L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 

Nomination agli Oscar 2011: le previsioni (prima parte)

Di Leotruman

Martedì 25 gennaio sarà l’unico giorno dell’anno in cui l’intera Hollywood si sveglierà all’alba.

Infatti alle 5.30 del mattino a Los Angeles (le 14.30 in Italia) verranno annunciate le nomination per l’83esima edizione degli Academy Awards, ben più noti come Oscar.

Grazie alle numerose altre premiazioni della critica di questi mesi, come i Golden Globes (ecco i vincitori di domenica scorsa), i DGA, PGA, WGA e SAG ci si può fare un’idea delle pellicole che riceveranno il maggior numero di candidature.

Il sito IndieWire ha messo tutto nero su bianco e ci fornisce una valido strumento per cercare di capire quali pellicole hanno effettivamente maggiori chances.

Si tratta ovviamente di un gioco e si sa che i membri dell’Academy sono noti per introdurre sempre qualche sorpresa, ed in effetti la lista dei delusi ogni anno è piuttosto lunga.

In ogni caso ecco le previsioni per le nomination nelle categorie di Miglior Fiilm, Regia, Attore e Attice, Sceneggiatura e film di animazione (domani ci occuperemo delle altre.)

  • MIGLIOR FILM:

The Social Network Poster Italia
-Sicuri:
1. The Social Network
2. Il Discorso del Re
3. Inception
4. Black Swan
5. The Fighter
6. Il Grinta
7. Toy Story 3

Abbastanza sicuri:
8. I Ragazzi stanno bene

Contendenti agli ultimi due post:
9. 127 Ore
10. Winter’s Bone
11. The Town

-Poco probabili:
12. Blue Valentine
13. L’uomo nell’ombra
14. Another Year

Per il secondo anno la nomination come miglior film verrà estesa a ben 10 pellicole. Nonostante l’ampio numero non sarà semplice far rientrare tutte le più belle pellicole dell’anno. 8 sembrano ormai certe, e per gli ultimi due posti sembrano avvantaggiati 127 ore del premio Oscar Danny Boyle e Winter’s Bone, anche se sarebbe una bella ventata d’aria fresca vedere inserito almeno The Town di Ben Affleck, una delle sorprese dell’anno.

  • MIGLIOR REGIA:

The Curious Case of Benjamin Button Brad Pitt Cate Blanchett Tilda Swinton 06
Sicuri:
1. David Fincher, The Social Network
2. Christopher Nolan, Inception
3. Darren Aronofsky, Black Swan

Abbastanza sicuri:
4. Tom Hooper, Il Discorso del Re

– Contendenti per l’ultimo posto:
5. David O. Russell, The Fighter
6. Joel & Ethan Coen, Il Grinta

Poco probabili:
7. Danny Boyle, 127 ore
8. Debra Granik, Winter’s Bone
9. Ben Affleck, The Town
10. Lisa Cholodenko, I Ragazzi stanno bene

Le nomination ai DGA parlano chiaro e quasi sempre la cinquina viene ripetuta. Se così fosse i fratelli Coen non hanno speranza di entrare nella rosa, ma visto il grande successo al botteghino (130 milioni di dollari) del loro Il Grinta chissà se l’Academy potrebbe far loro una sorpresa.

  • MIGLIOR ATTORE:

Il discorso del Re Colin Firth foto dal film 7
Sicuri:
1. Colin Firth, Il Discorso del Re
2. James Franco, 127 ore

-Abbastanza sicuri:
3. Jesse Eisenberg, The Social Network
4. Jeff Bridges, Il Grinta

-Contendenti per l’ultimo posto:
5. Ryan Gosling, Blue Valentine
6. Robert Duvall, Get Low
7. Javier Bardem, Biutiful
8. Mark Wahlberg, The Fighter

Colin Firth per molti ha già la statuetta in tasca, ma sono molti gli attori che hanno dato ottime interpretazioni quest’anno. Nonostante 127 ore non abbia esaltato la critica come The Millionaire, sembra proprio che James Franco (che condurrà anche la serata) riceverà sicuramente la nomination. Piuttosto probabili anche i riconoscimenti per Jesse Eisenberg e per il vincitore dello scorso anno Jeff Bridges. Sarà vera e proprio lotta per l’ultimo posto disponibile, e nonostante Robert Duvall possa suscitare molte simpatie e non viene nominato dal 1999 (vinse invece nel 1983), probabilmente sarà Ryan Gosling a ricevere la sua seconda nomination in carriera.

  • MIGLIOR ATTRICE:

V per Vendetta Natalie Portman EveySicure:
1. Natalie Portman, Black Swan
2. Annette Bening, I Ragazzi stanno bene

Piuttosto sicura:
3. Jennifer Lawrence, Winter’s Bone

Incerta:

4. Nicole Kidman, Rabbit Hole

– Contendenti per l’ultimo posto:
5. Michelle Williams, Blue Valentine
6. Lesley Manville, Another Year
7. Hailee Steinfeld, Il Grinta

Possibili sorprese:
8. Tilda Swinton, Io sono l’amore
9. Hilary Swank, Conviction
10. Julianne Moore, The Kids Are All Right

Quest’anno la categoria traballa ancor di più che per gli uomini. Sono tantissime le interpretazioni femminili degne di note e le uniche certe nel calderone sembrano la Portman (anche se in questo post ci eravamo chiesti se fosse a rischio sovraesposizione) e la Bening. Nicole Kidman è qualche anno ormai che viene snobbata ma ce la potrebbe fare, mentre per l’ultimo slot la lotta è aperta: la Williams sembra in pole position, ma l’amatissimo Io Sono l’amore (almeno negli USA) potrebbe ottenere la candidatura per Tilda Swinton come gesto di gentilezza. Poco probabile la nomination per Hilary Swank visto il flop di critica e pubblico dell’atteso Convinction.

  • MIGLIORE SCENEGGIATURA ORIGINALE

Inception Poster USA 2
1. David Speidler, Il Discorso del Re
2. Christopher Nolan, Inception
3. Stuart Blumberg and Lisa Cholodenko, I Ragazzi stanno bene
4. Paul Attanasio, Lewis Colich, Eric Johnson, Scott Silver & Paul Tamasy, The Fighter
5. Mike Leigh, Another Year

Inseguitori:
6. Mark Heyman, Andres Heinz & John J. McLaughlin, Black Swan
7. Derek Cianfrance, Joey Curtis & Cami Delavigne, Blue Valentine

MIGLIOR SCENEGGIATURA NON ORIGINALE:

1. Aaron Sorkin, The Social Network
2. Michael Arndt, Toy Story 3
3. Ethan Coen & Joel Coen, Il Grinta
4. Debra Granik & Anne Rosellini, Winter’s Bone
5. Robert Harris & Roman Polanski, L’uomo nell’ombra

Inseguitori:
6. Danny Boyle & Simon Beaufoy, 127 ore
7. Ben Affleck, Peter Craig & Aaron Stockard, The Town

La statuetta per la miglior sceneggiatura adattata sembra ormai già in tasca ad Aaron Sorkin per il suo The Social Network, ma c’è grande gara per rientrare nella cinquina. Quelli sopra sono i più probabili, ma 127 ore potrebbe farcela tranquillamente come anche Ben Affleck e il suo The Town (ricordo che ha già vinto un Oscar per la sceneggiatura di Will Hunting scritta con Matt Damon).

Ancora più difficile rientrare nella rosa delle sceneggiature originali anche se Mike Leigh, sempre molto amato dall’Academy (4 nomination negli ultimi 12 anni) potrebbe spuntarla anche su Black Swan. Le altre sembrano scontate anche se non c’è un vero leader e la vittoria appare ancora molto indecisa.

  • MIGLIOR FILM DI ANIMAZIONE:

Toy Story 3 Poster Spagna
1. Toy Story 3
2. Dragon Trainer
3. The Illusionist

Contendenti:
4. Cattivissimo Me
5. Rapunzel

Questa categoria potremmo rinominarla Miglior film Pixar dell’anno, visto che da quando è stato istituito l’Oscar per il miglior film di animazione l’ha vinto ogni anno (tranne uno in cui ha vinto Happy Feet).

Ma il 2010 è stato uno dei migliori anni di sempre per quanto riguarda la qualità delle pellicole di animazione e solo 3 posti sembrano veramente un’ingiustizia.

Rischia di rimanere tagliato fuori il bellissimo Cattivissimo Me, ma anche l’apprezzato Rapunzel. Veramente un peccato.

Speriamo dal prossimo anno la rosa venga estesa a 5 nomi.

Per oggi è tutto. Ci vediamo domani per la seconda parte delle previsioni per le categorie di migliori attori e attrice non protagonisti, il miglior film straniero, e le categorie tecniche.

Per tutte le informazioni e le news riguardanti l’83esima edizione degli Oscar vi rimando alla nostra pagina ufficiale del database.

Fonte: indiewire

Cinema chiusi fino al 3 dicembre, QUI gli ultimi aggiornamenti.

#CinemaReloaded è un messaggio di ottimismo aperto a tutti per testimoniare, condividere e sostenere le iniziative di rilancio del cinema in sala. Scopri di più e aderisci sul sito Cinemareloaded.it.

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Yamato Video – Da Berserk a Occhi di gatto senza censure ad Haikyu!! gli anime disponibili su Prime Video 30 Novembre 2020 - 20:46

La prima stagione di Occhi di gatto, senza censure, da domani su Prime Video. Ecco i titoli di Yamato Video disponibili sulla piattaforma, da Berserk alla terza e alla quarta stagione di Haikyu!!

La Belva: ecco il cameo di Edo ed Eleonora di Skam Italia 30 Novembre 2020 - 20:45

C’è un po’ di Skam Italia ne La Belva, l’action movie diretto da Ludovico Di Martino con protagonista Fabrizio Gifuni, da poco disponibile su Netflix.

The Mandalorian: Rosario Dawson è Ahsoka Tano, ecco il nuovo poster! 30 Novembre 2020 - 20:15

Il quinto episodio della seconda stagione di The Mandalorian ha visto il debutto di Ahsoka Tano, il personaggio interpretato da Rosario Dawson. Possiamo vederla ritratta su questo nuovo poster.

Spawn (FantaDoc) 28 Novembre 2020 - 12:00

All'inferno (e ritorno) i super-eroi!

Small Soldiers (FantaDoc) 2 Novembre 2020 - 16:08

La storia dei soldati giocattolo di Joe Dante.

Universal Soldier – I nuovi eroi (FantaDoc) 16 Ottobre 2020 - 16:51

Storia di un clonazzo di Terminator per cui Van Damme e Dolph Lundgren sono arrivati a menarsi (per finta) a Cannes.