L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Femmine contro Maschi a fatica primo,ottimi Amori e altri rimedi e Il Cigno Nero

Femmine contro Maschi a fatica primo,ottimi Amori e altri rimedi e Il Cigno Nero

Di Leotruman

Ci sono state alcune sorprese nel weekend italiano, soprattutto per quanto riguarda alcune posizioni in classifica e sul podio.

Scopriamo insieme la classifica degli incassi cinematografici del fine settimana italiano.

Calo importante per Femmine contro Maschi di Fausto Brizzi. Al suo terzo fine settimana perde oltre il 45% e incassa altri 1.347.585 euro.

Non si può lamentare del proprio totale di 9.853.594 euro, ed entro questi giorni supererà la soglia dei 10 milioni (la quinta pellicola di Brizzi consecutiva a superare questo risultato) ma i 13.6 milioni di Maschi contro Femmine sono irraggiungibili.

Amore e altri rimedi Poster Italia

La prima sorpresa della settimana è la commedia Amore e altri rimedi di Edward Zwick con protagonisti Anne HathawayJake Gyllenhaal.

Snobbato in patria con poco più di 30 milioni di dollari, in Italia ha rischiato seriamente di guadagnare la testa della classifica: 1.274.948 euro incassati in 310 schermi monitorati, un ottimo risultato!

La media per sala è stata di oltre 4100 euro e se il passaparola sarà positivo potrà anche raggiungere i 4-5 milioni a fine corsa.

Cigno Nero Poster Italia

L’altra sorpresa è senza dubbio Il Cigno Nero (Black Swan) con Natalie PortmanMila KunisVincent CasselWinona Ryder.

Si sperava che grazie alle 257 sale a disposizione potesse raggiungere almeno un risultato decente, vista la particolarità del prodotto e visto che negli ultimi 3 mesi hanno dominato unicamente commedie, soprattutto italiane.

Le aspettative sono state addirittura superate e l’incasso nei 3 giorni è stato di 1.098.966 euro con la fantastica media per sala di 4276 euro, la più alta della top-ten.

Dopo gli incassi record americani (ormai è già oltre i 100 milioni) e in tutto il mondo, sembra che l’interpretazione che regalerà probabilmente l’Oscar a Natalie Portman abbia attirato anche gli spettatori italiani. Il passaparola non potrà che essere positivo…

Il Grinta Poster Italia 01

In quarta posizione un altro esordiente da Oscar, Il Grinta, il nuovo film dei fratelli Coen con protagonisti Hailee SteinfeldJeff BridgesMatt DamonJosh Brolin. 165 milioni di dollari incassati negli USA e 10 nomination agli Oscar sono i numeri della pellicola.

Nel nostro paese ha avuto un buon esordio di 1.041.563 euro, con una media per sala di quasi 3300 euro. Sicuramente un dato positivo visto che il genere western era da anni che non attirava spettatori in sala.

A questo punto il nome dei Coen, il passaparola e gli Oscar di domenica prossima potranno fare il resto e il film avrà sicuramente una buona tenuta paragonabile a quella degli altri mercati.

Perde il 44% Sanctum, pellicola girata in 3D da Alister Grierson con le stesse tecniche di Avatar (ed infatti produce James Cameron) che settimana scorsa aveva esordito in seconda posizione.

712.375 euro negli ultimi 3 giorni con una media per sala ormai scesa sotto i 2900 euro. Il totale è comunque più che discreto, quasi 2.5 milioni e la pellicola concluderà tra i 3.5 e i 4 milioni di euro.

Calano anche due pellicole che avevano retto molto bene nelle scorse settimane. Immaturi ha raccolto altri 690.213 euro per un ottimo totale di 14.172.819 euro mentre anche Il Discorso del Re inzia a cedere terreno incassando altri 563.575 euro per un totale di che ormai supera i 4.3 milioni.

Sono il numero quattro Teaser Poster Italia

Poi troviamo Sono il numero quattro di D.J. Caruso con protagonista il giovane Alex Pettyfer, che ha esordito in contemporanea con gli USA dove ha agguantato la seconda posizione in classifica con quasi 20 milioni di dollari.

In Italia si è dovuto accontentare di 526.131 euro, con una media per sala superiore ai 2100 euro, ma potrebbe godere di un buon passaparola soprattutto tra i giovanissimi.

Chiudiamo la top-ten con I Fantastici Viaggi di Gulliver con Jack BlackJason Segel ed Emily Blunt che incassa altri 503.766 euro per un totale che si avvicina ai 3 milioni, e Qualunquemente con Antonio Albanese ormai saluta la classifica con altri 286.774 euro e un fantastico totale di 15.6 milioni.

Fuori classifica molte pellicola che esordivano nel weekend come Il Padre e lo Straniero di Ricky Tognazzi con Alessandro Gassman, che incassato solamente 71.280 euro nonostante avesse ben 110 copie a disposizione (imbarazzante la media di nemmeno 700 euro a sala).

Male anche The Shock Labyrinth di Takashi Shimizu con 68.913 euro (media di 1000 euro) e la commedia Come Lo sai con solo 64.916 euro (media di poco superiore ai 1000).

Forse sarebbe stato il caso di lasciare più sale a disposizione per il bellissimo Un Gelido Inverno distribuito solamente in 19 copie. Il bellissimo film di Debra Granik che ha regalato un nomination alla giovane e brava Jennifer Lawrence ha incassato 53.107 euro con una media di quasi 2800 euro: si poteva effettivamente lasciargli maggiore spazio…

Chi avrà indovinato il difficile podio nella nostra Boxoffice Cup? Lo scopriremo tra pochissimo, intanto potete già partecipare al nuovo round: ecco il link per giocare.

Vi ricordo inoltre che sono disponibili le nostre applicazioni ufficiale per iPhone e iPad, indispensabili per scoprire la programmazione dei vostri cinema ma anche tutte le news e i trailer dei film da vedere!


ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!

Vi siete persi un sacco di news su cinema e TV, perché avevate una gomma a terra, la tintoria non vi aveva portato il tight, le cavallette. Lo sappiamo. Ma tranquilli, siamo qui per voi!

Un'unica newsletter a settimana (promesso), con un contenuto esclusivo e solo il meglio delle notizie.
Segui QUESTO LINK per iscriverti!

SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

LEGGI ANCHE

Gli studios ignorano le richieste sui protocolli sull’aborto dei creatori 11 Agosto 2022 - 18:03

Disney, Netflix, AppleTV+, NBCUniversal, Amazon, Warner Bros, Discovery e AMC Networks hanno risposto alla richiesta di rettificare il piano di sicurezza sull'aborto di più di mille creatori di Hollywood.

Cenerentola: il trailer del musical Amazon con Camila Cabello 3 Agosto 2021 - 20:20

La rilettura della classica fiaba arriverà su Amazon Prime Video il 3 settembre

NipPop 2015 – Riyoko Ikeda parla di Lady Oscar, della sua carriera e del successo in Italia 6 Giugno 2015 - 16:00

Abbiamo incontrato la mangaka Riyoko Ikeda, l'autrice di Lady Oscar, Caro Fratello, La finestra di Orfeo, Eroica, ospite del NipPop a Bologna. Ecco la nostra video intervista al roundtable e la conferenza...

Yoshitaka Amano riscopre le tradizioni giapponesi grazie a Neil Gaiman 28 Marzo 2015 - 16:39

Abbiamo intervistato in esclusiva l'illustratore e character designer di Final Fantasy, Yoshitaka Amano, alla prima edizione del Monaco Anime Game International Conferences...

Wolverine-Deadpool: 5 incontri/scontri memorabili 30 Settembre 2022 - 11:18

Precedenti a fumetti delle baruffe tra il mutante canadese e il mercenario chiacchierone. Compresa quella volta che Deadpool ha hackerato un profilo di Wolverine.

She-Hulk, episodio 7: ma chi sono quei tizi? 30 Settembre 2022 - 8:59

Se avete visto il settimo episodio della serie She-Hulk: Attorney at Law, e non siete degli impallinati di fumetti Marvel, vi starete chiedendo chi diavolo siano quei tizi buffi che appaiono a un certo punto e interagiscono con la protagonista. Nessun problema, siamo qui per quello: che la forza dello spiegone veloce sia con voi. […]

Cyberpunk: Edgerunners, bruciamola pure questa città del futuro 20 Settembre 2022 - 11:46

Le nostre considerazioni sulla travolgente serie anime Cyberpunk: Edgerunners, realizzata da Studio Trigger e disponibile su Netflix.