L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 

Un tuffo nel passato: La rivincita dell’incredibile Hulk (1988)

Di

Dopo aver visto la video-recensione dei due film TV dedicati a Capitan America nel 1979, nulla potrebbe più spaventarci. Ma La rivincita dell’incredibile Hulk solleva almeno una pertinente domanda: perché, nel tentativo di trasporre sul grande schermo le avventure dei propri supereroi, la Marvel acconsentiva a cambiamenti così radicali alla mitologia dei personaggi? Lasciando da parte la serie di Hulk, che a parte il nome del protagonista trasformato da Bruce in David, si manteneva abbastanza fedele all’essenza del personaggio, prendiamo in considerazione questo film televisivo del 1988.

La rivincita dell’incredibile Hulk, alias Thor e Hulk gli invincibili in alcuni passaggi TV, è un sequel della classica serie con Bill Bixby e Lou Ferrigno, studiato per essere allo stesso tempo un pilot per Thor. Che qui, oltre a non ricordare per nulla l’eroe Marvel, visivamente parlando, non è nemmeno una cosa sola con Don Blake. Qui, Blake trova il martello Mjolnir durante una spedizione al circolo polare, ed evoca per errore Thor. Il Dio del Tuono è stato scacciato sulla terra per la sua arroganza, come nei fumetti, ma non si incarna in Don: i due rimangono separati. Che senso ha? Il bello dei supereroi è l’identità segreta, e ci si chiede come potessero pensare che la formula dei due “soci”, umano e divino, avrebbe potuto funzionare per un’intera serie TV. Che infatti non è mai stata prodotta: La rivincita dell’incredibile Hulk resta come memento delle mosse false della Marvel. Qui sotto, potete vedere la sequenza in cui Blake evoca Thor. Prossimamente, non mancheremo di recensire il film per voi!

Cinema chiusi fino al 3 dicembre, QUI gli ultimi aggiornamenti.

#CinemaReloaded è un messaggio di ottimismo aperto a tutti per testimoniare, condividere e sostenere le iniziative di rilancio del cinema in sala. Scopri di più e aderisci sul sito Cinemareloaded.it.

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Melissa McCarthy star della serie Netflix God’s Favorite Idiot 1 Dicembre 2020 - 21:30

L'attrice sarà affiancata dal marito Ben Falcone, nei panni di un involontario messaggero di Dio

Spider-Man: Un Nuovo Universo 2 conterrà il glitch di Miles Morales 1 Dicembre 2020 - 21:05

Il glitch del videogioco Spider-Man: Miles Morales potrebbe apparire in Spider-Man: Un Nuovo Universo 2. Ma verranno messe tutte le versioni o solo la stufetta?

The Crown: per Helena Bonham Carter c’è l’obbligo morale di specificare che è fiction 1 Dicembre 2020 - 21:00

L'interprete della principessa Margaret ha risposto ad alcune dichiarazioni del segretario di stato alla cultura Oliver Dowden

Spawn (FantaDoc) 28 Novembre 2020 - 12:00

All'inferno (e ritorno) i super-eroi!

Small Soldiers (FantaDoc) 2 Novembre 2020 - 16:08

La storia dei soldati giocattolo di Joe Dante.

Universal Soldier – I nuovi eroi (FantaDoc) 16 Ottobre 2020 - 16:51

Storia di un clonazzo di Terminator per cui Van Damme e Dolph Lundgren sono arrivati a menarsi (per finta) a Cannes.