L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 

L’estate 2011 sarà un bagno di sangue per Jon Favreau!

Di Leotruman

Normalmente durante i mesi estivi negli USA escono i più importanti blockbuster dell’anno, kolossal da centinaia di milioni di dollari pronti ad incassarne altrettanti in patria come nel resto del mondo.

Tuttavia l’estate appena trascorsa non verrà ricordata di certo come una delle più redditizie: solo tre film si sono comportati egregiamente ( Toy Story 3 con 414 milioni di dollari, Inception 291 milioni ed Eclipse 300 milioni) mentre tutti le altre pellicole hanno avuto incassi decisamente deludenti (ad esempio Prince of Persia, A-Team, L’Apprendista Stregone e Robin Hood).

La stagione estiva del 2011 sulla carta ha un potenziale decisamente maggiore, forse troppo a a causa di un grande sovraffollamento di enormi e attesissimi kolossal concentrati in poche settimane, e per questo il regista di Iron Man Jon Favreau ha espresso al Los Angeles Times il suo nervosismo a riguardo.

Iron Man 2 Jon Favreau Foto Dal Film 112

Da maggio arriveranno, nell’ordine, Thor (6 maggio), Pirati dei Caraibi: sui mari stregati (20 maggio), The Hangover 2 e Kung fu Panda 2 (26 maggio), X-Men First Class (3 giugno), Fast Five e Super 8 (10 giugno), Lanterna Verde (17 giugno), Cars 2 e Rise of the Apes (24 giugno), Tranformers 3 (1 luglio), Harry Potter e i Doni della Morte parte II (15 luglio), Capitan America (22 luglio) e infine il 29 luglio sbarcherà nelle sale americane Cowboy and Aliens diretto proprio da Jon Favreau con protagonisti Daniel CraigOlivia Wilde ed Harrison Ford.

Il regista ha affermato “E’ come ad Omaha Beach e sarà un bagno di sangue. Non c’è mai stata in passato un’estate come la prossima. Scorrerà il sangue (metaforicamente, e inteso per registi e studios). Osservando il calendario ci stiamo rendendo conto che stiamo per sbarcare su Omaha Beach”.

Il riferimento è ovviamente alla celebre spiaggia dello sbarco in Normandia nella seconda guerra mondiale, che tutti ricordano anche per la sanguinosa scena iniziale di Salvate il Soldato Ryan di Steven Spielberg.

Ognuno dei film elencati sopra ha il potenziale per raggiungere 300 milioni di incasso, ma l’esperienza insegna che solo pochi tra questi film raggiungeranno tale cifra mentre il resto è destinato a fallire.

Cowboys and Aliens Daniel Craig Foto dal Film 01

Favreau continua “Non passerà weekend senza trovare poi dei denti sul pavimento. Il pubblico di certo vince, ma sarà davvero dura per le case di produzione e per i registi. Per non parlare della corsa al 3D, una tecnologia ancora in fase iniziale con ibridi e conversioni che faranno a gara per accaparrarsi più schermi 3D possibili. La pressione sanguigna è destinata a salire nei prossimi mesi…

In effetti è piuttosto eccitante da spettatore pensare alla vasta scelta che ci viene proposta per il prossimo anno. Ma le parole del regista fanno sicuramente riflettere e comprendiamo facilmente che dal successo economico di queste pellicole e dai loro guadagni dipenderanno i destini delle stesse major cinematografiche o anche solo semplicemente le loro scelte per il futuro, magari compromettendo la realizzazione di qualche altro kolossal in programma.

Non resta che aspettare l’arrivo del caldo, che quest’anno non porterà solo notti insonni ma anche una valanga di film. Speriamo che i più meritevoli siano anche quelli che non soccomberanno nella Omaha Beach del botteghino.

Personalmente credo che le corazzate Transformers, Harry Potter, Pirati dei Caraibi nonché i cartoon Cars 2 e Kung fu Panda non deluderanno. Tra i comic-movie Thor ha il vantaggio di uscire prima di tutti (e il primo weekend di maggio porta sempre fortuna). Gli altri corrono grossi rischi…

Secondo voi quale di questi grossi kolossal non deluderà e quali invece flopperanno miseramente al Boxoffice USA e non?

Diteci la vostra!

Fonte: Slashfilm

Da No Time to Die a Ghostbusters, ecco le nuove date dei film 2021 (in costante aggiornamento)

Cinema chiusi fino al 30 aprile, QUI gli ultimi aggiornamenti.


Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

BAFTA 2021: Nomadland è il miglior film, tutti i vincitori 11 Aprile 2021 - 21:53

Sono stati annunciati i vincitori dell’edizione 2021 dei BAFTA, i prestigiosi premi britannici, consegnati dalla British Academy of Film and Television Arts.

Them – La serie Amazon conquista Stephen King: “Mi ha spaventato a morte” 11 Aprile 2021 - 20:00

La serie horror Them ha da qualche giorno fatto il suo debutto su Amazon Prime Video e ha già trovato un fan che non passa certo inosservato: sua maestà Stephen King.

Spider-Man: No Way Home – Un riferimento a Cap nelle nuove foto dal set 11 Aprile 2021 - 19:00

Due foto dal set di Spider-Man: No Way Home contengono un riferimento alla Statua della Libertà e allo scudo di Capitan America.

LOL – Chi ride è fuori, i comici italiani e la TV giapponese 9 Aprile 2021 - 14:37

Si è concluso ieri su Amazon Prime Video LOL, chi ride è fuori, game show a puntate che ha suscitato polemiche e discussioni su cosa fa ridere e cosa no.

Jupiter’s Legacy: chi sono i nuovi super-eroi di Netflix (e perché siete già fan del Millarworld, anche se non lo sapete) 8 Aprile 2021 - 11:29

Le origini di Jupiter's Legacy, i nuovi super-eroi in arrivo su Netflix, e l'importanza per il mondo del fumetto di quel signore chiamato Mark Millar.

Black Widow: chi è Taskmaster? 6 Aprile 2021 - 16:02

La storia di Taskmaster, il villain dalla memoria fotografica che ha sbagliato mestiere.