L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 

Step Up 3D, la recensione in anteprima

Di Gabriele Niola

Step Up 3D Poster Italia 01Regia: Jon Chu
Cast: Alyson Stoner, Harry Shum Jr., Sharni Vinson, Rick Malambri, Stephen Boss, Christopher Scott, Luis Rosado
Durata: 107 minuti
Anno: 2010

Strana la saga di Step Up. Tre episodi che nel profluvio di film musicali e danzerecci degli ultimi anni (in armonia con quanto accade nei talent televisivi) hanno giocato da una parte il ruolo degli underdog, privi di nomi altisonanti a regia, musiche e recitazione, e dall’altra dello zoccolo duro di chi davvero tiene a mostrare certe cose e non distoglie mai la sua attenzione dal ballo.

Se i primi due Step Up utilizzavano la trama più classica del mondo (un personaggio che viene da un ambiente vuole entrare in un altro, inizialmente non è accettato, perchè diverso, ma poi riuscirà ad operare una fusione del mondo da cui viene e quello nuovo conquistando tutti) per operare un classico racconto di seconda occasione e mostrare stili diversi di danza (quello di strada e quello accademico).
Il terzo capitolo usa ancora l’anello di un personaggio dei precedenti film che torna da protagonista (Adam G. Sevani, una specie di figlio nascosto di Harpo Marx).
La versione 3D doveva chiaramente aggiungere qualcosa di ancor più fedele e coinvolgente a film che smaccatamente (e con un certo gusto) non puntano tanto a raccontare quanto a mostrare. Perfetti per il 3D, si penserebbe, peccato che in Step Up 3D, l’effetto tridimensionale sia piuttosto blando.

Il film, organizzato intorno al racconto della preparazione alla solita megagara di ballo di strada di gruppo, utilizza la terza dimensione con pochissima audacia per la gran parte del film. Basta levarsi gli occhiali per rendersi conto di come l’effetto di sdoppiamento sia poco percepibile.
La cosa è ancor più evidente quando, nel momento culminante della grande gara finale, irrompe il vero 3D. Una sola videocamera, fissata sempre nella medesima posizione (inquadrando una performance) mostra una profondità seria, a diversi livelli e molto curata. In quel momento le esibizioni conquistano davvero e si vede un 3D creativo e interessante applicato davvero alla resa di una dimensione diversa della danza al cinema, un senso vero. Ma purtroppo è evidente a chiunque come sia solo un’inquadratura a cercare una profondità audace.

Quanto mette e quanto toglie questo 3D al ballo? Siamo dalle parti di Scontro tra titani o si tratta di tutta un’altra categoria? Qui le altre critiche

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!

Vi siete persi un sacco di news su cinema e TV, perché avevate una gomma a terra, la tintoria non vi aveva portato il tight, le cavallette. Lo sappiamo. Ma tranquilli, siamo qui per voi!

Un'unica newsletter a settimana (promesso), con un contenuto esclusivo e solo il meglio delle notizie.
Segui QUESTO LINK per iscriverti!

SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Joker 2: Martin Scorsese sarà uno dei produttori del film, attualmente in sviluppo? 18 Settembre 2021 - 17:12

Nell'ultimo numero di Production Weekly scopriamo che Martin Scorsese sarà uno dei produttori di Joker 2, attualmente in sviluppo.

Batman Day – Il futuro dell’Uomo Pipistrello fra cinema e TV 18 Settembre 2021 - 17:00

In occasione del Batman Day, ecco riunite tutte le produzioni attualmente in corso che vedono partecipe l'Uomo Pipistrello!

Cry Macho – Cowboy, galli e cavalli nella nuova featurette 18 Settembre 2021 - 16:00

La nuova featurette di Cry Macho, film diretto e interpretato da Clint Eastwood, è dedicata agli animali che hanno lavorato sul set.

He-Man and the Masters of the Universe, la recensione 16 Settembre 2021 - 9:30

Un godibilissimo remake della storia di He-Man e dei Masters, per ragazzini di ogni età (pure sopra i quaranta, sì).

Guida pratica al mondo di Dune 14 Settembre 2021 - 9:15

Dai film ai videogiochi, da Star Wars a Miyazaki, tutto quello che è nato dal romanzo di Dune (che nessuno voleva pubblicare).

Star Trek, i 55 anni del sogno di Gene Roddenberry 8 Settembre 2021 - 15:51

Cinquantacinque anni fa andava in onda il primo episodio di Star Trek, "la carovana del vecchio West lanciata nello spazio".