L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 

Nuovi dettagli sul prossimo film dei Wachowski

Di Marco Triolo

Vulture ha scoperto nuovi dettagli su Cobalt Neural 9, il prossimo film dei Fratelli Wachowski che racconterà una storia d’amore omosessuale tra un marine e un iracheno, ambientata durante l’occupazione americana dell’Iraq. La cosa curiosa è che, nonostante la premessa suoni totalmente realistica, la storia è raccontata dal punto di vista di alcuni archeologi che, tra cento anni, ricostruiscono gli eventi della guerra in Iraq attraverso filmati amatoriali realizzati dalle truppe americane. Entra quindi in gioco il pretesto del “found footage” alla Cloverfield, anche se non è chiaro quanto del film sarà realizzato con questa tecnica e quanto invece con una più tradizionale.

Della trama si sa finora questo: Butch è un bellissimo marine che si arruola per “scopare e uccidere qualsiasi cosa” in Iraq. Finché non si innamora di un iracheno, naturalmente. I due amanti iniziano una relazione segreta anche grazie all’aiuto di provvidenziali burqa, e le scene di sesso sono descritte in maniera piuttosto esplicita nella sceneggiatura. Butch arriva anche a conoscere la famiglia del suo compagno, ma poi la tragedia colpisce e i due si convincono che l’unico modo per estirpare il male dal mondo è quello di uccidere George W. Bush. Cosa che tenteranno di fare quando il presidente giunge in Iraq per una visita segreta.

I Wachowski dovrebbero girare il film con un budget ridotto, circa 20 milioni di dollari, in maniera del tutto indipendente. Potrebbero persino arrivare ad auto-finanziarselo con i soldi derivati da Matrix. Pare, inoltre, che si stiano preparando a girare già dal mese prossimo, in Germania, Marocco e a Los Angeles.

L’altro progetto che hanno in ballo è Cloud Atlas, adattamento di un romanzo di David Mitchell composto da sei diverse storie incastrate tra loro. Il film è scritto da Tom Tykwer e ha già attirato una serie di interpreti d’eccezione, tra cui Tom Hanks, Halle Berry e Natalie Portman. I Wachowski potrebbero dirigere uno dei segmenti e, se il finanziamento dovesse arrivare prima, potrebbero anche posticipare CN9 per dare a Cloud Atlas la precedenza.

#CinemaReloaded è un messaggio di ottimismo aperto a tutti per testimoniare, condividere e sostenere le iniziative di rilancio del cinema in sala. Scopri di più e aderisci sul sito Cinemareloaded.it.

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Hellraiser: Clive Barker sarà produttore esecutivo della serie HBO 31 Ottobre 2020 - 19:00

L'autore del film originale è ufficialmente a bordo della serie diretta da David Gordon Green

The Black Phone: Scott Derrickson adatterà il racconto di Joe Hill per Blumhouse 31 Ottobre 2020 - 18:00

Il telefono nero, contenuto nella raccolta Ghosts, diventerà un film del regista di Sinister e Doctor Strange

Suburra: la terza e ultima stagione presentata a Lucca Changes, ecco il video 31 Ottobre 2020 - 17:40

Tra i grandi protagonisti di Lucca Changes, troviamo Suburra. La terza e ultima stagione della serie Netflix è stata presentata durante l’edizione virtuale della manifestazione.

Universal Soldier – I nuovi eroi (FantaDoc) 16 Ottobre 2020 - 16:51

Storia di un clonazzo di Terminator per cui Van Damme e Dolph Lundgren sono arrivati a menarsi (per finta) a Cannes.

The Doc(Manhattan) Is In – Storie di guerra e di magia, il Game of Thrones dell’83 (più o meno) 26 Giugno 2020 - 15:45

Storia del semidimenticato Wizards and Warriors, serie fantasy anni 80 con vari personaggi in lotta per il controllo di un regno. Ricorda qualcosa?

7 cose che forse non sapevate su Capitan Planet e i Planeteers 19 Giugno 2020 - 15:45

Sette cose che forse non sapevate su Capitan Planet e i Planeteers, un super-eroe contro l’inquinamento (e gli altri mali del mondo).