Warning: getimagesize(http://static.screenweek.it/2009/1/28/Operazione-Valchiria-Tom-Cruise-Bryan-Singer-Photocall-17_mid.jpg): failed to open stream: HTTP request failed! HTTP/1.1 403 Forbidden in /var/www/html/wp-content/themes/newblog_screenweek/functions.php on line 655
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Bryan Singer dirigerà un biopic su Bob Fosse per HBO

Bryan Singer dirigerà un biopic su Bob Fosse per HBO

Di Leotruman

Dalla produzione di X-Men: First Class il regista Bryan Singer sta per passare ad un progetto totalmente diverso.

Operazione Valchiria Tom Cruise Bryan Singer Photocall 17

La HBO films ha opzionato i diritti di  “Bye, Bye Life: The Loves and Deaths of Bob Fosse” una biografia sul noto regista e coreografo Bob Fosse,che è di prossima uscita.

Neil Meron e Craig Zadan, il duo dietro ai grandi successo di Chicago ed Hairspray nonché del remake di Footloose in uscita quest’anno, saranno i produttori esecutivi del lungometraggio insieme a Singer.

Il progetto, che per ora non ha né un titolo né sceneggiatori accreditati, sarà sviluppato insieme alla Sony television.

Bob Fosse, il famosissimo attore, ballerino, coreografo e regista, nel 1973 diresse già una sorta di propria autobiografia: infatti il celebre All That Jazz, che vinse 4 Oscar, era appunto una storia autobiografica, ma anche un omaggio ad Otto e mezzo di Fellini.

Dopo le prime apparizioni in film come Kiss Me Kate, Fosse trasferì a Broadway, dove ha coreografato spettacoli come The Pajama Game e Damn Yankees. Proprio in Damn Yankees incontratò la sua futura moglie, la ballerina Gwen Verdon.
Fosse creò un suo stile, subito riconosciuto come unico ed eccezionale, pieno di bombette e jazz.

A Broadway diresse e coreografò numerosi spettacoli come Redhead, Sweet Charity, Pippin e Chicago.

Il passaggio al mondo del cinema lo fece proprio con la trasposizione di Sweet Charity con protagonista Shirley MacLaine.

Con il suo secondo film Fosse fece subito il grande salto di qualità: infatti Cabaret vinse addirittura 8 Oscar, tra cui quello di miglior film e regia.

Lo scrittore Wasson che ha scritto appunto la biografia da cui verrà tratta la pellicola è uno storico del cinema non è nuovo al genere. Infatti aveva già scritto un libro su Blake Edwards e sui suoi film, come Colazione da Tiffany.

Singer sarà comunque piuttosto impegnato nei prossimi mesi visto che si sta dedicando alla produzione di un’altra pellicola, Jack the Giant Killer per la New Line.

In questo momento sta facendo i casting per gli attori e sembra stia per decidere i protagonisti dopo gli screen test di dicembre.

Si tratta di una favola moderna in cui un giorno la pace tra uomini e giganti viene minacciata, e un giovane agricoltore si mette alla guida di una spedizione nel regno dei giganti nella speranza di salvare una principessa rapita.

Una storia decisamente particolare per un regista visionario che ha sempre lasciato il segno.

Si tratta di vedere quale tra le due pellicole svilupperà prima, ma sembra proprio che la pre-produzione di Jack the Giant Killer sia già ben avviata mentre il biopic su Bob Fosse è ancora in fase primordiale.

Fonte: hollywood reporter

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!

Vi siete persi un sacco di news su cinema e TV, perché avevate una gomma a terra, la tintoria non vi aveva portato il tight, le cavallette. Lo sappiamo. Ma tranquilli, siamo qui per voi!

Un'unica newsletter a settimana (promesso), con un contenuto esclusivo e solo il meglio delle notizie.
Segui QUESTO LINK per iscriverti!

SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

LEGGI ANCHE

La serie Netflix con Arnold Schwarzenegger ha trovato un regista 23 Maggio 2022 - 21:45

La serie sarà incentrata su un padre e una figlia che scoprono di lavorare entrambi per la CIA dopo molti anni

Giustizia privata: in arrivo un sequel del film con Gerard Butler 23 Maggio 2022 - 21:15

Il sequel sarà scritto dallo stesso sceneggiatore dell'originale, Kurt Wimmer, e prodotto da Gerard Butler

More than I remember: L’anteprima europea ad Annecy 2022 23 Maggio 2022 - 21:09

La storia di Mugeni porta attenzione alla negazione della cittadinanza e alla crisi umanitaria che si sta verificando nel sud-est del Congo

Love, Death & Robots, stagione 3: la recensione (senza spoiler) 21 Maggio 2022 - 9:28

Un terzo giro decisamente più riuscito del secondo: robot, ancora una volta, pochi, morte tanta, amore quel che basta.

She-Hulk, il trailer spiegato a mia nonna 18 Maggio 2022 - 8:43

Finalmente la She-Hulk di Tatiana Maslany in azione e... ma chi sono tutti quei tizi?

Bang Bang Baby, episodi 6-10: una chiusura col botto (no spoiler) 16 Maggio 2022 - 14:45

Sì, anche il secondo blocco di episodi di Bang Bang Baby, la serie di Prime Video, merita assolutamente la visione.