L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 

Sanctum e Il Truffacuori sfidano Femmine contro Maschi

Di Leotruman

Nonostante siano sette le pellicole in uscita, solo una (massimo due) hanno le potenzialità per salire sul podio della classifica italiana questa settimana, in cui Femmine contro Maschi certamente resisterà al primo posto della classifica dopo l’ottimo esordio (3.8 milioni di euro).

Ecco quali sono le nuove pellicole in sala e le loro potenzialità di incasso:

Sanctum Poster USA 1

La parte da leone spetta a Sanctum, pellicola girata in 3D da Alister Grierson con le stesse tecniche di Avatar (ed infatti produce James Cameron) che è uscito lo scorso fine settimana negli USA con un incasso inferiore ai 10 milioni di dollari.

Costato solamente 30 milioni, la pellicola fa sicuramente capire che si può ottenere un 3D di elevata qualità anche senza spendere folli cifre. Tuttavia sono le critiche negative in questo caso la vera zavorra del film, stroncato in patria e anche nel nostro paese (qui la nostra recensione in anteprima).

Quanto riuscirà tuttavia ad incassare Sanctum grazie alle 305 sale a disposizione, di cui ben 280 in 3D?

Non credo possa sbancare, ma almeno il terzo gradino del podio dovrebbe raggiungerlo con un incasso poco al di sopra del milione di euro.

Il Truffacuori Poster Italia

Oggi arriva anche la commedia francese Il Truffacuori, campione di incassi in patria con ben 37 milioni di dollari incassi e candidato a 5 premi César.

La divertente commedia di Pascal Chaumeil ha come protagonisti Romain DurisVanessa Paradis (la compagna di Johnny Depp) e ha ottenuto recensioni veramente ottime, tra cui la nostra.

Il problema è che gli italiani non sono molto propensi alle commedie francesi. Giù al Nord incassò 1 milione nel primo weekend per concludere a 3 milioni, ma godeva dell’hype come miglior incasso di sempre del cinema francese.

Nonostante una promozione piuttosto importante, Il Truffacuori esce solo in 200 sale. Sul podio non potrà salire, ma credo che per questo weekend si dovrà accontentare di 550mila euro circa, che potranno crescere grazie al passaparola nelle prossime settimane.

Gianni e le donne Locandina Italia

La principale nuova uscita italiana del weekend è la commedia Gianni e le Donne del regista Gianni Di Gregorio, che aveva sorpreso due anni fa con Il Pranzo di Ferragosto. La pellicola, presentata a Venezia, incassò solo 109mila euro nel primo weekend ma grazie all’ottimo passaparola riuscì a superare i 2 milioni finali diventando un piccolo caso.

Il film questa volta sarà presentato invece al festival di Berlino il 12 febbraio nella sezione “Berlinale Special”.

Oggi sbarca in 185 sale. Probabilmente otterrà una media per sala superiore a quella de Il Truffacuori, ma almeno in questo weekend d’esordio non otterrà più di 600mila euro, con una tenuta che potrà essere comunque buona nelle prossime settimane.

Burlesque Poster Italia 2

Finalmente (?) dopo oltre due mese dalla release americana arriva anche in Italia il musical Burlesque con protagonisti Christina AguileraCherKristen BellStanley Tucci.

Negli USA ha incassato solamente 39 milioni di dollari mentre nel mondo è arrivato agli 81 milioni (dopo esserne costati 55).

Il ritardo nella distribuzione e le stroncature della critica di certo non potranno essere fattori di aiuto per il film, che oggi arriva in 152 sale.

Arriverà a fatica ai 300mila euro nel weekend e si spera possa raggiungere almeno il milione finale.

Rabbit Hole Poster Italia 01

Solo 88 sale invece per Rabbit Hole, pellicola di John Cameron Mitchell che ha regalato un’altra nomination agli Oscar come miglior protagonista a Nicole Kidman.

Nonostante l’ottima accoglienza della critica americana, la pellicola ha incassato solamente 1 milione di dollari dopo esserne costati 5. Vediamo se con la distribuzione mondiale le cose possono migliorare.

In Italia con così poche sale a disposizione può solo sperare di arrivare ai 200mila nel fine settimana.

Chiudiamo con un paio di uscite tecniche che sono Into Paradiso, opera prima di Paola Livia Randi con Gianfelice Imparato e Peppe Servillo che arriva in 30 copie, e Senna, documentario di Asif Kapadia dedicato al mitico asso brasiliano di Formula 1 che verrà proiettato solamente in 9 sale.

Pronti per giocare alla Boxoffice Cup? Vi ricordo che avete tempo solo fino alle ore 15! Ecco il link per partecipare: basta anche solo un account Facebook..

Fonte dei dati: eduesse, boxofficemojo

SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Fast & Furious 9: “La storia di Dom” in una nuova featurette 18 Maggio 2021 - 21:15

Una nuova passeggiata per il viale dei ricordi attraverso gli occhi del protagonista della saga, il Dom Toretto di Vin Diesel

The Conjuring – Per ordine del Diavolo: un nuovo video ci porta alla scoperta del film 18 Maggio 2021 - 20:35

Un nuovo video ci porta alla scoperta di The Conjuring – Per ordine del Diavolo, il terzo capitolo della saga horror creata da James Wan.

Pride: su Disney+ la docuserie sulla lotta per i diritti LGBTQ+ in America 18 Maggio 2021 - 20:30

La docuserie in sei parti che racconta la lotta per i diritti LGBTQ+ in America debutta in esclusiva su Disney+ il 25 giugno 2021.

M.O.D.O.K., la recensione del primo episodio 17 Maggio 2021 - 10:23

Abbiamo visto in anteprima il nuovo, divertente show animato Marvel, dedicato al quel capoccione di M.O.D.O.K.

Love, Death & Robots, la seconda stagione 14 Maggio 2021 - 15:49

Sbarca su Netflix la seconda stagione di Love, Death & Robots: pochi robot, un po' di amore, abbastanza morti.

Venom – La furia di Carnage: sì, ma chi è Carnage, il simbionte rosso? 11 Maggio 2021 - 15:52

La storia a fumetti di Carnage, la nemesi di Venom nel secondo film del simbionte dalla lingua lunga.