L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 

Harry Potter 7 ancora in testa in Italia, ma bene anche Rapunzel e Boldi

Di Leotruman

Gli italiani sono andati in massa nelle sale cinematografiche questo weekend, flagellato ancora una volta dal maltempo.

Gli incassi infatti dei film in classifica sono stati piuttosto elevati e hanno raggiunto e spesso superato le attese in questo ultimo fine settimana di novembre.

Harry Potter and The Deathly Hallows Poster USA

Harry Potter e i Doni della Morte: parte prima rimane senza problemi in testa alla classifica e incassa altri 3.491.838 euro. Il calo di oltre il 50% è comprensibile soprattutto quando si ha a che fare con weekend quasi da record (7.5 milioni all’esordio).

In ogni caso un totale di 13.216.661 euro dopo 10 giorni nelle sale non si vede tutti i giorni e dovrebbe raggiungere senza problemi i 18-20 milioni proprio grazie a questa tenuta positiva.

Se confrontiamo il suo risultato con quello de Il Calice di Fuoco (l’ultimo uscito di venerdì) vediamo che le due pellicole stanno seguendo la stessa strada visto che il quarto capitolo ottenne 3.7 milioni al suo secondo weekend per un totale di 13.5 milioni in 10 giorni ( e per concludere la sua corsa proprio a 20 milioni).

Se volete vedere gli incassi dati proveniente dal ricco weekend americano del Ringraziamento, vi rimando a questo post.

Decisamente positivo l’esordio di A Natale mi sposo, commedia con Massimo BoldiVincenzo SalemmeNancy BrilliElisabetta CanalisMassimo Ceccherini ed Enzo Salvi.

Ben 2.424.461 euro raccolti in 450 schermi monitorati, con una media per sala elevatissima di quasi 5400 euro.

Che sia la volta buona che un film con Boldi possa tornare a superare i 10 milioni di euro? Non dimentichiamo che anche La Fidanzata di Papà due anni fa esordì con la stessa cifra, per poi chiudere solamente a quota 7 milioni…

Non ci resta che aspettare e vedere se il passaparola permetterà incassi decenti alla pellicola.

Rapunzel L'intreccio della torre Poster Italia

Sorprende anche nel weekend italiano Rapunzel – L’intreccio della torre, il nuovo film di animazione Disney diretto da Nathan GrenoByron Howard con la supervisione del regista Pixar John Lasseter, che in patria ha già incassato ben 69 milioni in sli 5 giorni.

Nel nostro paese è invece uscito solamente in sale 3D come “antipasto” (uscirà in anche 2D venerdì) e ha già incassato 1.861.233 euro in soli 346 monitorati. Il risultato è ancora più incredibile se si pensa che venerdì aveva raccolto solo 135mila euro, ma gli incassi di sabato e domenica sono stati veramente stellari!

Questo significa che anche Rapunzel ha una elevata media di quasi 5400 euro, che è ovviamente aiutata dal fattore 3D ma che rimane un dato decisamente convincente!

A questo punto rischia seriamente grazie all’estensione del numero di sale di incrementare questo risultato nel weekend prossimo e grazie alla stagione natalizia alle porte i 10 milioni verranno superati sicuramente, ma la cifra finale attualmente è veramente imprevedibile.

Molto bene anche la commedia La Donna della mia Vita. pellicola di Luca Lucini ha come protagonisti Alessandro GassmanLuca ArgenteroValentina LodoviniStefania Sandrelli.

Con 965.153 euro incassati finalmente una commedia italiana torna a sfiorare il milione all’esordio dopo Benvenuti al Sud e Maschi conto Femmine (mentre il resto dei film italiana ha veramente deluso durante questo autunno).

La media è stata di 3300 euro e a questo punto dovrebbe superare almeno i 3 milioni senza problemi.

Veramente ottimo Saw 3D che con altri 831.065 euro in cassa riesce a raggiungere quota 4.236.572 euro. Pare certo che supererà i 5.2 milioni di Saw II e questo capitolo finale diverrà il più redditizio dell’intera saga in Italia.

Per il resto Maschi contro Femmine e Benvenuti al Sud stanno per lasciare la classifica, il primo dopo 5 settimane di permanenza mentre il secondo dopo addirittura 9 settimane!

La commedia di Fausto Brizzi questo weekend ha raccolto altri 367.700 euro per un totale di 13.1 milioni (il migliore per il regista), mentre il film con Claudio Bisio grazie ai 303.356 euro del weekend riesce finalmente a superare quota 29 milioni. Facciamo il tifo affinché superi la soglia psicologica dei 30, anche se potrebbe solo sfiorarla.

The Social Network con 240.288 euro supera i 2 milioni e purtroppo non replica i grandi successi ottenuti all’estero (quasi 180 milioni di dollari worldwide), mentre non spendiamo elogi più del necessario per Noi Credevamo visto che avrà raccolto anche 216.265 euro in sole 77 schermi ma il totale di 737mila euro è decisamente lontano dai 6 milioni di euro spesi per la sua produzione.

Chiude la top-ten Un Marito di Troppo, commedia con Uma ThurmanColin FirthJeffrey Dean Morgan che raccoglie 185.022 euro per un totale di 830mila in 10 giorni.

Fuori classifica troviamo il premiato Precious con 169.147 euro e una media di 2200 euro, The Killer inside Me con 145.051 euro (media di 1750 euro).

Avete indovinato il podio nella nostra Boxoffice Cup?

In caso non vi disperate: un nuovo round è appena iniziato e se volete vedere i trailer dei film in uscita venerdì, ecco il post che fa per voi!

SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

The Lord of the Rings: la prima stagione costerà $465M 16 Aprile 2021 - 21:31

La prima stagione di The Lord of the Rings riceverà nuove agevolazioni dalla Nuova Zelanda, il costo delle riprese si aggirerà sui $465M.

Cinema e teatri potrebbero riaprire il 26 aprile nelle zone gialle 16 Aprile 2021 - 20:39

Il Ministro alla Cultura Dario Franceschini ha confermato che a partire dal 26 aprile potranno riaprire nelle zone gialle teatri e cinema. Ma si tratta comunque di uno scenario improbabile.

Kristen Wiig e Annie Mumolo insieme a Disney per un film sulle sorellastre di Cenerentola 16 Aprile 2021 - 20:30

Le sceneggiatrici de Le amiche della sposa racconteranno il classico dal punto di vista di Anastasia e Genoveffa. Produce Will Ferrell

Il film di Gundam: la seconda (ma in realtà terza, e pure quarta) sortita live action del Mobile Suit Bianco 15 Aprile 2021 - 17:00

Storia breve di come un anime flop è diventato uno dei simboli pop più celebri del Giappone e un'industria pazzesca. E delle paure che un film hollywoodiano ora si porta dietro.

MCU: chi sono e da dove vengono Ayo e le altre Dora Milaje di Wakanda 14 Aprile 2021 - 9:27

Le origini nei fumetti Marvel (e la storia VERA) delle Dora Milaje di Black Panther, riapparse ora in The Falcon and the Winter Soldier.

LOL – Chi ride è fuori, i comici italiani e la TV giapponese 9 Aprile 2021 - 14:37

Si è concluso ieri su Amazon Prime Video LOL, chi ride è fuori, game show a puntate che ha suscitato polemiche e discussioni su cosa fa ridere e cosa no.