L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 

Pugili, anchorman, ragazze facili e… piranha famelici nei trailer di questa settimana!

Di Ilaria

E dopo la sbornia da Oscar, eccoci di nuovo qui, come ogni lunedì, pronti e carichi per una nuova settimana di grande cinema… e per la consueta carrellata sui trailer dei film che vedremo in sala a partire dal prossimo venerdì! Visto che questa settimana c’è molta carne al fuoco, non perdiamoci in chiacchiere e cominciamo subito con il trailer di Piranha 3D, remake targato Alexandre Aja di uno dei film cult della fine degli anni ’70…

Trailer di una semplicità disarmante ma allo stesso tempo chiaro, efficace ed accattivante! Gli elementi che ci devono essere ci sono tutti… l’intro della storia, la suspance, le ragazze in costume e soprattutto… il sangue! D’altronde il regista è uno che di questo genere di film ci capisce e come…
Proseguiamo con il trailer di The Fighter, biopic  sul campione mondiale dei pesi leggeri “Irish” Mickey Ward, diretto da David O. Russell, fresco vincitore di 2 premi Oscar:

E niente, qui sono assolutamente di parte, non riesco ad essere obiettiva nell’analisi del trailer per diversi  motivi: adoro (in primis) i film sul mondo della boxe, adoro Christian Bale e ovviamente adoro i lavori di David O. Russell… dopo questa dichiarazione di intenti, posso dire che questo trailer ha un crescendo di ritmo e tensione notevole, la musica è perfetta e Mark Wahlberg sembra assolutamente credibile in questa parte… non resta che correre al cinema, non vi pare?
Cambiamo genere e toni e andiamo a vedere il trailer de Il Buongiorno del Mattino, commedia diretta da Roger Michell con Harrison Ford, Diane Keaton e Rachel McAdams:

Il trailer è molto carino e divertente e scorre via piacevolmente senza dilungarsi troppo. Il tono è sempre ironico e mai demenziale e la grafica dei cartelli ricorda molto quella vista in Devil Wears Prada… d’altronde la sceneggiatrice è la stessa!
Restiamo in tema di commedie andando a vedere in trailer di Easy Girl. Anche qui il promo fa il suo lavoro senza particolari tocchi di originalità. La storia d’altronde è quella che è…

Restiamo col sorriso sulle labbra (forse) e andiamo a vedere il promo di Una cella in due, commedia di Nicola Barnaba con Massimo Ceccherini, Maurizio Battista ed Enzo Salvi. Il trailer  che vi proponiamo qui sotto, lungo quasi ai limiti dell’inverosimile, riassume in maniera pedissequa e per niente accattivante quello che andremo a vedere nel film… se il compito di un trailer degno di questo nome è quello di incuriosire lo spettatore, direi che questo è abbastanza inutile …

Proseguiamo con il trailer di Noi, insieme, adesso – Bus Palladium, commedia di Christopher Thompson, in cui la storia è ben raccontata e assolutamente comprensibile, sebbene il promo sia in francese, grazie all’uso dalle sole scene tratte dal film, legate tra loro in maniera molto efficace:

E chiudiamo con due film italiani. Iniziamo con il trailer de Il gioiellino, film diretto da Andrea Molaioli con Toni Servillo, Remo Girone e Sarah Felberbaum che porta sul rande schermo lo scandalo del crac Parmalat. Il promo che potete vedere qui sotto è un po’ lento e, forse proprio per questo, non riesce a catturare fino in fondo l’attenzione di chi lo sta guardando…

E chiudiamo con La vita facile, il nuovo film di Lucio Pellegrini con Stefano Accorsi, Pierfrancesco Favino, Vittoria Puccini. Il trailer è veramente (ma veramente!!!) molto carino e ben fatto, Favino straordinario come al solito…

Come avrete capito, io ho già deciso… e voi invece? Quali film andrete a vedere questa settimana? Se ancora avete le idee un po’ confuse, vi ricordiamo che ogni venerdì potete trovare le trame di tutti i film in uscita nella nostra rubrica ScreenWEEKend (QUI trovate quello della scorsa settimana). Se invece volete provare a dire la vostra sugli incassi del fine settimana, potete partecipare alla nostra BoxOffice Cup!

E per portare il grande cinema sempre con voi, ricordate di scaricare le nostre applicazioni per iPad, iPhone e iPod Touch!

A noi non rimane che augurare buon cinema a tutti!!!  😉

Da No Time to Die a Ghostbusters, ecco le nuove date dei film 2021 (in costante aggiornamento)

Cinema chiusi fino al 30 aprile, QUI gli ultimi aggiornamenti.


Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Explore Madripoor: Guida a tutte le easter egg del sito ARG su The Falcon and the Winter Soldier 14 Aprile 2021 - 20:00

Il sito Explore Madripoor, apparso nel web dopo gli ultimi episodi di The Falcon and the Winter Soldier, nasconde moltissime easter egg sullo show: ecco una guida per non perdere nessun contenuto!

Top Gun: Maverick, Tom Cruise avrebbe spinto per il rinvio del film 14 Aprile 2021 - 19:44

La star vorrebbe organizzare un tour promozionale prima dell'uscita, cosa che adesso sarebbe stata impossibile

Chadwick Boseman: Portrait of an Artist, su Netflix il tributo all’attore scomparso 14 Aprile 2021 - 19:12

Viola Davis, Danai Gurira, Reginald Hudlin e Spike Lee sono tra i colleghi che omaggiano l'attore nello special Netflix, ecco il trailer

MCU: chi sono e da dove vengono Ayo e le altre Dora Milaje di Wakanda 14 Aprile 2021 - 9:27

Le origini nei fumetti Marvel (e la storia VERA) delle Dora Milaje di Black Panther, riapparse ora in The Falcon and the Winter Soldier.

LOL – Chi ride è fuori, i comici italiani e la TV giapponese 9 Aprile 2021 - 14:37

Si è concluso ieri su Amazon Prime Video LOL, chi ride è fuori, game show a puntate che ha suscitato polemiche e discussioni su cosa fa ridere e cosa no.

Jupiter’s Legacy: chi sono i nuovi super-eroi di Netflix (e perché siete già fan del Millarworld, anche se non lo sapete) 8 Aprile 2021 - 11:29

Le origini di Jupiter's Legacy, i nuovi super-eroi in arrivo su Netflix, e l'importanza per il mondo del fumetto di quel signore chiamato Mark Millar.