L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 

ScreenWEEKend: tra presidenti, lotte sindacali e screzi generazionali

Di Marco Triolo

Cyrus John Reilly Jonah Hill foto dal film 1

Questa settimana le uscite sono veramente ridotte, e si possono contare sulle dita di una mano. Si avvicina il Natale, il regno dei cinepanettoni, e chiaramente la paura di andare a competere con gli acchiappa-ticket di De Laurentiis e compagnia sale. Ma se guardiamo bene, scopriamo che anche questa settimana ci sono cose imperdibili. Diamo un’occhiata insieme…

RCL – Ridotte Capacità Lavorative di Massimiliano Carboni

Pomigliano d’Arco, estate. Il paese è salito agli onori della cronaca nazionale per il referendum interno dei dipendenti Fiat sulle nuove modalità contrattuali relative alla missione produttiva: una troupe capitanata da Paolo Rossi racconta la vicenda, focalizzandosi sui 5100 posti di lavoro messi a rischio. In un weekend con poche uscite, forse c’è qualche speranza per il docu-film tragicomico di Massimiliano Carboni di non passare completamente inosservato. Sarebbe un bene, perché parla di temi scottanti e importantissimi nell’Italia della crisi.

Cyrus di Jay e Mark Duplass

A 7 anni dal divorzio, John scopre che la sua ex moglie si appresta a risposarsi e la notizia lo getta nello sconforto più totale. Ma la sorte sembra essere dalla sua parte quando, a una festa, incontra la bellissima Molly con cui inizia un’appassionante relazione. Molly, però, ha un figlio di 21 anni che si metterà immediatamente tra i due. Arriva nelle nostre sale la commedia che affianca ai veterani John C. Reilly e Marisa Tomei uno dei giovani più promettenti del cinema americano brillante, Jonah Hill. Uno scontro generazionale con esiti esilaranti ma che non mancherà di far riflettere. Qui le recensioni.

I due presidenti di Richard Loncraine

L’espressione ‘rapporto speciale’ venne coniata dal primo ministro Winston Churchill, per indicare le relazioni politiche, diplomatiche, culturali e storiche che legano la Gran Bretagna e gli USA. Definizione che calza a pennello anche alla particolare e a volte turbolenta relazione politica tra il neo-eletto primo ministro britannico Tony Blair e il presidente degli Stati Uniti Bill Clinton. Tralasciando l’evidente errore dei titolisti italiani (Blair non è un “presidente”, a meno che non lo si intenda nel senso coniato di recente in Italia), il film di Richard Loncraine, diretto per la TV americana HBO e distribuito in Europa al cinema, è piuttosto efficace nel ricostruire la relazione tra i due capi di stato, e si avvale di un ottimo cast, guidato da Michael Sheen (ormai abbonato al ruolo di Blair) e Dennis Quaid, grandioso nei panni di Clinton. Scrive Peter Morgan, una garanzia. Qui la nostra recensione.

In un mondo migliore di Susanne Bier

Anton è un dottore diviso tra la sua vita famigliare in un’idilliaca cittadina danese e il suo lavoro in un campo per rifugiati in Africa. Lui e la moglie Marianne sono in crisi matrimoniale e stanno pensando al divorzio. Nel frattempo, il loro figlio maggiore Elias è vittima di bullismo a scuola, finché non accore a salvarlo Christian, un ragazzo orfano di madre appena trasferitosi da Londra con il padre Claus. I due ragazzini fanno presto amicizia, ma quando Christian coinvolge Elias in un atto di vendetta con conseguenze potenzialmente tragiche, il loro legame è messo alla prova. Il film di Susanne Bier ha vinto il premio della giuria e del pubblico al Festival di Roma: già questo dato dovrebbe convincere ad andare al cinema per una storia drammatica difficile, ma in grado di appagare i gusti dei cinefili più schizzinosi. Qui le recensioni.

Per finire, come sempre vi rimandiamo ai trailer della settimana e alle previsioni del box office, speciale feste di Natale.

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Speciale Netflix: I contenuti anni ’80 18 Agosto 2019 - 20:00

Da Indiana Jones a Ritorno al Futuro, Netflix ci permette di fare un tuffo negli splendidi anni '80!

Haikyu!!: La 4a stagione a gennaio 2020, visual dell’OAV Haikyuu!! Land vs. Sky 18 Agosto 2019 - 19:00

La quarta stagione di Haikyu!! andrà in onda da gennaio 2020, con dei nuovi design dei personaggi più vicini al manga. La visual del primo OAV sulle qualificazioni di Tokyo

Trailer di Wonder Woman: Bloodlines 18 Agosto 2019 - 18:15

Il trailer di Wonder Woman: Bloodlines, nuovo film animato DC co-diretto da Sam Liu. All'interno dell'edizione per il mercato home video ci sarà lo sneak peak di Superman: Red Son

Corto Circuito (FantaDoc) 16 Agosto 2019 - 10:11

C'erano una ragazza, un robot, un finto indiano e la febbre del sabato sera... La storia di Corto Circuito.

THE DOC(MANHATTAN) IS IN – Sanford and Son 14 Agosto 2019 - 11:00

Malcom X, il maestro Miyagi, Fred G. Sanford finto anziano e un milione di altre curiosità che saltano fuori leggendo la storia di Sanford and Son.

7 cose che forse non sapevate su Tutti in campo con Lotti 13 Agosto 2019 - 10:13

Sette curiosità su Lotti, giovane stella del golf con la testa a incudine e una passione per gli spaghetti...