step-up).

Si tratta di una rivisitazione dark della favola di Peter Pan la cui sceneggiatura sarà scritta da Billy Ray (Source Code). Un sospiro di sollievo per quanto riguarda il cambio di titolo, visto che inizialmente avrebbe dovuto intitolarsi “Peter Pan Begins“, e seriamente dubito che avrebbe attirato la stessa attenzione di Batman Begins

Il film verrà prodotto dallo stesso Tatum insieme a Reid Carolin e Joe Roth. Attualmente non si conoscono altri dettagli, né sulla trama, né su casting e possibile data di uscita.

Sembra proprio che la Sony non voglia starsene a guardare mentre Hollywood “spolpa” le principali e maggiormente conosciute fiabe trasformandole in rivisitazioni particolari (e a volte un po’ eccentriche) in seguito al grandissimo successo ottenuto da Alice in Wonderland.

Se il 2011 sarà l’anno degli alieni e dei sequel, il 2012 sarà l’anno delle fiabe viste le numerose produzioni in cantiere. Proviamo a ricapitolarle:

1) The Brothers Grimm: Snow White

Prima delle tre produzioni su Biancaneve, questa è ad opera della Relativity Media. Il nome di punta è quello di Julia Roberts, che interpreterà la Regina Cattiva in questa nuova rivisitazione della fiaba, moderna, ricca di humor e con tanta avventura.

2) Snow White and the Huntsman

Per la serie “viva l’originalità!” ecco un’altra versione di Biancaneve, che ha un cast di grande richiamo. Biancaneve sarà Kristen Stewart mentre la Regina sarà interpretata dalla bellissima Charlize Theron, mentre Viggo Mortensen interpreterà il cacciatore. Personalmente è la presenza di Mortensen che garantisce un taglio “più elevato” a questo produzione della Universal.

3) Snow and the Seven

Non c’è due senza tre. Anche la Disney vuole produrre una nuova versione di Biancaneve in chiave ninja! Parlerà di una giovane inglese del 19esimo secolo che tornando Hong Kong per il funerale del padre scopre che la matrigna sta complottando contro di lei. Fuggita in Cina trova riparo presso una banda di sette rozzi guerrieri, i 7 nani in chiave ninja. L’unico nome confermato per ora è quella della sceneggiatore Micheal Arndt (Toy Story 3).

4) Jack the Giant Killer

Passiamo alla fiaba di Jack a la pianta di Fagioli, ed in questo caso sarà la Warner Bros ad occuparsene. Il protagonista scelto è il giovane Nicholas Hoult, che sarà accompagnato da Stanley Tucci e Bill Nighy. Alla regia un grande regista: Bryan Singer. Uno dei progetti più interessanti.

5) Oz: The Great and Powerful

Pur non essendo una fiaba in senso stretto, la Disney vuole provare a portare sullo schermo anche questo “prequel” de il mago di Oz che avrà come protagonista confermato l’attore James Franco che interpreterà un venditore ambulante in fuga che atterra con la sua mongolfiera nel regno di Oz. Lì, si innamora della strega buona Glinda, e i due uniscono le forze per combattere le streghe cattive Evanora e Theodora. A dirigere il regista della trilogia di Spider-man, Sam Raimi.

6) Cappuccetto Rosso Sangue

Non arriverà nel 2012, ma tra poche settimane questa versione moderna e dark della favola di Cappuccetto Rosso con protagonista Amanda Seyfried. A dirigere c’è Catherine Hardwicke , la regista di Twilight, e oggi vi abbiamo presentato molte clip direttamente dal film (qui il post).

Se da un lato possiamo criticare il bassissimo grado di originalità di Hollywood, dall’altra non si può negare che sono tutte produzioni di grande richiamo con cast eccellenti e registi di grande fama.
Quali secondo voi hanno le maggiori potenzialità? Quali sembrano già dei flop annunciati?

Fonte: deadline

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!

Vi siete persi un sacco di news su cinema e TV, perché avevate una gomma a terra, la tintoria non vi aveva portato il tight, le cavallette. Lo sappiamo. Ma tranquilli, siamo qui per voi!

Un'unica newsletter a settimana (promesso), con un contenuto esclusivo e solo il meglio delle notizie.
Segui QUESTO LINK per iscriverti!

SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Spider-Man: gli eredi di Steve Ditko fanno causa alla Marvel per il copyright 24 Settembre 2021 - 14:45

La famiglia Ditko sta cercando di riottenere i diritti delle origin story di Spider-Man e Doctor Strange

Rami Malek da Mr. Robot a No Time to Die [VIDEO] 24 Settembre 2021 - 14:00

Il premio Oscar Rami Malek interpreta il villain Safin in No Time to Die. Ed è proprio a lui che è dedicato il nuovo #Ficcanaso della nostra Violetta Rocks.

TUDUM: da Stranger Things a The Umbrella Academy, il programma dell’evento targato Netflix 24 Settembre 2021 - 13:15

Domani, sabato 25 settembre, sarà il giorno di TUDUM, l’evento globale per i fan di Netflix. Ecco il programma completo.

Michael Jordan e la storia di Space Jam: tutto era iniziato da Spike Lee (FantaDoc) 23 Settembre 2021 - 18:00

Ve ne avevamo già parlato qualche giorno fa in questo post, e ora sembra che la notizia sia stia concretizzando. La Sony Pictures è in trattative per acquisire Pan, che avrebbe come protagonista l’attore Channing Tatum (G.I.Joe, Step-up). Si tratta di una rivisitazione dark della favola di Peter Pan la cui sceneggiatura sarà scritta da Billy […]

Ms. Marvel – La serie è stata rinviata all’inizio del 2022 23 Settembre 2021 - 12:30

Era ovvio, ma ora la conferma giunge da Variety: Ms. Marvel, inizialmente prevista per la fine dell'anno su Disney+, uscirà all'inizio del 2022.

What If…?, E se Thor fosse stato John Belushi? 22 Settembre 2021 - 15:10

Il settimo episodio di What If...? è Animal House all'asgardiana. No, sul serio.