L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 

3.8 milioni di euro per Benvenuti al Sud!!

Di Leotruman

Non saranno i 31.6 milioni di dollari raccolti nel primo weekend da Giù al Nord in Francia, ma il suo remake italiano non può di certo lamentarsi visto l’ottimo risultato.

Benvenuti al Sud Poster Italia

Benvenuti al Sud, commedia con Claudio Bisio e remake appunto di Giù al nord (vero e proprio mostro d’incassi d’oltralpe) ha raccolto nei suoi primi 3 giorni ben 3.792.099 euro con l’elevatissima media per sala di 7128 euro.

La pellicola beneficiava già di molte sale a disposizione (532 le monitorate), ma è proprio la media a farci capire quanto gli italiani hanno riempito le sale ad ogni spettacolo del fine settimana. Si tratta infatti di uno dei migliori esordi del 2010 nel nostro paese.

Con le anteprime di giovedì il film è a quota 3.876.988 euro, e a meno di un passaparola estremamente negativo, non solo supererà quasi certamente i 10 milioni di euro, ma potrebbe avvicinarsi ai 14 milioni di Cado Dalle Nubi (altro eclatante caso dello scorso anno di una commedia nostrana sbanca-botteghino).

Buona (ma non eccezionale) la tenuta di Inception, che scende di un gradino rispetto al buon esordio della scorsa settimana.

Il film di Christopher Nolan ha raccolto ben 1.839.584 euro nel weekend, con un calo del 33%. La media per sala, nonostante sia la seconda della top-ten, è di 4mila euro inferiore a quella di Benvenuti al Sud (3145 euro).

Grazie a degli ottimi dati infrasettimanali, la pellicola è a quota 5.9 milioni di euro in 10 giorni di programmazione, un risultato decisamente buono e che fa ben sperare in un risultato a lungo termine degno della qualità della pellicola.

Crollo maggiore, anche se prevedibile, per L’Ultimo Dominatore dell’Aria di M. Night Shyamalan, che perde il 46% e incassa altri 1.259.082 euro.

Sinceramente pensavo che la pellicola avrebbe perso una percentuale decisamente maggiore, ma evidentemente il passaparola è buono e si sta trasformando in un buon successo in Italia.

Il totale aggiornato è ormai di 4.262.307 euro in 10 giorni e raggiungerà almeno i 7 milioni di euro.

Quarta posizione per La Passione di Carlo Mazzacurati, che in settimana aveva fatto registrare dei buoni dati.

489.955 euro nel weekend (-41% rispetto allo scorso) e un totale di 1.643.248 euro sono un risultato già accettabile per la quarta pellicola italiana in concorso a Venezia. Probabilmente i 3.2 milioni de La Solitudine dei numeri primi non saranno tuttavia raggiunti…

Crolla del 60% Mordimi al suo terzo fine settimana, ma riesce non solo ad assestarsi al quinto posto, ma grazie ai 409.238 euro raccolti raggiunge quota 4.115.186 euro in totale.

La cifra è decisamente impressionante per una parodia di serie-B come questa, e gli italiani confermano il loro gradimento per il genere visti i 5 milioni di euro con cui il film chiuderà la sua corsa. Aspettiamoci “NEW MOOrdimi” l’anno prossimo…

Solo sesta posizione per Mangia Prega Ama con Julia Roberts: 386.768 euro e un totale di 3.416.302 euro sono un risultato appena sufficiente per la diva americana. Il film chiuderà poco sopra i 4 milioni ed è già a quota 100 milioni di dollari a livello globale.

Un weekend da bamboccioni Poster Italia

Delusione per Un Weekend da Bamboccioni, commedia con protagonisti Adam Sandler, Steve Buscemi, Salma Hayek, Maria Bello, Robert Schneider, Kevin James e Chris Rock.

Stroncato dalla critica, il film ha incassato oltre 250 milioni di dollari a livello globale, mentre in Italia ha deluso le aspettative visto che Zohan di Adam Sandler 2 anni fa aveva esordito con quasi 1 milione.

Questa volta si deve accontentare di soli 362.206 euro, con una media per sala di 1811 euro. Purtroppo la concorrenza di Benvenuti al Sud si è rivelata fatale e si spera possa raggiungere almeno il milione di euro. Poco male visto il grande successo del film negli USA e in tutto il mondo…

Chiudiamo con Sharm el Sheik con 271.324 euro e un totale che sfiora i 3 milioni, Shrek e vissero felici e contenti con 169.834 euro anche in questo sesto weekend nelle sale (e che ormai saluta la classifica con quasi 17 milioni in tasca!) e infine stabile in decima posizione Cani e Gatti: la vendetta di Kitty con quasi 150mila euro e un totale di 1.2 milioni.

Addirittura fuori top-ten le altre nuove uscite: La Pecora Nera di Ascanio Celestini ha incassato 112.278 euro con una media di 1727 euro, mentre l’horror La Horde solo 100.349 euro con una media imbarazzante di 1167 euro. Risultati che rispecchiano in entrambi i casi le previsioni della vigilia.

Chissà quanti partecipanti alla Boxoffice Cup avranno indovinato il podio… il successo di Benvenuti al Sud è stato previsto? Chi si aggiudica lo scettro della settimana?

Se avete perso non disperate… un nuovo round è appena cominciato e potete partecipare a questo link (basta anche solo l’account facebook o twitter) e per conoscere i film in uscita venerdì potete vedere tutti i trailer in questo post!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Il film di Breaking Bad è già stato girato, parola di Saul Goodman 22 Agosto 2019 - 21:30

Bob Odenkirk ha rivelato che le riprese del film Netflix si sono concluse in gran segreto

Paul Rudd e… Paul Rudd nelle prime immagini di Living With Yourself, la nuova serie Netflix 22 Agosto 2019 - 21:15

Paul Rudd è il (doppio) protagonista di Living With Yourself, una nuova serie comedy targata Netflix creata da Timothy Greenberg. Ecco le prime immagini.

Homecoming – Trovato il regista della seconda stagione 22 Agosto 2019 - 20:30

La seconda stagione della serie Amazon Homecoming ha trovato il suo regista. Si tratta di Kyle Patrick Alvarez, regista di The Standford Prison Experiment e di alcuni episodi della serie Netflix Tredici.

Yado – Red Sonja (FantaDoc) 22 Agosto 2019 - 14:49

La storia di Yado (Red Sonja) con Brigitte Nielsen e Arnold Schwarzenegger: come una certa modella danese si è ritrovata a portare sulle spalle l'eredità di Conan il barbaro. Morendo di freddo in Abruzzo.

THE DOC(MANHATTAN) IS IN – Kronos, sfida al passato 21 Agosto 2019 - 16:20

La storia della serie TV Kronos - Sfida al passato (The Time Tunnel) e dei suoi viaggi nel tempo all'insegna del riciclo totale e delle sfighe cosmiche. Con un pizzico di John Williams.

7 cose che forse non sapevate su Nino il mio amico ninja 20 Agosto 2019 - 14:38

Dall'inquietante versione live action al remake e al treno dedicato, sette curiosità su Nino il mio amico ninja.