L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 

Pezzi di cinema: This Is Spinal Tap (1984)

Di Marco Triolo

Oggi saltiamo di palo in frasca e ci ricolleghiamo direttamente a Stand By Me, proseguendo con la filmografia di Rob Reiner: This Is Spinal Tap è un geniale mockumentary che il regista realizzò nel 1984. Si tratta di una satira del rockumentary (il documentario sui gruppi rock) e specialmente dei cliché del mondo heavy metal. Nonostante un magro successo iniziale, col passare degli anni Spinal Tap è diventato un vero e proprio cult, al punto che la fittizia band protagonista del film (composta da Michael McKean, Harry Shearer e Christopher Guest) ha anche realizzato un album vero e proprio, sorta di best of del gruppo.

This Is Spinal Tap è, nella finzione, un documentario realizzato da Mary DiBergi (Reiner) sul tour degli Spinal Tap, un gruppo inglese che si reca negli Stati Uniti per promuovere il nuovo album, “Smell The Glove”. Nel film si racconta la loro storia, dal periodo flower power delle origini, alla svolta metal fino al successo attuale, intercalandola con interviste e con le disavventure di un tour che finisce per essere disastroso, tra dissapori con l’etichetta (che censura la copertina sessista del loro disco), scenografie poco riuscite e litigi interni dovuti alle donne. Una storia che, se non fosse per i tocchi volutamente grotteschi (i batteristi che muoiono tutti di morti assurde, il falso ed esagerato accento inglese dei protagonisti) non sarebbe poi così lontana dalla verità di molte band analoghe. This Is Spinal Tap è uno dei film più divertenti e riusciti di Reiner, consigliatissimo a tutti gli appassionati di musica metal, ma non solo. Qui sotto, Tufnel (Guest) mostra a DiBergi la sua collezione di chitarre e il suo speciale amplificatore Marshall… che arriva a 11!

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!

Vi siete persi un sacco di news su cinema e TV, perché avevate una gomma a terra, la tintoria non vi aveva portato il tight, le cavallette. Lo sappiamo. Ma tranquilli, siamo qui per voi!

Un'unica newsletter a settimana (promesso), con un contenuto esclusivo e solo il meglio delle notizie.
Segui QUESTO LINK per iscriverti!

SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

La Supergirl di Sasha Calle sarà protagonista di una serie per HBO Max? 24 Settembre 2021 - 8:45

Le ultime indiscrezioni sostengono che la Supergirl di Sasha Calle, dopo il suo debutto in The Flash, sarà protagonista di una serie per HBO Max.

Super Mario Bros. – Chris Pratt la voce Mario, Anya Taylor-Joy sarà Peach 24 Settembre 2021 - 1:00

Chris Pratt doppierà Mario nel lungometraggio animato Super Mario Bros. della Illumination. Nel cast stellare anche Anya Taylor-Joy che presterà la voce a Peach

Acapulco: il trailer della colorata serie con Eugenio Derbez, dall’8 ottobre su Apple TV+ 23 Settembre 2021 - 20:15

Apple ha diffuso il trailer di Acapulco, una nuova serie comica in lingua spagnola e inglese con Eugenio Derbez, in arrivo su Apple TV+ il prossimo 8 ottobre.

Michael Jordan e la storia di Space Jam: tutto era iniziato da Spike Lee (FantaDoc) 23 Settembre 2021 - 18:00

Oggi saltiamo di palo in frasca e ci ricolleghiamo direttamente a Stand By Me, proseguendo con la filmografia di Rob Reiner: This Is Spinal Tap è un geniale mockumentary che il regista realizzò nel 1984. Si tratta di una satira del rockumentary (il documentario sui gruppi rock) e specialmente dei cliché del mondo heavy metal. […]

Ms. Marvel – La serie è stata rinviata all’inizio del 2022 23 Settembre 2021 - 12:30

Era ovvio, ma ora la conferma giunge da Variety: Ms. Marvel, inizialmente prevista per la fine dell'anno su Disney+, uscirà all'inizio del 2022.

What If…?, E se Thor fosse stato John Belushi? 22 Settembre 2021 - 15:10

Il settimo episodio di What If...? è Animal House all'asgardiana. No, sul serio.