L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 

Harry Potter 7: quasi 100 milioni $ negli USA e 4 milioni € in Italia!

Di Leotruman

Altro aggiornamento sugli incassi di Harry Potter e i Doni della Morte: parte prima, che sta sbancando i botteghini non solo italiani e americani, ma del mondo intero!

In questo post avevamo parlato delle stime d’incasso del primo giorno, mentre oggi esaminiamo i dati complessivi dei 2 giorni nelle sale.

Harry Potter E I Doni Della Morte Poster Italia 01

Iniziamo con gli incassi degli USA, dove letteralmente sono state prese d’assalto le sale cinematografiche per il film.

Se inizialmente si parlava di 65 milioni di dollari come opening-day, ora la cifra è stata abbassata da BoxofficeMojo a 61.5 milioni (il quinto migliore di sempre). Tuttavia si tratta ancora di una cifra non definitiva, il cui risultato verrà confermato solo oggi.

Nikki Finke oggi nel suo Deadiline ci aggiorna sugli incassi del sabato, che sono stimati in 37 milioni di dollari. a questo punto il film in soli 2 giorni di programmazione sta sfiorando i 100 milioni!

Le stime del weekend ora sono scese intorno ai 125 milioni, ma solo stasera potremo vedere la prima ufficiale previsione d’incasso complessivo! Non sarà record assoluto (lo è per la saga) ma si tratta di uno dei più alti risultati di sempre al botteghino americano, il secondo autunnale dopo New Moon.

Il film sta sbancando anche all‘estero dove ha incassato addirittura 49 milioni di dollari in un solo giorno!

Incredibile i 5.9 milioni di sterline (9.4 milioni di dollari) raccolti il giorno d’esordio nel Regno Unito, record assoluto per la storia del paese!

Gli incassi italiani sono leggermente meno brillanti del previsto, ma forse in quanto le aspettative erano veramente alle stelle!

Siamo degli “ingrati” a lamentarci di una pellicola che ha incassato 3.935.626 euro in soli 2 giorni di programmazione e che tranquillamente con gli incassi domenicali può raggiungere gli 8 milioni in soli tre giorni!

Si tratterebbe di uno dei migliori weekend in assoluto per il botteghino italiano, ma ci imponiamo cautela e aspettiamo i dati definitivi di domani mattina.

La cifra d’esordio di venerdì è stata aggiornata a 1.613 milioni di euro, mentre ieri ha incassato 2.32 milioni di euro.

Anche questo dato è da prendere con le pinze in quanto rappresentativo di solo 679 sale su 935! Quindi il dato reale è certamente più elevato e andrà corretto nelle prossime ore quando arriveranno i dati dalle sale mancanti.

Per il resto ancora bene Saw 3D con 485mila euro anche ieri e un ottimo totale di 1.4 milioni dopo soli 4 giorni, mentre al terzo posto troviamo Maschi contro Femmine con 255mila euro, che proprio ieri ha superato i 12 milioni totale.

Vi do appuntamento a stasera con le prime stime del weekend intero americano e a lunedì mattina per la classifica italiana!

Fonti dei dati: Deadline, BoxofficeMojo, Cinetel

Da No Time to Die a Ghostbusters, ecco le nuove date dei film 2021 (in costante aggiornamento)

Cinema chiusi fino al 30 aprile, QUI gli ultimi aggiornamenti.


Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Spider-Man: No Way Home – Un riferimento a Cap nelle nuove foto dal set 11 Aprile 2021 - 19:00

Due foto dal set di Spider-Man: No Way Home contengono un riferimento alla Statua della Libertà e allo scudo di Capitan America.

Creed 3: Michael B. Jordan spiega perché non ci sarà Sylvester Stallone 11 Aprile 2021 - 18:00

Come sappiamo, in Creed III, il prossimo capitolo della saga che sarà diretto e interpretato da Michael B. Jordan, non tornerà Rocky Balboa. Ecco il motivo.

Dwayne Johnson Presidente degli Stati Uniti? Il 46% degli americani lo voterebbe 11 Aprile 2021 - 17:00

È tutto iniziato per scherzo, quasi fosse la trama di una puntata dei Simpson, ma con il passare del tempo l’ipotesi di Dwayne Johnson Presidente degli Stati Uniti sta diventando sempre più concreta.

LOL – Chi ride è fuori, i comici italiani e la TV giapponese 9 Aprile 2021 - 14:37

Si è concluso ieri su Amazon Prime Video LOL, chi ride è fuori, game show a puntate che ha suscitato polemiche e discussioni su cosa fa ridere e cosa no.

Jupiter’s Legacy: chi sono i nuovi super-eroi di Netflix (e perché siete già fan del Millarworld, anche se non lo sapete) 8 Aprile 2021 - 11:29

Le origini di Jupiter's Legacy, i nuovi super-eroi in arrivo su Netflix, e l'importanza per il mondo del fumetto di quel signore chiamato Mark Millar.

Black Widow: chi è Taskmaster? 6 Aprile 2021 - 16:02

La storia di Taskmaster, il villain dalla memoria fotografica che ha sbagliato mestiere.