L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 

Animal Kingdom, la recensione in anteprima

Di Filippo Magnifico

Animal Kingdom Poster ItaliaRegia: David Michôd
Cast: Guy Pearce, Joel Edgerton, Luke Ford, Ben Mendelson, Anthony Hayes, Jacki Weaver, Mirrah Foulkes
Durata: 1h 52m
Anno: 2010

Dopo la morte della madre il giovane Joshua ‘J’ Cody (James Frecheville) viene accolto a casa della nonna Janine (Jacki Weaver), mamma amorevole e capoclan di una famiglia composta da criminali che si guadagnano da vivere con rapine, spaccio di droga e ogni tipo di traffico illecito. All’interno di questo mondo, l’unico che questa gente conosce, J cerca di muoversi come meglio può, cercando di inserirsi e di diventare parte di un nucleo familiare marcio e al tempo stesso accogliente. Ma quando le tensioni tra la polizia e la famiglia Cody raggiungono il culmine, il ragazzo si trova coinvolto in un gioco troppo grande per lui. In questo “regno animale” J dovrà scegliere da che parte stare.

Arriva anche in Italia Animal Kingdom, uno dei film più applauditi al Sundance Film Festival 2010. Il perché di questi consensi è chiaro sin dalla prima inquadratura, da un incipit che potrebbe benissimo riassumere l’essenza di una pellicola che gioca non sull’azione, ma sulla tensione latente che pervade ogni momento della narrazione.
Quello raffigurato dall’esordiente (avercene di esordi così) David Michôd è, come suggerisce benissimo il titolo, un regno animale e selvaggio, all’interno del quale non esistono momenti di calma, ma solo attimi di apparente normalità. Ed è sicuramente questa una delle carte vincenti di questo film, che ha il pregio di affrontare gli argomenti tipici delle crime story e di osservarli attraverso un’ottica distorta e sicuramente atipica.
Animal Kingdom è un film che non lascia indifferenti e che, allo stesso modo di Requiem for a Dream di Darren Aronofsky (un titolo tirato in ballo non per la sua estetica, ma per la sua essenza e per quel senso di disagio che trasmette), sconvolge proprio perché rappresenta un mondo apparentemente senza via di uscita, dove la distinzione tra giusto e sbagliato è solo una questione di punti di vista.

A dar vita a tutto questo ci pensa un cast praticamente in stato di grazia, tra cui spicca la bravissima Jacki Weaver. È lei la vera protagonista, madre “padrina” di un mucchio selvaggio ma al tempo stesso più unito di una qualsiasi “happy family” da primo pomeriggio televisivo. Ogni suo sguardo, perennemente in bilico tra amore e follia, lascia il segno.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!

Vi siete persi un sacco di news su cinema e TV, perché avevate una gomma a terra, la tintoria non vi aveva portato il tight, le cavallette. Lo sappiamo. Ma tranquilli, siamo qui per voi!

Un'unica newsletter a settimana (promesso), con un contenuto esclusivo e solo il meglio delle notizie.
Segui QUESTO LINK per iscriverti!

SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Shang-Chi arriverà su Disney+ il 12 novembre, ecco le premiere del Disney+ Day 21 Settembre 2021 - 21:54

La premiere di Shang-Chi sarà lanciata su Disney+ il 12 novembre, il giorno in cui verrà celebrato in tutto il mondo il Disney+ Day. Da Jungle Cruise a Ciao Alberto a Olaf Presents e tutte le novità di Disney+ Day

Pitch Perfect diventerà una serie TV per Peacock, Adam Devine tornerà 21 Settembre 2021 - 20:30

L'attore riprenderà il ruolo di Bumper Allen interpretato nei primi due film. Elizabeth Banks sarà produttrice esecutiva

Don Matteo: l’addio di Terence Hill dopo oltre 20 anni 21 Settembre 2021 - 19:49

Dopo vent’anni e più di 250 puntate Terence Hill ha salutato Don Matteo. L’attore ha girato la sua ultima scena.

Star Wars: Visions, la recensione 21 Settembre 2021 - 18:00

In un Giappone vicino vicino: arrivano su Disney+ i corti anime di Star Wars.

He-Man and the Masters of the Universe, la recensione 16 Settembre 2021 - 9:30

Un godibilissimo remake della storia di He-Man e dei Masters, per ragazzini di ogni età (pure sopra i quaranta, sì).

Guida pratica al mondo di Dune 14 Settembre 2021 - 9:15

Dai film ai videogiochi, da Star Wars a Miyazaki, tutto quello che è nato dal romanzo di Dune (che nessuno voleva pubblicare).