L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 

Niente Inferno per Lindsay Lohan!

Di Filippo Magnifico

Inferno Poster USA 01

Nonostante il periodo di riabilitazione sia quasi finito, sembra proprio che Lindsay Lohan non abbia smesso di pagare per la sua condotta decisamente poco esemplare. Il sito Eonline.com ha infatti rivelato che l’attrice è stata definitivamente allontanata dal cast di Inferno, il biopic ispirato alla vita della porno attrice Linda Lovelace, la protagonsita di Gola Profonda.

Si tratta di una decisione presa in seguito ai recenti guai giudiziari che hanno visto la giovane Lilo protagonista, condannata in seguito alla violazione dei termini della libertà condizionale che le era stata imposta nel 2007, dopo essere stata trovata in stato di ebbrezza alla guida di un veicolo. La produzione, complice anche un notevole incremento del budget, ha dunque deciso di cancellare il suo contratto. Queste le dichiarazioni del regista Matthew Wilder:

“Abbiamo cancellato la nostra offerta a Lindsay Lohan. Al momento siamo in trattative con un’altra attrice e stiamo lavorando sugli aspetti legali, in modo che possa entrare a far parte del progetto.”

Intanto il sito Deadline.com ha rivelato il nome della nuova protagonista del film: si tratta di Malin Akerman, già vista in Watchmen.

Al momento Lindsay Lohan si trova in un struttura nei pressi di Palm Springs dove, sotto un costante controllo, sta completando la fase di riabilitazione.

Da No Time to Die a Ghostbusters, ecco le nuove date dei film 2021 (in costante aggiornamento)

Cinema chiusi fino al 30 aprile, QUI gli ultimi aggiornamenti.


Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Spider-Man: No Way Home – Un riferimento a Cap nelle nuove foto dal set 11 Aprile 2021 - 19:00

Due foto dal set di Spider-Man: No Way Home contengono un riferimento alla Statua della Libertà e allo scudo di Capitan America.

Creed 3: Michael B. Jordan spiega perché non ci sarà Sylvester Stallone 11 Aprile 2021 - 18:00

Come sappiamo, in Creed III, il prossimo capitolo della saga che sarà diretto e interpretato da Michael B. Jordan, non tornerà Rocky Balboa. Ecco il motivo.

Dwayne Johnson Presidente degli Stati Uniti? Il 46% degli americani lo voterebbe 11 Aprile 2021 - 17:00

È tutto iniziato per scherzo, quasi fosse la trama di una puntata dei Simpson, ma con il passare del tempo l’ipotesi di Dwayne Johnson Presidente degli Stati Uniti sta diventando sempre più concreta.

LOL – Chi ride è fuori, i comici italiani e la TV giapponese 9 Aprile 2021 - 14:37

Si è concluso ieri su Amazon Prime Video LOL, chi ride è fuori, game show a puntate che ha suscitato polemiche e discussioni su cosa fa ridere e cosa no.

Jupiter’s Legacy: chi sono i nuovi super-eroi di Netflix (e perché siete già fan del Millarworld, anche se non lo sapete) 8 Aprile 2021 - 11:29

Le origini di Jupiter's Legacy, i nuovi super-eroi in arrivo su Netflix, e l'importanza per il mondo del fumetto di quel signore chiamato Mark Millar.

Black Widow: chi è Taskmaster? 6 Aprile 2021 - 16:02

La storia di Taskmaster, il villain dalla memoria fotografica che ha sbagliato mestiere.