L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 

Cowboys & Aliens: parla Jon Favreau

Di Marco Triolo

Cowboys Alien Foto dal film 4

Il regista di Cowboys & Aliens, Jon Favreau, ha parlato del film con Entertainment Weekly, in responso all’ottimo spot mostrato durante il Super Bowl. Quanto ci è stato svelato finora, e quanto ci è invece stato tenuto nascosto? Scopritelo leggendo di seguito…

Credo che la prima reazione della gente nel sentire il titolo sia stata pensare che fosse una commedia. Molti sono rimasti delusi, in passato, quando alcuni autori hanno giocato con il genere western, senza curarsi degli elementi che lo rendono accattivante. Quando queste cose vengono buttate dalla finestra, o ne viene fatta una parodia, il pubblico sente di non ottenere quello che vuole. Cioè il guerriero sulle pianure inaridite, una figura iconica che quasi magicamente emerge dal miraggio dell’orizzonte.

Nel film abbiamo un livello di divertimento, che però non nasce dalle strizzatine d’occhio. I personaggi non si stanno divertendo, ma il pubblico sì. Abbiamo cercato di mantenere l’integrità di entrambi i generi, focalizzandoci su specifici aspetti del genere alieni, che ruotano soprattutto intorno ai film degli anni Ottanta con cui sono cresciuto, e sono abbastanza fortunato da aver lavorato con Spielberg [qui produttore], autore di molti dei film che stiamo usando come fonte d’ispirazione. E a volte è divertente usare il linguaggio del thriller, a volte dell’horror, sulla falsariga di film come Alien o Aliens.

Abbiamo cercato di ottenere l’archetipo, una cosa che Daniel Craig ha catturato perfettamente. Il pubblico lo conosce come Bond, e lui porta un certo virtuosismo ai suoi ruoli d’azione. Poi c’è Harrison Ford: sceglierlo è stato come scegliere John Wayne in un western, perché porta con sé un senso di storia. Abbiamo messo insieme queste due forze, una contro l’altra.

E’ sempre la cultura con il minor livello tecnologico che si sente indifesa davanti a un nemico tecnologicamente avanzato. E naturalmente, la cultura con la tecnologia dalla propria parte pensa che il fatto di avere questo dono sia un segno di manifesto destino, e non esita a utilizzarlo. Quindi abbiamo operato un ribaltamento, perché stavolta sono i cowboy a rappresentare la cultura senza tecnologia. E ancora più divertente è il fatto che questo ci permette di far alleare cowboy e nativi americani, cosa impossibile senza un nemico più grande. Abbiamo impostato il western in maniera molto classica, e poi lo abbiamo rovesciato.

Non abbiamo ancora mostrato gli alieni. Vogliamo tenere questa cosa segreta per un po’. E tutte le immagini che abbiamo mostrato sono dell’inizio, la prima metà del film. Non abbiamo mostrato in che direzione andrà.

Se volete rinfrescarvi la memoria, o semplicemente riscoprire tutti gli spot del Super Bowl, li trovate qui, qui e qui.

SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

The Turning: Floria Sigismondi rielabora Il giro di vite di Henry James in chiave #MeToo 18 Maggio 2021 - 19:57

Arriva su Prime Video The Turning, l’horror diretto da Floria Sigismondi e ispirato a Il giro di vite di Henry James. Ecco tutto quello che dovete sapere, la trama, il cast, il trailer.

Miriam si sveglia a mezzanotte: in arrivo un remake prodotto da Greg Berlanti 18 Maggio 2021 - 19:45

Sarà diretto da Angela Robinson, produttrice esecutiva, sceneggiatrice e regista di True Blood

Caro Evan Hansen: Julianne Moore e Amy Adams nel trailer del film tratto dal musical di Broadway 18 Maggio 2021 - 18:52

Ben Platt, Julianne Moore e Amy Adams nel trailer di Caro Evan Hansen, adattamento dell’omonimo musical di Broadway.

M.O.D.O.K., la recensione del primo episodio 17 Maggio 2021 - 10:23

Abbiamo visto in anteprima il nuovo, divertente show animato Marvel, dedicato al quel capoccione di M.O.D.O.K.

Love, Death & Robots, la seconda stagione 14 Maggio 2021 - 15:49

Sbarca su Netflix la seconda stagione di Love, Death & Robots: pochi robot, un po' di amore, abbastanza morti.

Venom – La furia di Carnage: sì, ma chi è Carnage, il simbionte rosso? 11 Maggio 2021 - 15:52

La storia a fumetti di Carnage, la nemesi di Venom nel secondo film del simbionte dalla lingua lunga.