Dalla vita in poi: una vera storia d’amore

Dalla vita in poi: una vera storia d’amore

Di Filippo Magnifico

Dalla Vita In Poi Cristiana Capotondi Nicoletta Romanoff Foto Dal Film 08

Continuiamo il nostro viaggio all’interno di Dalla vita in poi, pellicola diretta dall’esordiente Gianfrancesco Lazotti e con protagonisti Cristiana Capotondi, Nicoletta Romanoff e Filippo Nigro. Qui sotto trovate un breve estretto dal pressbook, che parla delle verità presenti nella storia del film:

Dalla vita in poi è ispirato ad una storia vera. Katia, Danilo e Rosalba esistono, anche se non si chiamano né Katia, né Danilo, né Rosalba, così come esiste il quartiere Colleverde e il carcere di Rebibbia. Scrivendo, modificando, inventando, camuffando e stravolgendo i fatti mi sono accorto che la verità di questa storia, per quanto la si manometta, riaffiora sempre, come la filigrana delle banconote che ne certifica l’autenticità.
Katia, Danilo e Rosalba sono testimoni di un’esistenza marginale vissuta con orgoglio, costruttori di un futuro senza fondamenta e senza progetto che, proprio per questo, è anche senza limiti. Non avendo riferimenti culturali né condizionamenti sociali, non seguono le regole del convivere piccolo-borghese. Il loro sistema di valori viene inventato e aggiornato secondo necessità.
Katia ha un handicap fisico, Danilo sta in galera. Due vite senza futuro che proprio in questo limite trovano la loro assonanza. Il loro amore non nasce da un incontro, da uno sguardo, un’attrazione fisica, come per tutte le coppie del mondo, ma si sviluppa nella loro testa durante uno scambio epistolare disperato e sincero. La sincerità è un lusso che si può concedere solo chi non ha nulla da perdere e chi non espone la sua faccia. In questo senso i due sono i rappresentanti di un sistema di contatto modernissimo che ha radici antichissime. Modernissimo perché l’esistenza di internet e delle chat da tempo ha sovvertito le regole degli incontri – prima ci si conosce e ci si confida poi si verifica l’aspetto fisico – antichissima perché lo scambio epistolare è stato fino al secolo scorso il cardine e il preliminare di quasi tutte le unioni amorose. Basti pensare all’audacia di cui è capace Cirano di Bergerac nascosto dal buio, nel capolavoro di Rostand.
La storia di Katia, Danilo e Rosalba non è semplicemente una storia d’amore, semmai un piccolo romanzo eroico ed ironico in cui ci viene proposta, da una angolatura diversa, la visione della vita. Non servono le gambe per raggiungere una meta e non serve la libertà per essere liberi. L’orizzonte più bello, certe volte, si trova negli occhi di una persona.

Dalla vita in poi arriverà nelle nostre sale il 19 novembre. Il film ha vinto il GOLDEN TAURO come miglior film alla 56° edizione del Taormina Film Fest (potete trovate maggiori informazioni nel post della nostra Claudia). Il film racconta la storia di Rosalba (Nicoletta Romanoff). La ragazza, innamorata di un carcerato di nome Danilo (Filippo Nigro), decide di avvalersi dell’aiuto dell’amica Katia per scrivergli lunghe lettere d’amore. Ma la situazione tra i tre sarà destinata a complicarsi.

LEGGI ANCHE

Gli studios ignorano le richieste sui protocolli sull’aborto dei creatori 11 Agosto 2022 - 18:03

Disney, Netflix, AppleTV+, NBCUniversal, Amazon, Warner Bros, Discovery e AMC Networks hanno risposto alla richiesta di rettificare il piano di sicurezza sull'aborto di più di mille creatori di Hollywood.

Cenerentola: il trailer del musical Amazon con Camila Cabello 3 Agosto 2021 - 20:20

La rilettura della classica fiaba arriverà su Amazon Prime Video il 3 settembre

Anche Zendaya reciterà nel Dune di Denis Villeneuve 30 Gennaio 2019 - 22:44

La giovane attrice lanciata da Spider-Man: Homecoming raggiungerà un cast davvero stellare!

Contest Scanner – Gioca e Vinci con L’estate addosso, Pets e Alla ricerca di Dory 11 Settembre 2016 - 17:00

Ecco i migliori concorsi / contest / giveaway legati al mondo del cinema e della televisione comparsi nel web negli ultimi giorni...

Dune – Parte Due, cosa e chi dovete ricordare prima di vederlo 27 Febbraio 2024 - 11:57

Un bel ripassino dei protagonisti e delle loro storie, se è passato un po' di tempo da quando avete visto Dune.

City Hunter The Movie: Angel Dust, la recensione 19 Febbraio 2024 - 14:50

Da oggi al cinema, per tre giorni, il ritorno di Ryo Saeba e della sua giacca appena uscita da una lavenderia di Miami Vice.

X-Men ’97: che fine ha fatto Xavier (e perché ora c’è Magneto con gli X-Men)? 16 Febbraio 2024 - 10:44

Come si era conclusa la vecchia serie animata degli anni 90? Il Professor Xavier era davvero morto? (No)

L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI