L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 

Boxoffice mondiale: Il Cigno Nero con Natalie Portman balza in testa!

Di Leotruman

Black Swan con Natalie Portman, che finalmente arriverà anche in Italia domani con il titolo Il Cigno Nero, dopo aver sbancato il botteghino americano (proprio oggi supererà i 100 milioni di dollari) si conferma anche un successo mondiale.

Cigno Nero Poster Italia

La pellicola di Darren Aronofsky ha infatti incassato nell’ultimo weekend 19.4 milioni di dollari nei 34 paesi in cui è stato distribuito.

Esordio fantastico in Francia, dove nonostante abbia esordito in terza posizione (dietro il campione d’incassi francese Rien à déclarer e l’esordiente Tron Legacy) ha raccolto quasi 4.7 milioni di dollari con la stratosferica media di 15.500 dollari, la più alta della classifica.

Nel Regno Unito ha incassato altri 1.7 milioni (e raggiunge quota 20 milioni), mentre in Germania ne ha incassati 2 e in Russia 1.7 milioni.

Il totale globale è di ben 172 milioni di dollari e ricordo che è costato solamente 13 milioni. Venerdì esordirà non solo in Italia ma anche in Spagna e in altri paesi.

The Green Hornet Poster Italia 01

Risale di qualche posizione The Green Hornet, il kolossal in 3D della Sony che ha incassato nel fine settimana altri 18 milioni.

La seconda posizione è stata possibile grazie all’ottimo esordio in Cina, dove ha addirittura incassato 11.1 milioni di dollari in soli 6 giorni, anche grazie alla presenza nel cast della star di origini cinesi Jay Chau, mentre nel resto del mondo ormai è calato definitivamente.

Sono ben 200 i milioni di dollari incassati globalmente, e anche se è stato un flop nel nostro paese (non ha raggiunto nemmeno il milione di euro) la pellicola si è comportata discretamente negli USA e nel resto del mondo.

Rapunzel L'intreccio della torre Poster Italia

Continua la marcia di Rapunzel, che settimana scorsa avevamo trovato ancora in testa alla classifica. Altri 17.5 milioni incassati in 52 paesi dal cartoon della Disney, che deve ancora uscire in poco più del 10% dei mercati esteri.

Ben 2.8 milioni l’esordio in Corea del Sud (un dato elevato per un film di animazione americano), mentre ha incassato altri 4.4 milioni in Spagna (ha superato i 10 totali) e 3.2 milioni nel Regno Unito (21.5 il totale).

Finalmente, dopo quasi 3 mesi dalla sua uscita americana e italiana, Rapunzel ha superato quota 500 milioni di dollari incassati in tutto il mondo e dovrebbe chiudere oltre quota 550 milioni, un risultato fantastico (che la Disney non raggiungeva da tempo).

Quarta posizione per la nuova commedia di Dany Boon Rien a Declarer, che in Francia sta riscuotendo un successo incredibile (anche se inferiore a Bienvenue chez les Ch’tis). Ha perso il 35% ma ha raccolto altri 14.7 milioni per un totale che sfiora i 46 milioni raccolti nei paesi francofoni.

Il favorito agli Oscar Il Discorso del Re mantiene invece costanti i suoi incassi e ne ha raccolti altri 13.3 di milioni in quest’ultimo fine settimana.

Scende in quarta posizione in Francia ma incassa altri 3.5 milioni per un totale di quasi 8 milioni in 10 giorni, mentre perde solamente il 28% nel Regno Unito e ha raccolto altri 3.2 milioni (al suo sesto weekend!) per un totale di 54 milioni di dollari.

Come Black Swan, Il Discorso del Re è uno dei film da Oscar che sta raccogliendo enormi consensi nel mondo: siamo a quota 201 milioni e ne è costati solo 15.

Sanctum Poster USA 1

Non entusiasmante invece la corsa di Sanctum, film in 3D prodotto da James Cameron che in incassato 12.1 milioni.

Discreti esordi in Corea del Sud (2.3 milioni), Spagna (1.8 milioni) e anche nel nostro paese ha esordito in seconda posizione con 1.8 milioni di dollari.

Il totale è di 45 milioni e ha già recuperato i 30 milioni di budget, ma non è di certo il successo che si sperava.

Altri 10.3 milioni per L’orso Yoghi per un totale globale di quasi 160 milioni mentre finalmente Il Grinta dei fratelli Coen, dopo il grandissimo successo americano (oltre 161 milioni di dollari) inizia timidamente a fare la sua comparsa nei mercati internazionali.

Uscito in una manciata di paesi ha già incassato nel weekend 8.4 milioni di dollari di cui quasi 3 milioni nel Regno Unito (media di quasi 8mila dollari) e 2 milioni in Spagna (media simile).

Finalmente da domani arriverà anche nelle sale italiane e potremo gustarci questo capolavoro che si è guadagnato ben 10 nomination agli Oscar 2011.

Colgo l’occasione per ricordarvi di giocare ai nostri round della Boxoffice Cup:

– A questo link potete fare la vostra previsione per il round italiano (7 nuove uscite, chi salirà sul podio?)

A quest’altropotete partecipare al round americano (4 pellicole piuttosto importanti, podio incerto più che mai)

Avete tempo fino a domani, affrettatevi a fare il vostro gioco, in cui basta anche solo un account FacebookTwitter per giocare.

fonte dei dati: boxofficemojo

SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Bridgerton: in arrivo uno spin-off sulla regina Charlotte 15 Maggio 2021 - 19:00

In arrivo uno spin-off di Bridgerton incentrato sul passato della regina Charlotte, interpretata da Golda Rosheuvel.

UCI Cinemas: il 20 maggio la riapertura, arriva a Roma UCI Luxe Maximo 15 Maggio 2021 - 18:00

UCI Cinemas, il più importante Circuito cinematografico presente in Italia, annuncia la riapertura per il 20 maggio.

What If…? – La serie animata della Marvel da agosto su Disney+ 15 Maggio 2021 - 17:00

Entertainment Weekly rivela che What If...?, prima serie animata dei Marvel Studios, uscirà in agosto su Disney+, ma una data precisa non è ancora disponibile.

Love, Death & Robots, la seconda stagione 14 Maggio 2021 - 15:49

Sbarca su Netflix la seconda stagione di Love, Death & Robots: pochi robot, un po' di amore, abbastanza morti.

Venom – La furia di Carnage: sì, ma chi è Carnage, il simbionte rosso? 11 Maggio 2021 - 15:52

La storia a fumetti di Carnage, la nemesi di Venom nel secondo film del simbionte dalla lingua lunga.

Anna di Niccolò Ammaniti e il coraggio di una TV che da noi non fa nessuno 10 Maggio 2021 - 11:15

Una miniserie potente, coraggiosa e, come ogni storia di Ammaniti, in grado di prenderti il cuore e portatelo via.