L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 

L’ultimo dominatore dell’aria, la recensione in anteprima

Di Gabriele Niola

The Last Airbender Poster Italia 01Regia: Manoj Night Shyamalan
Cast: Jackson Rathbone, Noah Ringer, Nicola Peltz, Dev Patel, Isaac Jin Solstein, Cliff Curtis, Keong Sim, Summer Bishil
Durata: 103 minuti
Anno: 2010

Gestazione lunghissima per quest’ultimo film di M. Night Shyamalan, suo esordio nel 3D (in realtà moltissimo posticcissimo e davvero poco funzionale), nel fantasy (??) e anche nel cinema di grande “commissione”.
Shyamalan è regista molto personale, abile e peculiare, uno dei pochi che per davvero o si ama o si odia. Io diciamo che non lo amo, dichiaro da subito la mia posizione e contemporaneamente la mia volontà di non rimanerci vincolato. Mi piacerebbe farmi piacere Shyamalan e continuo a sperare che il regista che mi aveva fatto innamorare di Il sesto senso e Unbreakable ritorni. E invece anche stavolta non è tornato.

Infatti benchè il film venga da un anime (dal poco spendibile titolo “Avatar”), la sceneggiatura è come sempre dello stesso Shyamalan, dunque come sempre il film trabocca di dialoghi tra lo straniante, l’impalusibile e l’involontariamente ridicolo.
E purtroppo non va meglio allo svolgimento del racconto, farraginoso e abbastanza noioso (mi sono appisolato in una scena d’azione) nonostante si tratti di un racconto colmo d’azione con schieramenti semplici e ben chiari.
La terra si divide in quattro categorie e conseguenti regni: acqua, terra, fuoco e aria. Ogni popolo ha i suoi “dominatori” cioè persone in grado di padroneggiare il proprio elemento, plasmarlo e quindi utilizzarlo in battaglia. Il popolo del fuoco vuole prendere il dominio di tutto e fa la guerra a chiunque sterminando in primis i dominatori. All’improvviso però emerge l’Avatar, ovvero il prescelto, l’unico a dominare tutti e 4 gli elementi, rimasto congelato per cento anni tra i ghiacci. Il problema è che è un bambino.

Poteva venire una cosa carina e intrigante ma soprattutto seriale (il film finisce promettendo dei seguiti che difficilmente arriveranno), invece…. Invece come al solito a reggere la baracca è l’idea di cinema e soprattutto di regia di Shyamalan, sempre piena di inventiva, di soluzioni, trovate e azzardi arditi e riusciti. Un giorno questo regista si deciderà a farsi scrivere i film dagli altri e allora finalmente conquisterà anche l’altra metà del pubblico.

Genio o truffa? Il tonfo al botteghino e con la critica di Shyamalan potrebbe essere la svolta o la fine della sua carriera? Qui le altre critiche

SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

The Falcon and the Winter Soldier: Wyatt Russell ha confermato il ritorno di Chris Evans? 14 Aprile 2021 - 20:45

Sappiamo che il quinto episodio di The Falcon and the Winter Soldier sarà particolarmente intenso e sappiamo anche che ci sarà una special guest. Si tratta di Chris Evans?

Explore Madripoor: Guida a tutte le easter egg del sito ARG su The Falcon and the Winter Soldier 14 Aprile 2021 - 20:00

Il sito Explore Madripoor, apparso nel web dopo gli ultimi episodi di The Falcon and the Winter Soldier, nasconde moltissime easter egg sullo show: ecco una guida per non perdere nessun contenuto!

Top Gun: Maverick, Tom Cruise avrebbe spinto per il rinvio del film 14 Aprile 2021 - 19:44

La star vorrebbe organizzare un tour promozionale prima dell'uscita, cosa che adesso sarebbe stata impossibile

MCU: chi sono e da dove vengono Ayo e le altre Dora Milaje di Wakanda 14 Aprile 2021 - 9:27

Le origini nei fumetti Marvel (e la storia VERA) delle Dora Milaje di Black Panther, riapparse ora in The Falcon and the Winter Soldier.

LOL – Chi ride è fuori, i comici italiani e la TV giapponese 9 Aprile 2021 - 14:37

Si è concluso ieri su Amazon Prime Video LOL, chi ride è fuori, game show a puntate che ha suscitato polemiche e discussioni su cosa fa ridere e cosa no.

Jupiter’s Legacy: chi sono i nuovi super-eroi di Netflix (e perché siete già fan del Millarworld, anche se non lo sapete) 8 Aprile 2021 - 11:29

Le origini di Jupiter's Legacy, i nuovi super-eroi in arrivo su Netflix, e l'importanza per il mondo del fumetto di quel signore chiamato Mark Millar.