Warning: getimagesize(http://static.screenweek.it/2010/11/25/Apollo-18-Teaser-Poster-USA-01_mid.jpg): failed to open stream: HTTP request failed! HTTP/1.1 403 Forbidden in /var/www/html/wp-content/themes/newblog_screenweek/functions.php on line 655
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
I Weinstein spostano Apollo 18 al 6 gennaio 2012!

I Weinstein spostano Apollo 18 al 6 gennaio 2012!

Di Leotruman

La Weinstein Company, fresca di tronfi e Oscar grazie a Il Discorso del Re, ha ufficializzato oggi le date di uscita di alcune sue produzioni e con grande sorpresa scopriamo che Apollo 18 è slittato di ben 9 mesi!

Apollo 18 Teaser Poster USA 01

L’horror fantascientifico diretto da Gonzalo López e prodotto da Timur Bekmambetov uscirà nelle sale americane non più il 22 aprile 2011 bensì il 6 gennaio 2012!

Non riusciamo a darci una spiegazione di questo importante spostamento e per ora non è stata fornita alcuna motivazione ufficiale. Il film parla della vera missione della NASA, quella dell’Apollo 18, realmente progettata e mai eseguita, e si immagina che la navetta sia sbarcata segretamente sulla Luna, ritrovando alcune registrazioni delle precedenti missioni, che contengono scioccanti avvenimenti sull’incontro con forme di vita aliene.

Aspetteremo fino al prossimo anno per conoscere l’esito della missione… (qui potete vedere l’inquietante trailer del film)

Anche l’uscita di un’altra pellicola della compagnia, l’horror Piranha 3DD sequel del film che ci ha divertito con la sua follia (e ha incassato 82 milioni di dollari in tutto il mondo) non uscirà più ad agosto 2011 ma il 23 novembre di quest’anno.

Non sappiamo ancora praticamente niente di questa pellicola e non è stato ancora ufficializzato completamente il cast: aspettiamoci conferme nelle prossime settimane visto che le riprese dovrebbero iniziare a breve, se vogliono mantenere anche questa nuova scadenza.

Infine sono state ufficializzate le date di uscita di altre due pellicole.

Si tratta di Our Idiot Brother, precedentemente intitolato My idiot Brother, una pellicola recentemente acquistata al Sundance con Paul RuddElizabeth BanksZooey Deschanel: uscirà nelle sale americane il 26 agosto 2011, e di I Don’t Know How She Does It, un film con Sarah Jessica Parker e Pierce Brosnan, che è stato fissato per il 16 settembre 2011.

Ecco le schede del nostro database su cui potete trovare tutte le news sulle pellicole.

Fonte: deadline

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!

Vi siete persi un sacco di news su cinema e TV, perché avevate una gomma a terra, la tintoria non vi aveva portato il tight, le cavallette. Lo sappiamo. Ma tranquilli, siamo qui per voi!

Un'unica newsletter a settimana (promesso), con un contenuto esclusivo e solo il meglio delle notizie.
Segui QUESTO LINK per iscriverti!

SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

LEGGI ANCHE

Doctor Strange nel Multiverso della Follia: Strange, Christine e Pizza Poppa in due scene eliminate 26 Giugno 2022 - 18:00

Doctor Strange nel Multiverso della Follia è ora disponibile su su Disney+, per l'occasione sono state diffuse due scene eliminate dal montaggio finale.

I 40 anni de La cosa: nel capolavoro di John Carpenter, il nemico siamo noi 26 Giugno 2022 - 16:00

Sono passati quarant'anni dall'uscita di uno dei film chiave nell'opera di Carpenter. Un flop che oggi è considerato un capolavoro

Cha Cha Real Smooth è la commedia che non ti aspetti
, la recensione 26 Giugno 2022 - 15:00

Su Apple TV+ arriva il nuovo film del giovane e promettente Cooper Raiff, un’opera orgogliosamente diversa dalla norma.

The Boys: com’è l’Herogasm dei fumetti 25 Giugno 2022 - 8:19

Com'è nata l'orgia di super-eroi di The Boys e cosa c'era di diverso nella sua versione originale a fumetti.

Ms. Marvel, episodio 3: guarda un po’ chi c’è… [SPOILER] 22 Giugno 2022 - 14:51

Qualche risposta, nuove domande e alcuni nomi conosciuti nel terzo episodio di Ms. Marvel.

Predator, i 35 anni dell’altro mostro alieno Fox… creato da Rocky Balboa (FantaDoc) 12 Giugno 2022 - 15:36

Com'è nato e cosa resta, trentacinque anni dopo, del primo film di Predator con Arnold Schwarzenegger.