L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 

Saw 3D in testa ad Halloween negli USA, ma…

Di Leotruman

Oggi è la Halloween negli USA, una festività molto sentita dagli americani. Cosa c’è di meglio che gustarsi un bel film horror nella notte delle streghe?

Proprio per tale motivo da ben 7 anni l’ultimo weekend di ottobre ha sempre ospitato l’uscita di un episodio di quella che il Guinness dei Primati ha stabilito essere la saga horror più redditizia di sempre.

Saw 3D non è un capitolo qualsiasi: si tratta dell’episodio finale dell’intera serie, quello che dovrebbe svelare tutti i misteri che hanno appassionato i fan per anni.

Purtroppo Saw 3D non ha mantenuto le promesse nonostante l’attesa (paragonata da alcuni alla fine del telefilm Lost) e il sovrapprezzo dei biglietti 3D: secondo BoxofficeMojo il film dovrebbe aver incassato nel fine settimana “solo” 22.5 milioni di dollari, con una media per sala di 8500 dollari. Tra l’altro si trattava dell’unica uscita del fine settimana, quindi la concorrenza non era tosta.

Si tratta del quinto miglior esordio sul totale dei 7 film della serie, e il dato supera di molto l’esordio tiepido di Saw VI dello scorso anno (14.1 milioni) su cui aveva inciso negativamente la concorrenza del fenomeno Paranormal Activity.

Tuttavia il dato delude, soprattutto se confrontato con l’esordio di Paranormal Activity 2 della scorsa settimana (ben 40.5 milioni di dollari!) anche se il successo economico non viene messo in dubbio visto il budget di 20 milioni, già recuperato interamente.

La guerra Saw-Paranormal si è replicata quindi anche quest’anno, e nonostante Saw 3D non abbia subito l’umiliazione dell’anno passato il vincitore tra i due horror è senza dubbio Paranormal Activity 2.

Anche questo weekend sono ben 16.5 i milioni di dollari raccolti dalla pellicola low budget (solo 3 milioni) per un totale di 65.6 milioni di dollari in 10 giorni nelle sale (totale che supererà i 100 milioni globali già in questo fine settimana).

Il calo percentuale rispetto all’esordio sembra notevole, circa il 60%, tuttavia non si può dimenticare quanto abbiano incassato le anteprime notturne la scorsa settimana (ben 6.5 milioni di dollari) e considerando una visione d’insieme il film convince e non ha deluso, come molti auspicavano.

Chiuderà tra gli 80 e i 90 milioni di dollari, per un totale globale che si avvicinerà ai 150 milioni. Ma reggerà per sette capitoli come la saga di Saw? Probabilmente no…

Red al suo terzo fine settimana nelle sale è riesciuto a superare Jackass 3D.

Rispettivamente hanno raccolto 10.811.000 dollari e 8.425.000 dollari, ma il totale vede primeggiare Jackass 3D con addirittura 101.5 milioni in totale! E’ la cifra più alta dell’intera serie e prepariamoci ad un quarto capitolo senza ombra di dubbio…

Red in ogni caso sta avendo una tenuta ottima. Anche questo weekend il calo è stato solamente del 28% segno di un passaparola estremamente positivo. Il totale è attualmente di quasi 59 milioni di dollari, che corrisponde al budget del cinecomic.

Non bene Hereafter di Clint Eastwood, che dopo un pallido esordio la scorsa settimana continua a deludere.

Nonostante un aumento di 243 sale (per un totale di 2424 cinema) il thriller soprannaturale con Matt Damon protagonista ha perso ben il 47% incassando in questo suo secondo fine settimana solo 6.320.000 dollari.

Il totale dopo 10 giorni è di 22.1 milioni di dollari, troppo pochi per una pellicola che ne è costati 50. Purtroppo siamo abituati a questi altalenanti risultati del regista premio Oscar: a grandissimi successi (come Gran Torino) spesso seguono insuccessi come Invictus e Hereafter appunto.

Buona la tenuta dei film che troviamo proseguendo la classifica.

Secreteriat raccoglie anche questo fine settimana 5 milioni di dollari per un totale che sfiora i 45 milioni. The Social Network invece in cassa ne ha già ben 80 di milioni (4.7 milioni in questi ultimi 3 giorni), che diventano 112 milioni a livello globale.

Life as we know it ne incassa altri 4 di milioni al suo quarto weekend nei cinema, per un totale che supera i 43 milioni, mentre The Town di Ben Affleck si avvicina ai 90 milioni grazie ai 1.950.000 dollari raccolti anche in questo suo settimo fine settimana.

Chiude Convinction, che grazie alle 510 sale in più guadagna ben 15 posizione in classifica. Il film drammatico che secondo qualcuno potrebbe regalare il terzo Oscar a Hilary Swank ha incassato 1.825.000 dollari nei 3 giorni per un totale di quasi 2.4 milioni. Non male considerando che è proiettato in soli 565 cinema e ha la terza media per sala della top-ten.

Nota di merito a La Regina dei Castelli di Carta, terzo film della trilogia Millenium già uscita interamente nel nostro paese. Con 915mila dollari raccolti il film con la ricercatissima Noomi Rapace ha una media di addirittura 6mila dollari, nonostante lo troviamo solamente in 13esima posizione.

Chi tra i nostri utenti avrà previsto il tiepido incasso di Saw 3D? E chi avrà posizionato Red sul podio al posto di Jackass?

Scopritelo nella nostra Boxoffice Cup versione americana: da domani potrete già effettuare la vostra previsione per il primo weekend di novembre…

Fonte dei dati: BoxofficeMojo

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!

Vi siete persi un sacco di news su cinema e TV, perché avevate una gomma a terra, la tintoria non vi aveva portato il tight, le cavallette. Lo sappiamo. Ma tranquilli, siamo qui per voi!

Un'unica newsletter a settimana (promesso), con un contenuto esclusivo e solo il meglio delle notizie.
Segui QUESTO LINK per iscriverti!

SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Venom: La furia di Carnage – Il poster Dolby ci chiede da che parte stiamo 17 Settembre 2021 - 8:48

I due simbionti si fronteggiano sul poster di Venom: La furia di Carnage targato Dolby Cinema, a meno di un mese dall'uscita italiana.

Nightmare Alley: il teaser trailer del nuovo film di Guillermo del Toro 17 Settembre 2021 - 0:35

Come promesso, ecco il teaser trailer di Nightmare Alley, il nuovo film di Guillermo del Toro basato sul romanzo omonimo di William Lindsay Gresham.

Salvatore – Il Calzolaio dei Sogni, trailer del docufilm su Ferragamo di Luca Guadagnino 16 Settembre 2021 - 21:15

A ottobre arriverà nelle sale il film evento Salvatore – Il Calzolaio dei Sogni, il docufilm su Ferragamo diretto da Luca Guadagnino

He-Man and the Masters of the Universe, la recensione 16 Settembre 2021 - 9:30

Un godibilissimo remake della storia di He-Man e dei Masters, per ragazzini di ogni età (pure sopra i quaranta, sì).

Guida pratica al mondo di Dune 14 Settembre 2021 - 9:15

Dai film ai videogiochi, da Star Wars a Miyazaki, tutto quello che è nato dal romanzo di Dune (che nessuno voleva pubblicare).

Star Trek, i 55 anni del sogno di Gene Roddenberry 8 Settembre 2021 - 15:51

Cinquantacinque anni fa andava in onda il primo episodio di Star Trek, "la carovana del vecchio West lanciata nello spazio".