L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 

Intervista esclusiva a Fabrizio Buompastore dal set di Se se così, ti dico sì di Eugenio Cappuccio

Di Claudia

Vi ricordate del film Se sei così, ti dico sì di Eugenio Cappuccio, prodotto dai fratelli Pupi ed Antonio Avati per DUEA Film con la partecipazione di Apulia Film Commission, le cui riprese sono in pieno svolgimento a Savelletri (BR)? Ve ne ho parlato qualche giorno fa nel post che trovate QUI.

Bene cari amici di Screenweek oggi, ho una bella sorpresa per voi fresca fresca di set….

foto di Andrea Catoni

Approfittando di una pausa tra un ciack e l’altro ho avuto la possibilità di poter scambiare quattro chiacchiere con Fabrizio Buompastore.

Fabrizio Buompastore MG_7602LR

Nella sua carriere artistica Fabrizio ha partecipato a fiction di grande successo trasmesse sia dalla Rai che da Mediaset che dai canali Satellitari. Ricordo ad esempio RIS 6 di Fabio Tagliavia del 2009, Raccontami 2 di Giorgio Capitani e Città Criminali – La banda della uno bianca di Maurizio Iannelli del 2008, Nebbie e delitti di Giorgio Capitani, Buttafuori di Giacomo Ciarrapico nel 2006 e nel 2000 Distretto di Polizia di Alessandro Capone.

La banda della uno bianca Fabrizio Buompastore Foto dal set

Ma si è ritagliato anche delle partecipazioni in importanti film realizzati per il grande schermo come ad esempio Honeymoons di Goran Paskaljevic del 2008, che ha partecipato alla 6a edizione della Giornate degli autori, sezione collaterale della 66° edizione de Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia ed al Toronto International Film Festival, e Codice: Swordfish di Dominic Sena del 2001 con attori del calibro di John Travolta, Hugh Jackman, Halle BerryDon Cheadle.

Honeymoons Fabrizio Buompastore Foto dal Set

Ed ora veniamo a noi….

Ciao Fabrizio, grazie per la tua disponibilità.
In passato hai sempre interpretato ruoli da cattivo, ma ti senti un vero cattivo?
Assolutamente NO, anzi tutt’altro, diciamo pure che sono ruoli quasi di default soprattutto nella fiction italiana. Molti attori  vengono inquadrati in questi ruoli e ci restano, alcuni non riescono proprio a fare ruoli differenti. Se dovessi dirti  quante volte sono morto per copione non saprei proprio risponderti perchè erano così tante che ad un certo punto ho perso il conto, ma ci sono anche lati positivi… diciamo pure che quantomeno sono preparato alla dipartita ultima, ovviamente scherzo!!!! Tornando ad un tono più serio potrei confessarti che non mi è ancora capitato di poter scegliere contemporaneamente tra due copioni con due ruoli differenti.

Emilio Solfrizzi e Fabrizio Buompastore - foto www.seseicositidicosi.blogspot.com

In Se sei così, ti dico sì di Eugenio Cappuccio, sei coprotagonista con il grande Emilio Solfrizzi. Potresti dirci qualcosa del tuo personaggio?
In questo film sono l’emissario mandato dal vecchio agente di Piero Cicala (il personaggio interpretato da Emilio Solfrizzi) con il compito di  convincerlo a tornare a Roma per partecipare ad una importante trasmissione televisiva. Arrivato in Puglia sarò impegnato in una estenuante ricerca, quasi tutti mi metteranno i bastoni tra le ruote fino a togliermele veramente… quando vedrete il film capirete di cosa parlo. Arriveranno al punto di farmi pensare che Piero Cicala possa essere  addirittura morto. Alla fine riuscirò a trovare il mio uomo ed a portarlo a Roma, in questo percorso accadranno cose molto divertenti tra i nostri due personaggi.

Tu e Solfrizzi siete entrambi baresi ma è la prima volta che recitate insieme?
Sì e la prima volta e mi auguro che ci possano essere in un futuro imminente moltissime altre occasioni. Quando reciti con Emilio Solfrizzi tocchi con mano l’arte pura, è un grande professionista, un artista che ha un amore viscerale e istintivo per il proprio lavoro, un uomo alla continua ricerca della massima espressione della recitazione. Potrei continuare all’infinito e non sarebbero complimenti di comodo perchè sono convinto che Solfrizzi è un attore con la A maiuscola.

Le riprese del film sono in pieno svolgimento a Savelletri (BR) com’è stato ritornare nella tua terra d’origine?
Emozionante, come si dice “Nemo propheta in patria”. E’ molto difficile creare un seguito nella tua terra d’origine, Bari poi e ritenuta una delle piazze più difficili ma sono sicuro, per quanto mi riguarda, che questo film riuscirà a sfatare questo mito.

In Se sei così, ti dico sì sei diretto dal Eugenio Cappuccio, potresti raccontarci che tipo di regista è?
Lavorare con Eugenio Cappuccio significa lavorare anche su tutta una serie di microsfaccettature dei personaggi, anche quelli con ruoli minori che troppe volte in altre situazioni vengono lasciati al caso. E’ una esperienza che  consiglio vivamente a tutti i miei colleghi famosi e non, è come passare sotto un tornio per la lavorazione dell’alluminio che viene utilizzato per l’assemblaggio dei razzi della Nasa,  non ci può essere margine di errore neanche in un movimento di palpebra.

Se sei così, ti dico sì è prodotto dalla DUEA Film dei fratelli Pupi ed Antonio Avati, per te ha un significato speciale…
Infatti,  ho deciso di fare questo mestiere nel lontano 1986 proprio dopo aver visto Regalo di Natale di Pupi Avati. Essere stato accolto in questa famiglia è stata per me una emozione indescrivibile è come se fosse già stato scritto nel mio destino.

Potresti raccontarci qualche cosa divertente che è accaduto sul set?
Non posso svelarvi nulla ma posso solo dirvi che se vedrete il film non rimarrete delusi perchè di cose divertenti ce ne sono davvero tante!!!

Ringrazio ancora Fabrizio e prima di lasciarvi vi riporto un commento fatto proprio dal regsiata Eugenio Cappuccio sul blog ufficiale del film Se sei così, ti dico sì

Emilio è un grande attore, sente questo personaggio di Piero Cicala in una maniera quasi dolorosa, nonostante sia una commedia umana, ma forse proprio per questo. E il risultato mi pare stia lentamente palesandosi, in una interpretazione davvero meravigliosa. Oggi ha girato una scena davvero notevole, con Fabrizio Buompastore che se l’è cavata benissimo pur dovendosela giocare con un fuoriclasse come Emilio. I due mi pare abbiano trasmesso le emozioni importanti che la scena racchiudeva davvero in maniera straordinaria.

Cari amici di Screenweek spero che questa intervista vi sia piaciuta e vi consiglio di continuare a seguire le nostre news dal blog perchè presto in arrivo per voi tante altre belle sorprese da Se sei così, ti dico sì.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!

Vi siete persi un sacco di news su cinema e TV, perché avevate una gomma a terra, la tintoria non vi aveva portato il tight, le cavallette. Lo sappiamo. Ma tranquilli, siamo qui per voi!

Un'unica newsletter a settimana (promesso), con un contenuto esclusivo e solo il meglio delle notizie.
Segui QUESTO LINK per iscriverti!

SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Tutti i film horror in tv dal 17 al 23 settembre 17 Settembre 2021 - 10:22

ScreenWEEK è qui per proporvi una settimana all’insegna del brivido! Ecco la programmazione completa dei film horror in arrivo sul piccolo schermo nei prossimi sette giorni.

Box Office Italia: Dune debutta in prima posizione, Shang-Chi supera i tre milioni 17 Settembre 2021 - 9:55

Dune, il kolossal fantascientifico diretto da Denis Villeneuve, ha fatto ieri il suo ingresso nelle sale italiane, ed è subito balzato in prima posizione. Seguono Shang-Chi e La Leggenda dei Dieci Anelli e Qui rido io.

Another Life – Il trailer ufficiale della stagione 2, dal 14 ottobre su Netflix 17 Settembre 2021 - 9:55

È disponibile il trailer ufficiale della seconda stagione di Another Life: la serie fantascientifica con Katee Sackhoff tornerà il 14 ottobre su Netflix.

He-Man and the Masters of the Universe, la recensione 16 Settembre 2021 - 9:30

Un godibilissimo remake della storia di He-Man e dei Masters, per ragazzini di ogni età (pure sopra i quaranta, sì).

Guida pratica al mondo di Dune 14 Settembre 2021 - 9:15

Dai film ai videogiochi, da Star Wars a Miyazaki, tutto quello che è nato dal romanzo di Dune (che nessuno voleva pubblicare).

Star Trek, i 55 anni del sogno di Gene Roddenberry 8 Settembre 2021 - 15:51

Cinquantacinque anni fa andava in onda il primo episodio di Star Trek, "la carovana del vecchio West lanciata nello spazio".