Warning: getimagesize(http://static.screenweek.it/2009/11/19/A-Serious-Man-Ethan-Coen-Joel-Coen-Richard-Kind-Adam-Arkin-Michael-Stuhlbarg-Foto-Dal-Film-08_mid.jpg): failed to open stream: HTTP request failed! HTTP/1.1 403 Forbidden in /var/www/html/wp-content/themes/newblog_screenweek/functions.php on line 655
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
I fratelli Coen stanno scrivendo un film horror?

I fratelli Coen stanno scrivendo un film horror?

Di Leotruman

Se c’è una cosa che i fratelli Coen sanno fare è non ripetersi mai. Se prendiamo anche solo le loro ultime quattro pellicole (tutte grandissimi successi di critica e spesso pubblico) si va dal noir di Non è un paese per vecchi, al demenziale Burn After Reader, alla commedia A Serious Man fino al western Il Grinta, in uscita il 18 febbraio anche nel nostro paese.

Impossibile associarli ad un uno genere o stile, anche se il livello qualitativo rimane sempre elevatissimo.

A Serious Man Ethan Coen Joel Coen Foto Dal Set 02

Cosa manca allora nel loro repertorio? Ce lo dice proprio Ethan Coen in un’intervista alla rivista Empire sui possibili progetti futuri. Alla domanda se farebbe mai un film horror ha risposto:

“E’ strano che tu lo chieda, perché sì. Stiamo lavorando ad un paio di script, uno dei quali sarebbe giusto chiamare con il nome di “film horror completo“. Frances McDormand sarà il mostro.”

Per i fan dei fratelli Coen questa potrebbe essere una notizia fantastica. Ve lo immaginate un “horror by Coen” che vette potrebbe raggiungere? Sarebbe decisamente imperdibile!

La notizia è però da prendere con le pinze e bisognerà scoprire effettivamente che cosa intende con la sua frase. Inoltre la parte su Frances McDormand, sua cognata (moglie di Joel e protagonista di alcune loro pellicole) potrebbe anche essere uno scherzo.

Chissà inoltre di quale sarà il genere dell’altro script in lavorazione e quale verrà prodotto per primo. Resta il fatto che il duo è estremamente prolifico e oltre a sfornare un film all’anno riescono anche a scrivere sceneggiature che vengono trasposte da altri registi, come il loro Gambit che sarà diretto da Michael Hoffman e interpretato da Colin FirthCameron Diaz.

Intanto Il Grinta è diventato da poco il più grande successo nella loro carriera con oltre 155 milioni di dollari raccolti solo negli USA, per non parlare delle 10 candidature agli Oscar.

Colgo l’occasione per ricordarvi di partecipare al nostro concorso in occasione dell’uscita della pellicola: abbiamo a disposizione per voi 5 CD Nonesuch della colonna sonora del film distribuita da Warner Music Italy.

Per partecipare andate a questo link e rispondete al quesito compilando poi tutti i campi correttamente.

Fonte: collider

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!

Vi siete persi un sacco di news su cinema e TV, perché avevate una gomma a terra, la tintoria non vi aveva portato il tight, le cavallette. Lo sappiamo. Ma tranquilli, siamo qui per voi!

Un'unica newsletter a settimana (promesso), con un contenuto esclusivo e solo il meglio delle notizie.
Segui QUESTO LINK per iscriverti!

SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

LEGGI ANCHE

Prey: è già record per il nuovo capitolo della saga Predator 10 Agosto 2022 - 10:45

Prey, il “prequel” di Predator diretto da Dan Trachtenberg, ha da poco fatto il suo debutto negli Stati Uniti e ha già segnato un record.

I Am Groot: su Disney+ arriva la serie con il piccolo Groot, dove si colloca nell’MCU? 10 Agosto 2022 - 10:00

Su Disney+ arriva la serie di corti animati I Am Groot, incentrata sulle avventure del divertente personaggio di Guardiani della Galassia.

La serie di Green Lantern si farà, Strange Adventures è stata cancellata 10 Agosto 2022 - 9:15

HBO Max conferma che la serie di Green Lantern è viva e vegeta, mentre Kevin Smith dice che Strange Adventures è stata cancellata.

The Sandman: i fan del fumetto possono dormire sonni tranquilli (recensione senza spoiler) 5 Agosto 2022 - 9:01

Neil Gaiman aveva ragione a proposito della trasposizione fedele. Ma The Sandman può piacere anche a chi il fumetto non l'ha mai letto?

Prey: il film “Predator contro i Comanche”, fortunatamente, fa il suo 3 Agosto 2022 - 18:01

E ci riesce ribaltando in continuazione i concetti di preda e predatore. Le nostre impressioni sul prequel di Predator, in uscita il 5.

MCU, perché è molto importante aver annunciato due nuovi film degli Avengers 25 Luglio 2022 - 10:06

Quello che mancava nell'MCU: una nuova pianificazione, per i prossimi tre anni, con due film degli Avengers in chiusura.