L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 

27 milioni di dollari per Resident Evil: Afterlife

Di Leotruman

Nonostante un calo negli incassi del 13% circa rispetto allo scorso anno, esordio col botto per il quarto capitolo della saga di Resident Evil negli USA.

Resident Evil Afterlife Poster Italia 01

Infatti Resident Evil: Afterlife ha raccolto nel suo weekend d’esordio 27.7 milioni di dollari (dato stimato) per una media per sala di 8648 dollari.

Si tratta del miglior risultato per la serie, che stacca di 4 milioni di dollari sia quello del secondo che del terzo capitolo. Ovviamente il fattore decisivo è stato ancora una volta il 3D visto il costo maggiorato dei biglietti.

A questo punto i 60 milioni di budget verranno ampiamente recuperato con l’incasso globale e chissà che negli USA non possa raccogliere più di 51 milioni, il miglior risultato fino ad ora detenuto da Resident Evil: Apocalypse.

Il film tra l’altro è uscito in contemporanea anche in Italia con buoni risultati (qui i primi dati) e domani mattina vi comunicheremo il risultato della pellicola in Italia.

Sale di una posizione rispetto alla settimana scorsa e sorprende The Takers, action movie che ha avuto una buona tenuta in queste settimane e con solo 6.1 milioni di dollari agguanta la seconda posizione in classifica.

A questo punto il film con Paul Walker ha in cassa 48.1 milioni a fronte di una spesa di 32, un buon successo per la Sony.

Deludono invece le nuove uscite della scorsa settimana, che hanno fatto registrare cali considerevoli.

The American Poster Italia

The American con George Clooney perde il 55% e raccoglie solo altri 5.896.000 dollari mentre peggio va a Machete di Robert Rodriguez con addirittura un calo del 63.2% e solo 4.2 milioni stimati.

I totali aggiornati sono rispettivamente di 26.7 e 20.8 milioni di dollari, e entrambe le pellicole puntano decisamente sugli incassi internazionali per trasformarsi in guadagni effettivi (visto anche il costo esiguo di 20 milioni per tutte e due).

Calo leggermente inferiore per Amore a mille… miglia che aveva esordito tristemente lo scorso weekend. Mantiene la quinta posizione con 3.835.000 dollari e un calo del 44%, per un totale di soli 14 milioni dopo 10 giorni. La corsa al botteghino della commedia con Drew Barrymore non va di certo meglio nel nostro paese, dove non ha ancora raggiunto i 300mila euro dopo 9 giorni nelle sale.

Altro brusco calo per l’horror The Last Exorcism, che evidentemente ha finito l’effetto sorpresa. -53% anche questo weekend e solo 3.450.000 dollari per questo film costato solamente 1.8 milioni e che ne ha già racimolati ben 38.1 sul suolo americano.

Chiudono la top-ten I Mercenari, che sfiorano i 100 milioni totali grazie ai 3.250.000 dollari raccolti nel weekend (oltre 200 a livello globale), Inception che con poco più di 3 milioni incassati raggiunge i 282.4 milioni e infine Eat Pray Love con Julia Roberts che ne incassa 2.9 e raggiunge quota 75 milioni.

Devil Poster Italia

Settimana prossima vedremo ben 4 pellicole sfidarsi al botteghino americano, tra cui Devil scritto da M. Night Shyamalan e The Town, la pellicola diretta da Ben Affleck che nonostante non fosse in concorso alla Mostra del Cinema di Venezia (che si è conclusa ieri e per dettagli su vincitori e vinti vi rimando alla nostra pagina speciale) ha conquistato il Lido.

Per ingannare l’attesa potete già effettuare la vostra previsione d’incasso nella versione USA della nostra Boxoffice Cup! (qui il link per partecipare).

fonte dei dati: BoxofficeMojo

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Il film di Breaking Bad è già stato girato, parola di Saul Goodman 22 Agosto 2019 - 21:30

Bob Odenkirk ha rivelato che le riprese del film Netflix si sono concluse in gran segreto

Paul Rudd e… Paul Rudd nelle prime immagini di Living With Yourself, la nuova serie Netflix 22 Agosto 2019 - 21:15

Paul Rudd è il (doppio) protagonista di Living With Yourself, una nuova serie comedy targata Netflix creata da Timothy Greenberg. Ecco le prime immagini.

Homecoming – Trovato il regista della seconda stagione 22 Agosto 2019 - 20:30

La seconda stagione della serie Amazon Homecoming ha trovato il suo regista. Si tratta di Kyle Patrick Alvarez, regista di The Standford Prison Experiment e di alcuni episodi della serie Netflix Tredici.

Yado – Red Sonja (FantaDoc) 22 Agosto 2019 - 14:49

La storia di Yado (Red Sonja) con Brigitte Nielsen e Arnold Schwarzenegger: come una certa modella danese si è ritrovata a portare sulle spalle l'eredità di Conan il barbaro. Morendo di freddo in Abruzzo.

THE DOC(MANHATTAN) IS IN – Kronos, sfida al passato 21 Agosto 2019 - 16:20

La storia della serie TV Kronos - Sfida al passato (The Time Tunnel) e dei suoi viaggi nel tempo all'insegna del riciclo totale e delle sfighe cosmiche. Con un pizzico di John Williams.

7 cose che forse non sapevate su Nino il mio amico ninja 20 Agosto 2019 - 14:38

Dall'inquietante versione live action al remake e al treno dedicato, sette curiosità su Nino il mio amico ninja.