L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 

19 milioni di dollari per Wall Street 2 negli USA

Di Leotruman

Con circa 100 milioni di dollari raccolti, nel weekend americano i film in classifica hanno raccolto poco più del 2% in più rispetto allo scorso anno. In ogni caso la tradizione viene rispettata e settembre insieme ad aprile è uno dei mesi più fiacchi dell’anno in termini di incassi cinematografici.

Wall Strett Poster USA

In testa troviamo una delle nuove uscite del weekend, Wall Street: il denaro non dorme mai, pellicola diretta da Oliver Stone e sequel del suo Wall Street del 1987 che regalò l’Oscar a Micheal Douglas come miglior Attore Protagonista.

Questa volta Douglas è affiancato dal talentuoso Shia LaBeouf (Tranformers) e da ottimi co-primari come Frank LangellaJosh BrolinCarey MulliganSusan SarandonCharlie Sheen.

Il pubblico sembra aver apprezzato il ritorno di Gekko che ha raccolto nei 3 giorni 19 milioni di dollari con una media di 5330 dollari per sala.

Dopo l’esordio da 7 milioni di venerdì si pensava potesse anche ottenere qualcosa di più, ma meglio non lamentarsi anche perché si tratta del miglior esordio per un film di Oliver Stone (record precedente 18.7 milioni con World Trade Center).

Il regno di GaHoole - La leggenda dei guardiani Poster Internazionale

Delusione invece per i barbagianni di Zack Snyder, regista di 300 e Watchmen alle prese con il suo primo film di animazione in CGI. Nonostante l’assenza di concorrenza di altri cartoons nelle sale, il pubblico non ha recepito e Il Regno di Ga’Hoole: La Leggenda dei Guardiani ha incassato secondo le stime circa 16.335.000 dollari tra le numerose sale a disposizione (3575) di cui la maggior parte nel redditizio formato in 3D.

La pellicola è tratta da una serie di romanzi per ragazzi ed era considerata un potenziale franchise, ed a questo punto tutto dipenderà dal passaparola e dagli incassi esteri per recuperare l’alto costo di produzione (si parla di 100 milioni almeno).

La critica non sembra avere apprezzato particolarmente visto il 50% di recensioni positive attribuitogli da RottenTomatoes (che tra l’altro da a Wall Street 2 un deludente 55%).

Chi convince anche questo weekend e mette d’accordo critica e pubblico è l’ottimo The Town diretto da Ben Affleck.

Terza posizione con 16.030.000 dollari (ma con i dati definitivi di domani potrebbe anche salire al secondo posto…) e un totale in 10 giorni di 49.1 milioni di dollari.

Definito come il nuovo The Departed, giusto per fare un confronto il capolavoro di Scorsese dopo 10 giorni nelle sale aveva in cassa 57 milioni di dollari e ha concluso la corsa a 132 milioni . Con queste premesse The Town dovrebbe senza problemi superare i 100 milioni e raccogliere circa 120 milioni, un meritatissimo successo per l’attore premio Oscar per la sceneggiatura di Will Wunting, che sembra essere apprezzato più come regista che come attore.

Buona la tenuta anche della commedia Easy-A, che incassa altri 10.7 milioni (-39% rispetto all’esordio) e ha un totale di 32.8 milioni dopo esserne costati solo 8.

Il successo della pellicola potrebbe anche spianare la strada ad Emma Stone menzionata da molti come possibile protagonista femminile del nuovo Spider-man

You Again Poster USA

Flop della settimana la commedia You Again con solo 8.3 milioni e una media per sala bassina di 3200 dollari circa.

Purtroppo si tratta del secondo insuccesso di fila per una pellicola della Disney con protagonista Kristen Bell: infatti La Fontana dell’Amore ad inizio anno ha raccolto solo 43 milioni in tutto il mondo… e questo film non dovrebbe comportarsi meglio con queste premesse.

Tre posizioni perse per l’horror Devil prodotto da M. Night Shyamalan. Con un calo inferiore alle previsioni (-47%) ha raccolto altri 6.479.000 dollari e ha un totale di 21.7 milioni dopo 10 giorni di programmazione.

A questo punto la trilogia dei Night Chronicles potrebbe essere essere a rischio a meno di grandi incassi dall’estero.

Calo del 51% per Resident Evil: Afterlife incassa altri 4.9 milioni per un totale di 52 milioni di dollari.

Dopo poco più di 2 settimane nelle sale, questo quarto capitolo della saga è già diventato il più visto della serie negli USA e addirittura a livello globale con 155.1 milioni di dollari.

Il 3D sembra aver dato nuova linfa vitale al franchise, che probabilmente arriverà fino alla sesta pellicola (il quinto film è già stato annunciato).

Alpha e Omega lo troviamo in ottava posizione con un deludente totale di 15.1 milioni di dollari (4.7 milioni nel weekend), mentre Takers saluta la top-ten con 1.650.000 dollari nei tre giorni e un buon totale di 55 milioni.

Chiude la classifica Inception giunto al suo 11esimo fine settimana di sfruttamento che non ha intenzione di mollare la presa: altri 1.245.000 dollari per un totale che a questo punto ha raggiunto quota 287 milioni negli USA e 755 milioni a livello mondiale.

Il film di Christopher Nolan è uscito proprio in questi giorni nelle sale italiane e sembra si stia comportando benino (qui il post con i dati italiani se siete curiosi).

The Social Network Teaser Poster Italia 01

Settimana prossima arriva nelle sale l’atteso The Social Network di David Fincher, film che parla della nascita del fenomeno Facebook e del suo fondatore: su 500 milioni di utenti, quanti lo andranno a vedere? Successo annunciato o flop?

Parliamo nella bacheca della BoxofficeCup versione americana: non solo potete fare la vostra previsione d’incasso e giocare con noi, ma potete anche scrivere i vostri commenti sui film visti e sugli incassi delle pellicole…

Fonte dei dati: BoxofficeMojo

#CinemaReloaded è un messaggio di ottimismo aperto a tutti per testimoniare, condividere e sostenere le iniziative di rilancio del cinema in sala. Scopri di più e aderisci sul sito Cinemareloaded.it.

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Si vive una volta sola: il film di Carlo Verdone al cinema il 20 gennaio 2021 30 Ottobre 2020 - 23:56

Il film di Carlo Verdone, Si vive una volta sola, arriverà nelle sale italiane il 20 gennaio 2021. Lo ha rivelato l'attore/regista a Tale e Quale Show

Odette Annable da Supergirl al reboot di Walker Texas Ranger 30 Ottobre 2020 - 21:30

L'attrice sarà Geri, barista e vecchia amica di Walker e della sua defunta moglie, nel reboot targato The CW

Revolver: il nuovo film di Andrew Stanton riunirà Ethan e Maya Hawke 30 Ottobre 2020 - 20:45

La star di Stranger Things sarà un'adolescente fanatica dei Beatles e reciterà accanto al padre

Universal Soldier – I nuovi eroi (FantaDoc) 16 Ottobre 2020 - 16:51

Storia di un clonazzo di Terminator per cui Van Damme e Dolph Lundgren sono arrivati a menarsi (per finta) a Cannes.

The Doc(Manhattan) Is In – Storie di guerra e di magia, il Game of Thrones dell’83 (più o meno) 26 Giugno 2020 - 15:45

Storia del semidimenticato Wizards and Warriors, serie fantasy anni 80 con vari personaggi in lotta per il controllo di un regno. Ricorda qualcosa?

7 cose che forse non sapevate su Capitan Planet e i Planeteers 19 Giugno 2020 - 15:45

Sette cose che forse non sapevate su Capitan Planet e i Planeteers, un super-eroe contro l’inquinamento (e gli altri mali del mondo).