L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 

Rapunzel e Boldi sfidano Harry Potter e i Doni della Morte!

Di Leotruman

Siamo reduci da un weekend entrato nella storia del botteghino italiano visto che Harry Potter e i Doni della Morte: parte prima è riuscito ad incassare quasi 7.5 milioni di euro in soli 3 giorni, il miglior quarto weekend di sempre.

Con ragionevole certezza possiamo affermare che il film di David Yates rimarrà in testa anche in questo fine settimana (cosa che avverrà anche nel resto del mondo, dove ha già in cassa quasi 350 milioni di dollari in una settimana), ma la concorrenza sarà veramente spietata!

Ecco i principali contendenti e le loro possibilità di incasso.

A Natale mi sposo Poster Italia

Con oggi si inaugura la stagione natalizia visto che escono pellicole che ci accompagneranno per tutto il mese di dicembre e oltre. Come tradizione da qualche anno dopo il “divorzio” da Christian De Sica, è Massimo Boldi  ad anticipare con il suo cinepanettone quello del rivale (che uscirà il 17 dicembre).

Sbarca in ben 520 sale italiane A Natale mi sposo, commedia con Massimo BoldiVincenzo SalemmeNancy BrilliElisabetta CanalisMassimo Ceccherini ed Enzo Salvi.

I risultati dei precedenti film natalizi di Boldi senza De Sica sono stati solo discreti e ben lontani dalle alte vette raggiunti dai vari “Natale a…”.

Olè nel 2006 incassò nel primo weekend 1.5 milioni per chiudere a 8.2 milioni. L’anno seguente Matrimonio alle Bahamas ebbe un ottimo esordio da 3 milioni per chiudere a quota 9.8 milioni, invece nel 2008 La Fidanzata di Papà ottenne solo 7.1 milioni in totale dopo aver raccolto 2.5 milioni nel primo fine settimana.

L’anno scorso il comico lombardo si è preso una pausa per tornare alla carica in questo finale di 2010 ricchissimo di uscite. Quanto potrà incassare? Con un numero di sale così elevato ci si può aspettare sicuramente un incasso superiore ai 2 milioni di euro nel weekend (anche 2.5 con un ottima media).

Rapunzel L'intreccio della torre Poster Italia

Non è Natale senza un film di animazione della Disney, che anche quest’anno ci propone la rivisitazione di una famosissima fiaba, quella di Raperonzolo.

Oggi arriva Rapunzel – L’Intreccio della Torre, diretto da Nathan GrenoByron Howard con la supervisione di uno dei più famosi registi Pixar, John Lasseter (di cui potete leggere la nostra recensione in anteprima).

La pellicola arriva in contemporanea con gli USA, dove è già uscito mercoledì e ha incassato ben 10.5 milioni di dollari (un record per un esordio nel giorno che precede la Festa del Ringraziamento) e si prevede possa incassare oltre 60 milioni in questi suoi primi 5 giorni di programmazione.

In Italia Dinsey ha deciso di inaugurare un’insolita modalità di uscita: infatti sarà possibile vedere la pellicola in ben 324 schermi 3D, mentre dal 2 dicembre verranno affiancati altri numerosi schermi 2D. Questo sistema verrà replicato anche per l’uscita di Tron: Legacy, che arriverà il 29 dicembre in 3D per poi essere proiettato anche in due dimensioni a partire dal 5 gennaio.

Rapunzel in Italia dovrebbe salire sul terzo gradino del podio senza problemi con un probabile incassi intorno agli 1.5 milioni. Non è impensabile che nel prossimo weekend con l’estensione del numero di sale possa addirittura ottenere un incasso superiore. Di certo sarà uno dei film che dominerà il mese di dicembre e quasi sicuramente supererà i 9.5 milioni di euro de La Principessa e il Ranocchio ottenuti lo scorso anno.

La donna della mia vita Poster Italia

Numero di sale interessante anche per l’altra nuova uscita italiana, la commedia La Donna della mia Vita.

La pellicola di Luca Lucini ha come protagonisti Alessandro GassmanLuca ArgenteroValentina LodoviniStefania Sandrelli.

Il registra sembra particolarmente legato ad Argentero visto che è la terza volta che lo sceglie come protagonista dopo Solo un Padre (2.2 milioni di euro al botteghino) e Oggi Sposi (3.3 milioni).

La Donna della mia Vita arriva in ben 295 copie e potrebbe ritagliarsi la sua fetta di pubblico in questo affollato weekend. Con una media superiore ai 3mila euro potrebbe raggiungere il milione di euro, ma probabilmente dovrà accontentarsi di qualcosa meno.

Dopo qualche mese dall’uscita americana arriva in Italia The Killer inside Me, noir diretto dal regista inglese Michael Winterbottom con protagonisti Casey Affleck,Jessica AlbaKate Hudson.

Misteriosamente fatto uscire in pochissime sale americane con solo 217mila dollari raccolti, che diventano 3 milioni in tutto il mondo ( a fronte di una spesa di 13) il film tratto dal romanzo del leggendario scrittore pulp Jim Thompson arriva in 83 sale italiane.

Farà fatica a superare i 100 mila euro in questi tre giorni e credo avrà vita dura anche nelle prossime settimane. Qui trovate la nostra recensione in anteprima.

Precious Poster Italia

La “perla” della settimana è rappresentata indubbiamente da Precious, film del regista Lee Daniels che inspiegabilmente arriva a distanza di un anno esatto dall’uscita nelle sale americane (dove ha incassato oltre 60 milioni di dollari!).

Il fatto è reso più scottante visto che è stato uno dei titoli americani che ha ricevuto più attenzione lo scorso anno viste le 6 nomination agli Oscar e le 2 statuette vinte da Mo’Nique come Miglior Attrice non protagonista e da Geoffrey Fletcher per la Miglior Sceneggiatura non originale.

Quanto potrà incassare il film con le 80 copie a disposizione visto che molti dei potenziali spettatori che desideravano vedere la premiata pellicola probabilmente lo avrà già fatto (e sappiamo tutti come), giustificati dal fatto che fino a poche settimane fa si pensava addirittura che il film non sarebbe neanche uscito nelle nostre sale?

Per il nostro Gabriele Niola tutto ciò era addirittura evitabile vista la sua “cattivissima” recensione, ma la pellicola potrebbe avere un buon passaparola. Credo che poco più di 100mila euro sia l’incasso più probabile in questo weekend d’esordio.

Chiudiamo con Il mio nome è Khan presentato fuori concorso all’ultima edizione del festival del cinema di Roma che esce in sole 50 sale.

Avete già deciso la vostra scelta? Vi possiamo aiutare con questo post dove potete vedere tutti i trailer dei film in uscita oggi?

In ogni caso ora avete tutte le carte in mano per giocare al round della nostra BoxofficeCup: avete tempo fino alle 15!

Fonte dei dati: BoxofficeMojo, E-duesse, Mymovies

Da No Time to Die a Ghostbusters, ecco le nuove date dei film 2021 (in costante aggiornamento)

Cinema chiusi fino al 30 aprile, QUI gli ultimi aggiornamenti.


Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Fast & Furious 9: pioggia di motion poster in attesa del trailer 13 Aprile 2021 - 18:45

Domani vedremo il nuovo trailer Fast & Furious 9 – The Fast Saga. Nell’attesa possiamo dare un’occhiata a questi nuovi motion poster, dedicati ai protagonisti del film.

Lisey’s Story: Julianne Moore e il resto del cast nelle prime immagini della serie Apple 13 Aprile 2021 - 18:03

Vanity Fair ci permette di dare un nuovo sguardo a Lisey’s Story (La storia di Lisey), la serie tratta dall’omonimo romanzo di Stephen King in arrivo su Apple TV+ il prossimo 4 giugno.

Il Maialino di Natale: Il nuovo libro di J.K. Rowling uscirà il 12 ottobre 13 Aprile 2021 - 17:48

Il 12 ottobre uscirà in contemporanea in UK, USA e Italia, il nuovo libro per bambini scritto da J.K. Rowling: Il Maialino di Natale

LOL – Chi ride è fuori, i comici italiani e la TV giapponese 9 Aprile 2021 - 14:37

Si è concluso ieri su Amazon Prime Video LOL, chi ride è fuori, game show a puntate che ha suscitato polemiche e discussioni su cosa fa ridere e cosa no.

Jupiter’s Legacy: chi sono i nuovi super-eroi di Netflix (e perché siete già fan del Millarworld, anche se non lo sapete) 8 Aprile 2021 - 11:29

Le origini di Jupiter's Legacy, i nuovi super-eroi in arrivo su Netflix, e l'importanza per il mondo del fumetto di quel signore chiamato Mark Millar.

Black Widow: chi è Taskmaster? 6 Aprile 2021 - 16:02

La storia di Taskmaster, il villain dalla memoria fotografica che ha sbagliato mestiere.