L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 

Boxoffice Mondiale: Parto col Folle parte in testa

Di Leotruman

Dopo un paio di settimane torna l’appuntamento con il giro del mondo dei botteghini, un viaggio che ci permette di vedere quali sono le pellicole che stanno incassando di più al di fuori degli USA.

Due Date Poster Italia

Il titolo del posto sembra un gioco di parole ma è la semplice realtà. Parto col folle (traduzione poco letterale di Due Date) nuova divertente commedia di Todd Phillips con protagonisti Robert Downey JrZach Galifianakis è “partita” in testa al boxoffice mondiale già al suo primo weekend nelle sale di alcuni mercati internazionali.

Mentre negli USA si è dovuto accontentare della seconda posizione con ben 32.6 milioni di dollari (Megamind è primo con 46 milioni) alla commedia R-rated sono bastati 22 milioni per balzare in testa alla classifica mondiale.

Debutti importanti e al primo posto in Germania con 3.7 milioni e Regno Unito con 3.8 milioni, mentre è in Russia ad aver avuto il maggiore incasso (3.9 milioni) nonostante abbia aperto dietro Megamind.

Buoni gli esordi anche in Spagna e Messico con rispettivamente 1.4 e 1.3 milioni di dollari, mentre in Brasile ne ha raccolti circa un milione.

Il debutto è in linea con il primo weekend di Una Notte da Leoni, che nel 2008 sorprese tutti con 467 milioni di dollari d’incasso dopo esserne costati una trentina (di cui 190 provenienti dai mercati esteri) che raccolse nei primi giorni circa 21.7 milioni. A questo punto Parto col Folle, grazie anche alla presenza del superdivo Downey Jr., sembra stia reggendo il passo e potrebbe regalare qualche sorpresa…

Domani uscirà in Francia e a fine mese in Australia e Corea del Sud. In Italia dovremo ovviamente aspettare fino al 21 gennaio per vederlo.

Cattivissimo Me, visto che non è uscito in nuovi mercati, deve accontentarsi della seconda posizione questa settimana con 13.1 milioni di dollari (il 40% in meno).

Ancora buoni dati dalla Francia con 2.1 milioni di dollari (e un totale di ben 26.3 milioni), dal Regno Unito con 1.9 milioni (27.2 milioni il totale), dal Giappone con 1.8 milioni e dalla Germania con 1.4 milioni e un totale di 25.5 milioni di dollari.

Il totale globale a questo punto è di ben 507 milioni di dollari, una cifra piuttosto importante soprattutto per un film di animazione dal budget non elevatissimo (si parla di una settantina di milioni).

Ricordo che in Italia la ben recensita pellicola della Universal ha in cassa oltre 11 milioni di euro e sta ancora avendo discreti incassi anche in questi giorni.

Jackass 3D Poster Italia 01

Buon esordio anche per il folle Jackass 3D, che sembra proprio stia eclissando totalmente i primi 2 capitoli.

Se negli USA ha già raggiunto la folle cifra di 111 milioni di dollari (ne è costati solo 20), nei mercati esteri ne ha raccolti questo fine settimana già 12.6 di milioni.

Impressionante il risultato australiano con 3.6 milioni di dollari e anche quello del Regno Unito con 2.75 milioni, mentre discreto l’incasso francese con 1.6 milioni incassati.

Il totale globale è di 130 milioni attualmente, ma cercherà di avvcinarsi il più possibile ai 200 a fine corsa.

In Italia potremo goderci in 3D nativo la pellicola con Johnny Knoxville tra poco: uscirà infatti il 3 dicembre!

In quarta posizione troviamo Megamind che questa settimana inizia a scaldare i motori in attesa di uscire nelle prossime settimane nei principali paesi (da noi il 17 dicembre).

Il nuovo film di animazione della Dreamworks ha aperto in questo fine settimana solo in qualche paese asiatico ma il totale è comunque di 10.8 milioni di dollari.

La maggior fetta degli introiti proviene dalla Russia, paese in cui i film made in Dreamworks (soprattutto se in 3D) sono amatissimi: addirittura ha incrementato del 12% l’incasso dell’esordio e ha raccolto negli ultimi giorni altri 7.8 milioni per un totale di 17.5 milioni in 10 giorni.

Ricordo che negli USA la pellicola ha aperto in prima posizione e sono già oltre 71 i milioni raccolti in tutto il mondo in pochi giorni.

Buona la tenuta di Paranormal Activity 2, che sembra vincere senza problemi la sfida con Saw 3D. Questo weekend hanno incassato rispettivamente 11.1 milioni e 10.2 milioni.

Il totale globale è totalmente sbilanciato a favore dell’horror low-cost che ha in cassa ben 143 milioni di dollari contro i 72 milioni del settimo e conclusivo capitolo della saga horror (che tuttavia sono già superiori ai 68 milioni raccolti da Saw VI, il più deludente della serie).

The Social Network Poster Italia

Chiudiamo con The Social Network di David Fincher, che proprio domani esce anche in Italia, e che ha raccolto anche questo weekend 9.3 milioni di dollari.

Buoni i totali raggiunti in Francia (11.4 milioni), Germania (8.8 milioni), e Regno Unito con oltre 14 milioni di dollari.

Il totale globale è a questo punto di quasi 152 milioni di dollari (ne è costati 50) che potrebbero diventare ancora di più soprattutto se nella stagione dei premi e agli Oscar dovesse dominare come da molti previsto…

Una piccola curiosità: se pensate che il fenomeno Twilight si comporti come tale in ogni angolo del globo, vi sbagliate di grosso…

The Twilight Saga: Eclipse è uscito questo fine settimana in Giappone e ha esordito solamente in quarta posizione con 1.1 milioni di dollari.

Il primo capitolo aveva raccolto solo 2.5 milioni in totale, mentre New Moon non era nemmeno riuscito a raggiungere i 2 milioni nel paese del sol levante.

Le teenagers giapponesi sembrano essere immuni dal fascino dei vampiri e di Robert Pattinson (beate loro!).

Colgo l’occasione per ricordarvi di giocare alla nostre BoxofficeCup: le previsioni per il round italiano si possono fare fino alle 15 di domani, mentre per quello americano avete tempo fino alle ore 22 sempre di domani.

Fonte: BoxofficeMojo

SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Mythic Quest – Su AppleTV+ torna la serie sui “dietro le quinte” dei videogiochi 7 Maggio 2021 - 20:00

Mythic Quest arriva su Apple TV+ con una seconda stagione per raccontare le nuove avventure di uno studio di sviluppo di videogiochi, in stile... Boris!

Castlevania: Malcolm McDowell e Titus Welliver tra i nuovi doppiatori della stagione 4 7 Maggio 2021 - 19:42

Malcolm McDowell e Titus Welliver tra i nuovi doppiatori della stagione 4 di Castlevania. Nuove immagini ufficiali della serie in arrivo su Netflix il 13 maggio

Disney+ prepara uno speciale Halloween sui Muppets 7 Maggio 2021 - 19:00

Si chiamerà Muppets Haunted Mansion e vedrà diverse star in ruoli cameo

Star Wars: The Bad Batch, la recensione del secondo episodio 7 Maggio 2021 - 14:43

Le avventure della Clone Force 99 di The Bad Batch proseguono, tra facce conosciute e (ovviamente) sparatorie.

Perché Godzilla non è figlio di una bomba atomica (e tanto meno delle atomiche della Seconda Guerra Mondiale) 5 Maggio 2021 - 14:37

Il primo Godzilla di Ishiro Honda, nel '54, e la paura del nucleare venuta dal mare (e nata due milioni di anni prima).

STAR WARS: THE BAD BATCH – EPISODIO 1 | RECENSIONE 4 Maggio 2021 - 9:01

Debutta oggi su Disney+ Star Wars: The Bad Batch, il sequel/spin-off di The Clone Wars. Le nostre impressioni sul primo episodio.