L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 

World Boxoffice: esordio col botto per Inception in Cina

Di Leotruman

Non solo negli USA gli incassi in questo periodo sono piuttosto tiepidi (ecco la classifica del weekend del Labor Day) ma lo sono anche nel resto del mondo.

Inception Poster Italia

Questa settimana in testa al boxoffice mondiale troviamo Inception, il thriller di Christopher Nolan con protagonista Leonardo Di Caprio, soprattutto grazie all’ottimo esordio in Cina con ben 13.6 milioni di dollari.
Si tratta del quarto miglior dato di apertura per un film americano nel grande paese asiatico, dopo Avatar e i due episodi di Transformers.

Nell’intero weekend ha raccolto altri 24.4 milioni di dollari per un totale di 418.9 milioni a livello estero, che uniti ai 279 milioni raccolti negli USA fanno raggiungere ad Inception un totale di 697.6 milioni di dollari (il quarto risultato dell’anno, il 41esimo di sempre). Un altro grande per la coppia Warner-Nolan, nonostante l’elevato budget di 160 milioni.

La Cina era il penultimo paese in cui Inception doveva ancora uscire. Indovinate tanto per cambiare qual’è l’ultimo? Sì, è l’Italia: il film esordirà il 24 settembre e quindi tra un paio di settimane potremo gustarci anche noi questo nuovo capolavoro della fantascienza che ha conquistato il mondo.

Buona la tenuta de I Mercenari di Sylvester Stallone, che nell’ultimo fine settimana ha incassato altri 10 milioni di dollari. Nonostante una partenza non esaltante in Italia (solo 1.1 milioni di euro in 5 giorni) nel resto del mondo il film ha conquistato il pubblico. 11.3 milioni in Francia, 13 milioni nel Regno Unito, 5.3 milioni in Germania e 5.2 milioni in Spagna giusto per citare alcuni buoni risultati.

Sono 110 i milioni raccolto a livello internazionale, che sommati ai 94.3 incassati negli USA fanno un totale che supera i 200 milioni di dollari. Visto che chiuderà intorno ai 250 milioni, il secondo capitolo auspicato da Stallone dovrebbe avere facilmente luce verde.

The Last Airbender Poster Italia 01

In terza posizione troviamo L’Ultimo dominatore dell’Aria di M.Night Shyamalan con 9.4 milioni raccolti in 42 paesi. Solo in Polonia ha esordito proprio il weekend scorso, con 441mila dollari.

A questo punto il totale sarebbe anche interessante visti i 270 milioni di dollari raccolti (131 negli USA). Ma il proibitivo costo di 150 milioni fanno tentennare i produttori per quanto riguarda il proseguimento della saga. Se così dovesse essere, il budget del sequel dovrà essere sicuramente più contenuto se no il rischio flop sarà alto.

Buona la tenuta estera di Salt con Angelina Jolie, con 8.65 milioni raccolti nel weekend per un totale di 146.7 milioni a livello internazionale, oltre 262 milioni globali.

Quasi inutile dire che entrambe queste pellicola non sono ancora uscite nel nostro paese: L’Ultimo Dominatore dell’Aria arriverà il 24 settembre, mentre per Salt dovremo aspettare addirittura la fine di ottobre (il 29 precisamente).

The Karate Kid è in quinta posizione con 8.3 milioni e l’incasso principale deriva dall’Italia, dove ha raccolto 1 milione di dollari nel weekend (poco più di 700mila euro). Ben altri numeri nel resto del mondo, dove ha rappresentato un ottimo successo estivo: oltre ai 176 milioni negli USA segnaliamo l’Australia con 11.8 milioni, il Giappone con 14.4, la Germania e il Messico con 12.5 e i 18 milioni del Regno Unito.

Con 334 milioni di dollari raccolti globalmente, a fronte di un costo di soli 40 milioni, possiamo affermare che ci troviamo di fronte ad uno dei più grande successi dell’anno, forse il più inaspettato.

Toy Story 3 Poster Ken Barbie

Toy Story 3 continua a raccogliere dollari nonostante sia uscita da più di mesi in molti mercati. Con altri 7.4 milioni raggiunge quota 622.2 milioni esteri, che uniti ai 409 milioni degli USA fanno ben 1.031.200.311 dollari! Si tratta del miglior quinto risultato di sempre al botteghino (inflazione esclusa). Potrebbe anche superare gli 1.066 miliardi di Pirati dei Caraibi 2 e raggiungere il quarto posto.

Impressionanti i risultati raggiunti nel Regno Unito (dove nel suo settimo weekend di programmazione si trova ancora in terza posizione) dove ha incassato 108 milioni di dollari e in Giappone dove addirittura ne ha incassati 122!

Concludiamo con una curiosità. Nonostante negli USA Shrek e vissero felici e contenti con 238 milioni rappresenti l’incasso più basso di tutta la saga, a livello internazionale la pellicola della Dreamworks ha appena superato i 478.6 milioni di Shrek 2 ed è diventata invece la più vista in assoluto con ben 482.5 milioni.

Globalmente raggiunge quota 720.8 milioni, posizionandosi attualmente in terza posizione dietro al secondo capitolo (919.8) e al terzo (799).

Dimenticavo: Avatar grazie alle special release avvenute in molti paesi (ovviamente Italia esclusa) è riuscito nell’impresa di superare i 2 miliardi di dollari incassati nel paesi al di fuori degli USA. A questo punto siamo a quota 2.761.030.324 dollari globali, cifra che difficilmente verrà superata almeno per i prossimi 10 anni… (anche se frasi tipo “L’incasso di Titanic non verrà mai superato” evitiamo di ripeterle vista la recente e scottante smentita).

Fonte dei dati: BoxofficeMojo

Da No Time to Die a Ghostbusters, ecco le nuove date dei film 2021 (in costante aggiornamento)

Cinema chiusi fino al 27 marzo, QUI gli ultimi aggiornamenti.


Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Evangelion: 3.0+1.0: Ecco i primi 12 minuti e 10 secondi del film! 7 Marzo 2021 - 16:19

In occasione dell'arrivo nelle sale di Evangelion: 3.0+1.0 Thrice Upon a Time Kara ha condiviso i primi 12 minuti, 10 secondi e 10 fotogrammi del film

Thor: Love and Thunder – Foto e video dal set con Natalie Portman e il memoriale di Odino 7 Marzo 2021 - 16:00

Succede qualcosa a Jane Foster (Natalie Portman) nel nuovo video dal set australiano di Thor: Love and Thunder, dove possiamo vedere anche il memoriale di Odino.

Russell Crowe sarà il celebre pittore Mark Rothko in un biopic “legale” 7 Marzo 2021 - 15:00

Il film sarà incentrato sul Caso Rothko, la battaglia legale della figlia Kate dopo la morte dell'artista

Spawn (FantaDoc) 28 Novembre 2020 - 12:00

All'inferno (e ritorno) i super-eroi!

Small Soldiers (FantaDoc) 2 Novembre 2020 - 16:08

La storia dei soldati giocattolo di Joe Dante.

Universal Soldier – I nuovi eroi (FantaDoc) 16 Ottobre 2020 - 16:51

Storia di un clonazzo di Terminator per cui Van Damme e Dolph Lundgren sono arrivati a menarsi (per finta) a Cannes.