L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 

Innocenti Bugie, la recensione in anteprima

Di Filippo Magnifico

Knight And Day Poster Italia 02Regia: James Mangold
Cast: Tom Cruise, Cameron Diaz, Maggie Grace, Peter Sarsgaard, Paul Dano, Viola Davis, Marc Blucas
Durata: 1h 50m
Anno: 2010

La tranquilla vita di June Havens (Cameron Diaz) viene sconvolta nel momento in cui l’affascinante Roy Miller (Tom Cruise) entra nella sua vita. L’uomo si rivela infatti essere nientemeno che una super-spia internazionale, e la poverina viene coinvolta in un pericoloso viaggio intorno al mondo per proteggere un’invenzione che potrebbe salvare l’intero pianeta.

Il vintage è ormai prepotentemente tornato alla ribalta, tanto vale quindi prendere due tra i più noti volti hollywoodiani, metterli di fronte ad una telecamere a farli muovere tra un ammiccamento a l’altro all’interno di un’avventura mozzafiato, riproponendo le atmosfere di vecchi “cult” di genere come Due nel Mirino. In passato è toccato a nomi del calibro di Mel Gibson e Goldie Hawn, oggi è il turno di Tom Cruise e Cameron Diaz, che all’interno di questo Innocenti Bugie gigioneggiano alla grande impersonando una coppia unita per forza e in perenne fuga da tutto e da tutti. I presupposti per un disastro erano lì dietro l’angolo (prendete ad esempio il fatto che si tratta di una sceneggiatura rimaneggiata più e più volte), uniti alla fredda accoglienza riservata dal pubblico americano, eppure, a dispetto di ogni pronostico, quella diretta da James Mangold si è rivelata una pellicola più che godibile nella sua veste esagerata e fracassona.

Intendiamoci, si tratta di una storia dove tutto è stereotipato all’inverosimile, a cominciare dai due protagonisti: il primo indistruttibile, super addestrato e apparentemente di gomma, vista la resistenza agli urti; la seconda quasi sempre più spaesata che mai e degna delle scream queen di un certo cinema “old school”, che vedeva le donne come fragili esseri indifesi e in grado solo di urlare nelle situazioni di pericolo. Ciononostante la coppia funziona e riesce a regalare più di un sorriso. Cosa che va ben oltre i semplici nomi sul manifesto di un qualsiasi Mr. & Mrs. Smith, dove al di là del volto c’era poco o niente. L’atmosfera che si respira in questo caso e fresca e rilassata e ogni sorrisone di Tom Cruise sembra essere lì per sottolineare la genuina presa in giro che l’attore fa non solo di tutti gli eroi del cinema di genere, ma anche di se stesso.

Non sarà il blockbuster dell’anno, questo è sicuro, ma se siete in cerca di un’ora e passa di sano svago difficilmente rimarrete delusi.

Cinema chiusi fino al 3 dicembre, QUI gli ultimi aggiornamenti.

#CinemaReloaded è un messaggio di ottimismo aperto a tutti per testimoniare, condividere e sostenere le iniziative di rilancio del cinema in sala. Scopri di più e aderisci sul sito Cinemareloaded.it.

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Animali Fantastici 3 – Mads Mikkelsen CONFERMATO nei panni di Grindelwald 25 Novembre 2020 - 23:28

Mads Mikkelsen confermato ufficialmente come nuovo interprete di Gellert Grindelwald in Animali Fantastici 3.

Maradona e il Cinema, i migliori film sul (e con il) Pibe de Oro 25 Novembre 2020 - 21:04

Il Pibe de Oro lascia un enorme vuoto nel mondo del calcio: ecco tutti i docu-film basate sulla vita di Maradona, insieme ad alcune pellicole che hanno ospitato il campione!

Disney Gallery: The Mandalorian, la stagione 2 potrebbe arrivare a Natale 25 Novembre 2020 - 20:45

La serie backstage di The Mandalorian potrebbe tornare subito dopo la conclusione della stagione 2

Small Soldiers (FantaDoc) 2 Novembre 2020 - 16:08

La storia dei soldati giocattolo di Joe Dante.

Universal Soldier – I nuovi eroi (FantaDoc) 16 Ottobre 2020 - 16:51

Storia di un clonazzo di Terminator per cui Van Damme e Dolph Lundgren sono arrivati a menarsi (per finta) a Cannes.

The Doc(Manhattan) Is In – Storie di guerra e di magia, il Game of Thrones dell’83 (più o meno) 26 Giugno 2020 - 15:45

Storia del semidimenticato Wizards and Warriors, serie fantasy anni 80 con vari personaggi in lotta per il controllo di un regno. Ricorda qualcosa?