L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 

ScreenWEEKend: niente paura, si magia, prega e ama a Sharm El Sheik!

Di Marco Triolo

Eat Pray Love Julia Roberts Foto Dal Film 01

La stagione cinematografica è finalmente ripartita e noi riprendiamo la nostra rubrica ScreenWEEKend dopo la pausa dovuta al Festival di Venezia. Questa settimana, le uscite sono ancora contenute e pseudo-vacanziere, anche se debutta l’atteso nuovo film con Julia Roberts, Mangia, prega, ama. Diamo un’occhiata in dettaglio.

Cani & Gatti – La vendetta di Kitty 3D di Brad Peyton

Diggs, cane poliziotto, viene reclutato da HQ per sconfiggere il malefico gatto Kitty Galore, che ha intenzione di porre il mondo sotto il suo dominio. Ma al povero Diggs spetterà una compagna d’azione d’eccezione, la gatta Chatherine…riusciranno cani e gatti a sconfiggere insieme il diabolico felino? Arriva il sequel di Come cani e gatti, a nove anni di distanza dall’originale. Il che vuol dire che, nel frattempo, tutti quelli che videro il primo da piccoli ora sono cresciuti. La pellicola è comunque destinata a funzionare bene tra i bambini. Ma… forse solo in home video?

Mangia, prega, ama di Ryan Murphy

Dal creatore di Glee, arriva un film che racconta la storia vera della scrittrice Elizabeth Gilbert. Dopo aver divorziato dal marito, la donna è partita per un viaggio lungo un anno, in cui ha riscoperto le gioie della cucina, dello spirito e della carne, tra Italia, India e Bali. Julia Roberts torna in un ruolo di donna forte dopo Erin Brockovich. Nel cast, vedremo James Franco, Javier Bardem e Luca Argentero. Piacerà anche ai maschietti? Qui la recensione.

Fratelli in erba di Tim Blake Nelson

Al di là dell’orribile titolo italiano, che lo fa passare come l’ennesima commedia demente, il film di Tim Blake Nelson è invece ben più di una commedia. La storia è quella di due fratelli, entrambi interpretati da Edward Norton: uno ha lasciato il paesello per diventare professore, l’altro coltiva e spaccia marijuana per vivere. Insieme, dovranno sconfiggere un boss della droga locale (il grande Richard Dreyfuss). La pellicola contiene sì umorismo, ma anche parecchio sangue e un sottotesto tragico, degno dei Fratelli Coen. Qui e qui le nostre recensioni.

Vedozero di Andrea Caccia

In mezzo alle uscite americane, c’è anche questo interessante progetto tutto italiano: Vedozero si pone come il diario digitale della generazione Facebook: 4000 minuti di girato ripresi dai cellulari di 70 adolescenti italiani per un totale di 6 mesi di riprese. Un lavoro pazzesco che potrete ammirare da questa settimana al cinema, anche se probabilmente in pochissime sale.

Mordimi di Jason Friedberg e Aaron Seltzer

Poteva la coppia di registi che ci ha dato 3ciento ed Epic Movie non approfittare del trend di Twilight per realizzarne la parodia? Certo che no! E infatti ecco che arriva Mordimi, ennesimo film-lampo che mette alla berlina tutti i personaggi e i cliché della saga di Stephenie Meyer, con una spruzzata di attualità (Lady Gaga viene allegramente presa di mira). Se la storia recente ci insegna qualcosa, è che questi due cialtroni non sarebbero in grado di far ridere neanche se i film glieli scrivessero i Monty Python. Perciò il consiglio è di evitare, poi fate voi… La recensione qui.

Sharm El Sheik – Un’estate indimenticabile di Ugo Fabrizio Giordani

Anche quest’anno arriva tardivo il cinecocomero, ennesima brutta abitudine del cinema italiano. Il cast di questo Sharm El Sheik si “avvale” di due grossi nomi della comicità televisiva, Giorgio Panariello ed Enrico Brignano, contornati da star e starlette varie, tra cui Michela Quattrociocche e Sergio Muniz. Già dal trailer si capisce tutto, quindi non c’è neanche bisogno di spiegare la trama. Quanti ancora ne dovremo vedere, di questi film?

Niente paura di Piergiorgio Gay

L’Italia di oggi, vista attraverso le storie di uomini e donne che raccontano una generazione formatasi negli anni ’70/’80, cercando di scoprire le ragioni della crisi del nostro paese. Tra di loro, una voce narrante d’eccezione: Luciano Ligabue, commenta le testimonianze di conoscenti e persone comuni. Un documentario per i fan di Ligabue ma non solo: a Venezia è stato accolto piuttosto bene, dunque non manca una certa curiosità sull’operazione.

Per finire, qui trovate i trailer dei film succitati, e qui le previsioni del box office.

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

C’era una volta…a Hollywood – Il Poster Esclusivo di Tommaso Ronda 19 Settembre 2019 - 9:58

Tommaso Ronda ha realizzato in esclusiva per noi uno splendido Variant Poster di C'era una volta...a Hollywood, il nuovo film di Quentin Tarantino, ora al cinema!

American Horror Story: 1984 – I personaggi ritratti nei character poster 19 Settembre 2019 - 9:30

Da Emma Roberts a Matthew Morrison, ecco i poster dedicati ai personaggi di American Horror Story: 1984, che ha debuttato ieri su FX.

Box Office Italia: grande esordio per C’era una volta…a Hollywood 19 Settembre 2019 - 9:26

C’era una volta…a Hollywood, l’ultima fatica di Quentin Tarantino, ha finalmente fatto il suo ingresso nelle sale italiane, balzando al primo posto. Seguono Chiara Ferragni - Unposted e IT CAPITOLO DUE.

THE DOC(MANHATTAN) IS IN – Batman, il telefilm 18 Settembre 2019 - 15:47

Nanananananananana...

7 cose che forse non sapevate sulla Famiglia Mezil 17 Settembre 2019 - 16:32

Lo storico cartoon della Famiglia Mezil, che veniva da oltre cortina e... ha ispirato i Simpson?!?

StreamWeek: giù, nella tana del bianconiglio, con Undone 16 Settembre 2019 - 11:32

A qualcuno piace Caldo, City on a Hill e Undone nel nuovo episodio di StreamWeek, la nostra guida alle novità proposte dalle varie piattaforme di streaming.