L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 

Esclusivo: T-Bag torna nel nuovo telefilm Breakout Kings, dai creatori di Prison Break

Di Cristiano

Bentornato in tv, T-Bag! Robert Knepper ha rivelato ad Entertainment Weekly di aver concluso un accordo per riesumare il personaggio che gli ha dato la fama, e che ha interpretato per quattro anni in Prison Break. Il tutto avverrà nel nuovo serial di A&E Breakout Kings, creato da Matt Olmstead e Nick Santora – anche dietro Prison Break – e che, guarda caso, parlerà di un gruppo di fuggitivi.. tra cui anche Frank Grillo, recentemente visto in The Gates, e prima ancora in Prison Break appunto.

Uno show pieno di facce conosciute, insomma, che sarà ambientato nello stesso universo di Prison , come chiaramente la presenza di T-Bag conferma. “Ce l’abbiamo fatta, abbiamo un contratto! T-Bag tornerà a vivere” ha rivelato Knepper a Entertainment Weekly. “Dovrò rispolverare il mio accento del sud. Non ho ancora visto nessuno script, ma mi hanno parlato delle loro idee e sono assolutamente entusiasta. Ho piena fiducia in questi tizi. L’unica cosa che ho chiesto è di non far morire T-Bag. Che mi hanno risposto? Non ti preoccupare. Non succederà!”

Spinti dal fatto che ci sono poche cose più pericolose di un prigioniero appena evaso, e stanchi di seguire i lunghi e sorpassati protocolli che il sistema impone, il veterano US Marshals Charlie Duchamp (Laz Alonso) e Ray Zancanelli (Domenick Lombardozzi) utilizzano un metodo poco ortodosso per fare il loro lavoro: usare ex fuggitivi per catturare nuovi fuggitivi. Charlie e Ray formano quindi una task force speciale composta da tre dei fuggitivi più in gamba che la storia americana recente abbia mai visto: un ex bambino prodigio ed esperto del comportamento umano (Jimmy Simpson); uno che sa perfettamente come eludere il sistema – sia in prigione che sulla strada (Malcom Goodwin); e una ragazza sexy super-esperta nel ritrovare le persone.. per poi nasconderle e ucciderle (Serinda Swan). Charlie e Ray inoltre si serviranno anche dell’aiuto di un civile, che finirà spesso col fare da esca, oltre che per tutto il lavoro da “manuale”: trovare le informazioni, seguire le piste e quant’altro (Brooke Nevin). Più fuggitivi aiuteranno a catturare, e più i nostri prigionieri si avvicineranno alla loro libertà.

Che dire.. eccitazione a mille!

Cinema chiusi fino al 5 marzo, QUI gli ultimi aggiornamenti.


Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Box Office Usa: The Marksman con Liam Neeson debutta al primo posto 17 Gennaio 2021 - 21:23

The Marksman, il film con Liam Neeson, debutta al primo posto al box office americano, seguito da I Croods 2: Una nuova era e da Wonder Woman 1984

White Noise: Noah Baumbach, Adam Driver e Greta Gerwig di nuovo insieme per Netflix 17 Gennaio 2021 - 20:00

Il duo di Storia di un matrimonio si unisce a Greta Gerwig per adattare un romanzo di Don DeLillo

Come d’incanto: le riprese del sequel in primavera? Parla Patrick Dempsey 17 Gennaio 2021 - 19:00

La storia di Come d’incanto il film fantasy del 2007 diretto da Kevin Lima, proseguirà su a Disney+ con un sequel, intitolato Disenchanted. MA quanto inizieranno le riprese? Risponde Patrick Dempsey.

Spawn (FantaDoc) 28 Novembre 2020 - 12:00

All'inferno (e ritorno) i super-eroi!

Small Soldiers (FantaDoc) 2 Novembre 2020 - 16:08

La storia dei soldati giocattolo di Joe Dante.

Universal Soldier – I nuovi eroi (FantaDoc) 16 Ottobre 2020 - 16:51

Storia di un clonazzo di Terminator per cui Van Damme e Dolph Lundgren sono arrivati a menarsi (per finta) a Cannes.