L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 

Oltre 47 milioni di dollari per Megamind negli USA!

Di Leotruman

Alla fine è andato tutto secondo le previsioni (nonostante i dati di venerdì potessero ingannare) e non ci sono state grosse sorprese nel weekend americano.
Forse l’unica cosa sorprendente sono gli incassi elevati che hanno permesso di segnare il record del miglior primo weekend di novembre, grazie ai 156 milioni di dollari raccolti. La cifra è superiore del 30% a quella raccolta lo scorso anno e supera i 153 milioni raccolti nel 2003.

Megamind 3D Poster Italia

Mattatore del fine settimana è stato il nuovo film di animazione della Dreamworks Megamind, che secondo le stime dovrebbe aver raccolto ben 47.650.000 dollari nei 3 giorni con una media per sala superiore ai 12mila dollari.

Il dato è superiore a quello segnato da Dragon Trainer lo scorso marzo (43.7 milioni) anche se poi la pellicola tenne benissimo e finì la sua corsa a ben 217.5 milioni di dollari, che rappresenta il miglior risultato tra le pellicole Dreamworks escluse quelle della saga di Shrek.

Vedremo nelle prossime settimane come si comporterà Megamind, che ricordiamo in lingua originale è doppiato da Will FerrellBrad PittTina Fey. In Italia dovremo aspettare ancora un mesetto per gustarcelo (esce il 17 dicembre), giusto in tempo delle vacanze natalizie.

Due Date Poster USA 02

Buon esordio anche per la commedia Due Date che segna il ritorno del regista Todd Phillips dopo il grandissimo successo ottenuto lo scorso anno da Una Notte da Leoni (277 milioni negli USA, 467 milioni globalmente).

Il film con protagonisti Robert Downey JrZach Galifianakis dovrebbe aver incassato nel weekend 33.5 milioni di dollari con una media che sfiora i 10mila dollari per sala.

Si tratta di un ottimo risultato per una commedia R-Rated (vietata ai minori di 17 anni se non accompagnati da un adulto) e il film dovrebbe agevolmente superare i 100 milioni di dollari totali.

For Colored Girls Poster USA

Terza posizione ma ottimo risultato per For Colored Girls, pellicola che segna il tentativo del regista Tyler Perry (famosissimo negli USA per le sue commedie) di sfondare anche con una pellicola drammatica dai temi impegnati, che punta direttamente agli Oscar grazie alle interpretazioni di Thandie NewtonJanet JacksonWhoopi Goldberg (e non solo).

Con 20.1 milioni di dollari raccolti in 2127 cinema (quasi la metà di Megamind) la pellicola ha una media di 9450 dollari.

Non si tratta del miglior esordio per un film di Perry (Medea goes to Jail esordì addirittura con 41 milioni!) ma questa pellicola ha il rated R a differenza del PG13 delle sue precedenti commedie. Se beneficiasse di un buon passaparola potrebbe tranquillamente continuare la sua corsa e raggiungere anche gli 80 milioni.

Quarta posizione per il cinecomic Red, che sta avendo una tenuta eccezionale e perde pochissimo in questo suo quarto fine settimana. Perdendo solo il 17% riesce a raccogliere ancora ben 8.858.000 dollari per un totale che a questo punto sfiora i 72 milioni di dollari.

Con una tenuta del genere può puntare ai 90 milioni totali e chissà anche sfondare il muro dei 100 (incredibile visto che aveva esordito con solo 21 milioni).

Crollo catastrofico per Saw 3D, che passa dalla prima alla quinta posizione perdendo il 64% degli incassi.

Con altri 8.2 milioni di dollari, il capitolo finale della saga horror ha in cassa solamente 38 milioni di dollari e faticherà a raggiungere i 50 milioni.

Si tratta ancora di un grande successo per la saga, visto che è costato solamente 20 milioni. Ma ci si aspettava cifre decisamente superiori per questo capitolo finale, considerando anche il fattore 3D.

Calo consistente anche per Paranormal Activity 2, che perde il 55% e incassa altri 7.298.000 dollari.

In ogni caso l’horror paranormale vince con un totale decisamente positivo di oltre 77 milioni di dollari, che diventano addirittura 125 milioni a livello globale.

Con un costo di soli 3 milioni, il film è ovviamente un successo enorme per la Paramount che ha trovato una nuova gallina dalle uova d’ora. Chiusa una saga horror…

Continua a sorprendere anche un altro film dello stesso studio, Jackass 3D che perde il 40% e grazie ai poco più di 5 milioni di dollari incassati riesce a sfondare il tetto dei 110 milioni di dollari.

Un risultato veramente incredibile e il fattore 3D ha dato nuova linfa vitale alla saga, che sicuramente ci terrà compagnia per qualche altro capitolo (e che è pronta a sbarcare in Italia il 3 dicembre prossimo).

Chiudono la top-ten Hereafter di Clint Eastwood, che continua a non convincere con solo 4 milioni incassati nel weekend e un debole totale di 28.7 milioni, Secretariat che raggiunge i 50 milioni totali (4 milioni anche per la pellicola della Disney) e infine The Social Network con 3.6 milioni di dollari e un totale di 85 milioni.

Ricordo che la pellicola di David Fincher, dopo essere passata in anteprima dal Festival di Roma la scorsa settimana uscirà nelle sale italiane il prossimo fine settimana.

127 Hours Poster USA

Nonostante sia fuori top-ten, segnaliamo l’ottimo esordio di 127 hours il nuovo film del regista premio Oscar Danny Boyle che in sole 4 sale ha raccolto 266mila dollari con una media spaventosa di 66.500 dollari. Si tratta della miglior 33esima media di sempre per una uscita limitata e si prevedono ottimi incassi anche per questa pellicola dopo il grande successo di The Millionaire.

Meno sorprendente il risultato di Fair Game con quasi 700mila dollari incassati e una media per sala di 15mila dollari (un dato comunque notevole).

Chi avrà vinto la BoxofficeCup tra i nostri utenti? Chi avrà indovinato l’ottimo risultato di Megamind? Vi ricordo che da domani potete già partecipare al prossimo round…

Fonte: BoxofficeMojo

Da No Time to Die a Ghostbusters, ecco le nuove date dei film 2021 (in costante aggiornamento)

Cinema chiusi fino al 30 aprile, QUI gli ultimi aggiornamenti.


Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

GLAAD Media Award: ecco la reunion di Glee in onore di Naya Rivera 10 Aprile 2021 - 20:00

La trentaduesima edizione dei GLAAD Media Award ha ospitato una reunion di Glee. Un omaggio nei confronti di Naya Rivera, tragicamente scomparsa lo scorso luglio.

Shang-Chi: le action figure svelano alcuni importanti dettagli sulla storia 10 Aprile 2021 - 19:00

Le informazioni su Shang-Chi and the Legend of the Ten Rings sono scarse ma alcuni dettagli sulla trama arrivano dalle action figure realizzate per accompagnare il lancio della pellicola.

Anticipata l’uscita americana di Peter Rabbit 2 10 Aprile 2021 - 18:00

La Sony ha annunciato la nuova data di uscita di Peter Rabbit 2: Un birbante in fuga. Il film arriverà con un po’ di anticipo nelle sale americane, passando dal 2 luglio al 18 giugno.

LOL – Chi ride è fuori, i comici italiani e la TV giapponese 9 Aprile 2021 - 14:37

Si è concluso ieri su Amazon Prime Video LOL, chi ride è fuori, game show a puntate che ha suscitato polemiche e discussioni su cosa fa ridere e cosa no.

Jupiter’s Legacy: chi sono i nuovi super-eroi di Netflix (e perché siete già fan del Millarworld, anche se non lo sapete) 8 Aprile 2021 - 11:29

Le origini di Jupiter's Legacy, i nuovi super-eroi in arrivo su Netflix, e l'importanza per il mondo del fumetto di quel signore chiamato Mark Millar.

Black Widow: chi è Taskmaster? 6 Aprile 2021 - 16:02

La storia di Taskmaster, il villain dalla memoria fotografica che ha sbagliato mestiere.