L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 

Boxoffice: bene i film da Oscar in Italia, ottimo esordio per Rango negli USA

Di Leotruman

Esaminiamo i dati di incasso della giornata di ieri sia per quanto riguarda il botteghino italiano che per quello americano (poche sorprese in entrambi, molte le conferme).

The Fighter Poster Italia 01

In Italia al primo posto troviamo ancora Manuale d’Amore 3 ma di certo Giovanni Veronesi non può cantare vittoria. Poco più di 221mila euro al suo ottavo giorno (meno di un terzo di quanto incassò il secondo capitolo) e una media per sala che è solo la sesta della classifica.

Ha superato i 4 milioni in totale ma faticherà anche solo ad arrivare agli 8 (Manuale d’Amore 2 finì a 19 milioni). E  con il terzo capitolo la saga si concluse…

Tenuta a dir poco ottima per Il Cigno Nero con Natalie Portman, che perde solo l’11% rispetto alla scorsa settimana. Altri 157mila euro e una media per sala di quasi 640 euro, il dato più alto dell’intera classifica. 3.33 milioni di totali e raggiungerà i 4 a fine weekend.

Ottimo esordio in terza posizione per The Fighter, di David O. Russell con Mark WahlbergAmy Adams e i premi Oscar Christian BaleMelissa Leo.

La vita facile Poster Italia143 mila euro incassati e un media leggermente sotto i 600 euro per sala. Un risultato per nulla scontato e dovrebbe avvicinarsi il più possibile al milione nel weekend.

Sempre benissimo Il Discorso del Re, premiato con 4 Oscar, che al suo sesto weekend riesce a mantenere la quarta posizione con quasi 126mila euro e la terza media per sala della classifica (già 5.5 milioni il suo totale).

Solo quinta e sesta posizione per altre due nuove uscite.

La Vita Facile di Lucio Pellegrini con protagonisti Stefano AccorsiPierfrancesco FavinoVittoria Puccin non è andato oltre i 120mila euro un media di oltre 430 euro per sala. Potrebbe crescere nella giornata di oggi e domani, ma credo che la seconda posizione sia a questo punto improbabile.

Piranha 3D di Alexandre Aja bene o male rispetta le aspettative non elevatissime con 105mila euro e una media di 470 euro (grazie al 3D).

Dopo Amore e Altri rimedi (62mila euro) e Unknown (quasi 60mila), solo ottava posizione per Il Gioiellino di Andrea Molaioli, altra nuova uscita: solo 50mila euro e media di poco superiore ai 300 euro per copia.

Disastroso Una Cella in Due con solo 13.500 euro (media di 200 euro) mentre i 6mila euro de Il Buongiorno del Mattino e i 5mila di Easy Girl (medie inferiori ai 200 euro) potremmo quasi evitare di riferirli.

Rango Poster Italia 4

Passando alla classifica americana, ottimo esordio per Rango, il film d’animazione diretto dal regista Gore Verbinski che torna a collaborare con Johnny Depp dopo il grande successo della trilogia dei Pirati dei Caraibi.

11 milioni di dollari la stima di incasso nelle giornata di ieri (secondo Deadline) e nel weekend dovrebbe raccogliere 40 milioni come minimo, ma si pensa ad un dato superiore.

Ricordiamo che si tratta di un film in 2D (nonostante la quasi totalità dei film di animazione sia uscita in 3 dimensioni ultimamente) e che sarà probabilmente uno dei miglior esordi per un cartoon non-Pixar né Dreamworks.

Molto bene I Guardiani del Destino con Matt DamonEmily Blunt, thriller romantico acquistato e distribuito dalla Universal che secondo le stime ieri ha raccolto 8 milioni e dovrebbe incassarne 23 nel weekend.

Si tratta di un dato superiore alle aspettative e aspettiamo di conoscere anche i risultati dei 21 paesi esteri in cui è stato distribuito in day-and-date (come Regno Unito e Spagna).

Non bene, ma tutto in linea con le previsioni, per il teen-fantasy Beastly con Vanessa HudgensAlex Pettyfer con 3 milioni incassati e 8 milioni stimati per il weekend. Potrebbe tranquillamente rifarsi grazie agli incassi esteri quindi aspettiamo qualche settimana per sentenziare.

A domani per ulteriori aggiornamenti!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

THE DOC(MANHATTAN) IS IN – Kronos, sfida al passato 21 Agosto 2019 - 16:20

La storia della serie TV Kronos - Sfida al passato (The Time Tunnel) e dei suoi viaggi nel tempo all'insegna del riciclo totale e delle sfighe cosmiche. Con un pizzico di John Williams.

Joker: il regista Todd Phillips apre le porte a un sequel 21 Agosto 2019 - 16:15

Se il film avrà successo e Joaquin Phoenix ci starà, il regista è disponibile a realizzare un sequel

Blonde – Adrien Brody e Bobby Cannavale in trattative per il biopic su Marilyn Monroe 21 Agosto 2019 - 16:10

Adrien Brody e Bobby Cannavale in trattative rispettivamente per le parti di Arthur Miller e Joe DiMaggio nel biopic Blonde su Marilyn Monroe, scritto e diretto Andrew Dominik

THE DOC(MANHATTAN) IS IN – Kronos, sfida al passato 21 Agosto 2019 - 16:20

La storia della serie TV Kronos - Sfida al passato (The Time Tunnel) e dei suoi viaggi nel tempo all'insegna del riciclo totale e delle sfighe cosmiche. Con un pizzico di John Williams.

7 cose che forse non sapevate su Nino il mio amico ninja 20 Agosto 2019 - 14:38

Dall'inquietante versione live action al remake e al treno dedicato, sette curiosità su Nino il mio amico ninja.

StreamWeek: l’ombra del male si allunga con The Terror e Mindhunter 19 Agosto 2019 - 12:05

Mindhunter, The Terror e molto altro nel nuovo episodio di StreamWeek, la nostra guida alle novità proposte dalle varie piattaforme di streaming.