L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 

Incredibile esordio per Jackass 3D negli USA!

Di Leotruman

Qualcuno dei nostri utenti sulla bacheca della BoxofficeCup si chiedeva negli scorsi giorni quando finalmente gli incassi USA sarebbero tornati a cifre considerevoli dopo i deboli risultati delle scorse settimane. Sicuramente i risultati del weekend accontenteranno tutti, visto che sono raddoppiati rispetto al precedente.

Si sapeva che Jackass 3D, terzo capitolo della saga di folli stuntmen più o meno professionisti nato da una costola dell’omonima trasmissione televisiva su Mtv, avrebbe conquistato facilmente la vetta della classifica.

Jackass 3D Teaser Poster USA

Ma i 50 milioni di dollari di incasso stimati in questo weekend d’esordio sono una cifra al di là di qualsiasi previsione. La media per sala è quella dei grandi kolossal, oltre 16mila dollari e anche in questo caso il 3D (un po’ come avvenuto per Resident Evil) è stato un fattore importante per un ulteriore rilancio del franchise.

Jackass 3D ha battuto anche il record non solo del miglior esordio in ottobre, ma dell’intera stagione autunnale (record precedente Scary Movie 3 con 48 milioni).

A questo punto è scontato che diventerà il capitolo più redditizio della serie, visto che il primo film aveva raccolto 64 milioni e il secondo quasi 73.

Costato solamente 20 milioni di dollari, il film è fin da ora uno dei grandi successi della stagione e anche se probabilmente subirà un calo notevole nelle prossime settimane, è imprevedibile parlare ora di possibile cifra finale. I 100 milioni dovrebbero essere superati senza problemi…

Red Final Poster USA 01

Nonostante il colpo di scena sorprende in positivo anche l’esordio di Red, commedia d’azione della Summit con un ottimo cast composto da Bruce WillisMorgan FreemanHelen MirrenMary-Louise ParkerJulian McMahon,, Richard Dreyfuss,Brian CoxJohn MalkovichKarl  Urban.

Le previsioni parlavano di una cifra intorno ai 15 milioni, ampiamente superato dalle stime attuali del weekend di 22.5 milioni di dollari. La media per sala è stata di quasi 7mila dollari e la pellicola non avrà problemi a recuperare i 58 milioni di budget.

Ottima la tenuta di The Social Network, che si assesta in terza posizione. La ben criticata pellicola di David Fincher perde solamente il 28% rispetto allo scorso fine settimana e incassa altri 11 milioni di dollari.

Il totale a questo punto è di 63.1 milioni di dollari dopo 3 settimane nelle sale, e cercherà di avvicinarsi sempre di più ai 100 milioni totali. Sarà interessante vedere come anche i mercati internazionali accoglieranno la pellicola, che sembra uno dei principali contendenti ai prossimi Oscar.

Ottima tenuta anche per Secretariat, pellicola della Disney che non aveva convinto al suo esordio lo scorso fine settimana.

Dopo un calo esiguo del 25%, il migliore della top ten, il film grazie ai 9.503.000 dollari del weekend raggiunge quota 27.5 milioni in 10 giorni e potrebbe avere ancora un po’ di strada da fare.

Meno bene, ma in ogni caso positiva, la tenuta della commedia Life as we know it con Katherine Heigl e Josh Duhamel.

9.2 milioni negli ultimi 3 giorni (-36%) per un totale di 28.8 milioni di dollari. Vedremo nelle prossime settimane quale tra queste due pellicole vincerà la sfida per quanto riguarda l’incasso totale, che dovrebbe raggiungere una cifra poco oltre i 50 milioni di dollari.

Perde 2 posizioni La Leggenda dei Guardiani, il film di animazione firmato da Zack Snyder che questa settimana incassa altri 4.235.000 dollari.

Il totale ha raggiunto i 46 milioni in patria, che diventano 72 milioni a livello globale. Costato un’ottantina di milioni circa, non dovrebbe rivelarsi un flop anche se gli incassi a cui ci hanno abituato i grandi kolossal di animazione sono molto distanti.

Perde il 37% e incassa altri 4 milioni The Town, l’acclamata pellicola di Ben Affleck che probabilmente troveremo nella notte degli Academy Awards.

Dopo 5 settimane nelle sale ha raggiunto il traguardo degli 80 milioni in totale e potrebbe ancora superare i 100 milioni (cifra già superata a livello globale).

Conferma di essere un flop l’horror in 3D di Wes Craven My Soul to take. Dopo il debolissimo esordio questa settimana perde addirittura il 54% e raccoglie solo altri 3.161.000 dollari per un esiguo totale di 12 milioni in 10 giorni.

Dovrebbe salvarsi solo grazie all’esiguo budget di 25 milioni di dollari, e speriamo che nella primavera del 2011 Scream 4, che il regista sta girando proprio in queste settimane, incassi ben altre cifre.

Chiudono la top-ten l’ottimo Easy-A con 2.650.000 dollari e un totale di oltre 52 milioni di dollari dopo esserne costati solo 8, e infine Wall Street: il denaro non dorme mai con 2.350.000 dollari, per un totale di 47.8 milioni.

Hereafter Poster USA 01

Da segnalare l’ottimo risultato di Hereafter di Clint Eastwood, che uscito solamente in 6 cinema ha incassato 231mila dollari con una media esorbitante di 38.500 dollari! Il dato è di buon auspicio per l’ampliamento del numero delle sue sale previsto per il prossimo weekend.

Chi sarà stato ad avvicinarsi di più all’incredibile risultato di Jackass 3D nel nostro gioco, la BoxofficeCup versione USA? Chi verrà eletto mago del botteghino questa settimana?

Lo scopriremo solo domani sera con la pubblicazione dei risultato definitivi. Se non avete partecipato, vi ricordo che da domani potrete già effettuare la previsione per il prossimo fine settimana: ecco il link dove giocare.

Fonte dei dati: BoxofficeMojo

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!

Vi siete persi un sacco di news su cinema e TV, perché avevate una gomma a terra, la tintoria non vi aveva portato il tight, le cavallette. Lo sappiamo. Ma tranquilli, siamo qui per voi!

Un'unica newsletter a settimana (promesso), con un contenuto esclusivo e solo il meglio delle notizie.
Segui QUESTO LINK per iscriverti!

SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Emily in Paris: diamo un primo sguardo alla stagione 2 24 Settembre 2021 - 18:15

Netflix ha diffuso le prime immagini della seconda stagione di Emily in Paris, la serie ideata da Darren Star, il creatore di Beverly Hills 90210.

Universal Pictures: Annunciate le nuove date cinematografiche del 2024 24 Settembre 2021 - 17:54

Anche Universal Pictures ha svelato le date cinematografiche del 2024, dai film evento, alle produzioni Illumination alla Blumhouse Productions

The Crown: Khalid Abdalla sarà Dodi Al-Fayed nella Stagione 5 24 Settembre 2021 - 17:30

New entry nel cast della stagione 5 di The Crown 5. Si tratta di Khalid Abdalla, attore visto in pellicole come United 93 e Freen Zone, scelto per il ruolo di Dodi Al-Fayed.

Michael Jordan e la storia di Space Jam: tutto era iniziato da Spike Lee (FantaDoc) 23 Settembre 2021 - 18:00

Qualcuno dei nostri utenti sulla bacheca della BoxofficeCup si chiedeva negli scorsi giorni quando finalmente gli incassi USA sarebbero tornati a cifre considerevoli dopo i deboli risultati delle scorse settimane. Sicuramente i risultati del weekend accontenteranno tutti, visto che sono raddoppiati rispetto al precedente. Si sapeva che Jackass 3D, terzo capitolo della saga di folli […]

Ms. Marvel – La serie è stata rinviata all’inizio del 2022 23 Settembre 2021 - 12:30

Era ovvio, ma ora la conferma giunge da Variety: Ms. Marvel, inizialmente prevista per la fine dell'anno su Disney+, uscirà all'inizio del 2022.

What If…?, E se Thor fosse stato John Belushi? 22 Settembre 2021 - 15:10

Il settimo episodio di What If...? è Animal House all'asgardiana. No, sul serio.