Warning: getimagesize(http://static.screenweek.it/2010/8/31/My-Son-My-Son-What-Have-Ye-Done-Poster-Italia.jpg): failed to open stream: HTTP request failed! HTTP/1.1 403 Forbidden in /var/www/html/wp-content/themes/newblog_screenweek/functions.php on line 655
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
My Son My Son What Have Ye Done, la recensione

My Son My Son What Have Ye Done, la recensione

Di Filippo Magnifico

My Son My Son What Have Ye Done Poster ItaliaRegia: Werner Herzog
Cast: Willem Dafoe, Chloë Sevigny, Brad Dourif, Michael Shannon, Udo Kier, Michael Peña, Grace Zabriskie
Durata: 1h 33m
Anno: 2009

Ispirato ad un evento realmente accaduto, il film racconta la storia di un giovane ragazzo (Michael Shannon) che, ispirandosi all’Elettra di Sofocle, uccide la madre con una spada, barricandosi in casa con degli ostaggi. Fuori la polizia cerca di capire il perché di questo folle gesto, interrogando le persone più vicine all’assassino.

Werner Herzog e David Lynch. Due nomi che da soli rappresentano un biglietto da visita niente male, che inevitabilmente catalizza l’attenzione comportando aspettative fuori dal comune. La curiosità di vedere il primo prodotto di questa coppia, che si è unita con l’intento di “raccontare grandi storie, ma con budget ridotti e senza le star da venti milioni di dollari”, era tanta e bisogna dire che come esordio non possiamo assolutamente lamentarci.
My Son, My Son, What Have Ye Done è un poliziesco intimista e profondamente disturbante, che scava dentro la psiche umana con una delicatezza tale che è impossibile rimanerne indifferenti. Gli intenti di Herzog, “realizzare un film dell’orrore senza il sangue, le seghe elettriche e le scene cruente, ma con una strana paura anonima che striscia piano sotto la pelle”, hanno dato vita ad un’opera che, ripercorrendo inevitabilmente gran parte delle ossessioni “lynchane”, riesce a trattare tematiche come lo straniamento o la “semplice” follia inserendole nella quotidianità.

Ed è forse questa la cosa che più turba di questo titolo, il fatto che la storia sia avvolta da un’aura di calma apparente, quasi fosse perennemente sul baratro, pronta ad esplodere da un momento all’altro. I silenzi, le pause innaturali, i numerosi intermezzi onirici, sono tutti dosati ad arte per guidare lo spettatore all’interno di una storia che, pur separando la follia (il mondo dentro la casa) dalla razionalità (quella fuori), non concede vere e proprie distinzioni.
Sicuramente si tratta di un’opera complessa, ben sorretta da un cast fortemente ispirato, tra cui spicca una bravissima Grace Zabriskie, che nei panni di una madre castrante e allo stesso tempo bisognosa di cure riesce a superare le turbe del figlio “bamboccione”, diventando a tutti gli effetti la figura più inquietante della pellicola.

Vi ricordiamo che dal 10 settembre My Son, My Son, What Have Ye Done è in programmazione al Cinema Aquila di Roma. Qui trovate il comunicato ufficiale. Per maggiori informazioni potete visitare il sito www.cinemaaquila.com.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!

Vi siete persi un sacco di news su cinema e TV, perché avevate una gomma a terra, la tintoria non vi aveva portato il tight, le cavallette. Lo sappiamo. Ma tranquilli, siamo qui per voi!

Un'unica newsletter a settimana (promesso), con un contenuto esclusivo e solo il meglio delle notizie.
Segui QUESTO LINK per iscriverti!

SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

LEGGI ANCHE

Prime Video: tutte le novità di giugno dalla stagione 3 di The Boys 27 Maggio 2022 - 22:48

Tra le novità del mese le serie: il dramma multigenerazionale L'estate nei tuoi occhi e il thriller d'azione The Contractor con Chris Pine

Jurassic World: Il dominio, l’anteprima gratuita al The Space Cinema Moderno di Roma 27 Maggio 2022 - 22:30

Jurassic World – Il Dominio in anteprima assoluta per gli spettatori al The Space Cinema Moderno di Roma: ecco come partecipare all'evento gratuito.

Spriggan: Trailer ufficiale italiano, 6 episodi da 45 minuti dal 18 giugno su Netflix 27 Maggio 2022 - 21:32

Ultimi aggiornamenti sullo staff, la colonna sonora, il cast vocale di Spriggan, la serie animata basata sul manga scritto da Hiroshi Takashige e disegnato da Ryoji Minagawa.

Obi-Wan Kenobi: perché tanto noi nerd di Star Wars ci fissiamo sui dettagli (spoiler) 27 Maggio 2022 - 15:13

Ma cosa ci fa [OMISSIS] in Star Wars? E non può trovarsi degli scagnozzi migliori?

Cip e Ciop Agenti Speciali: i 30 cameo ed easter egg più fuori di testa 24 Maggio 2022 - 16:01

Un film d'animazione Disney in cui c'è DI TUTTO? Pronto!

Thor: Love and Thunder, il nuovo trailer spiegato a mia nonna 24 Maggio 2022 - 8:04

Gorr il Macellatore di Dei