Condividi su

10 agosto 2010 • 08:25 • Scritto da Marco Triolo

Confermato: Bekmambetov alla regia di Abraham Lincoln: Vampire Hunter

Il regista di Wanted ha deciso di dirigere personalmente Abraham Lincoln: Vampire Hunter, da un romanzo di Seth Grahame-Smith. Ecco quali altri progetti ha in serbo...
Post Image
0

Ne avevamo già accennato qui: Timur Bekmambetov, regista di Wanted, stava considerando di dirigere personalmente Abraham Lincoln: Vampire Hunter, lo stravagante horror storico tratto da un romanzo dell’autore di Orgoglio e pregiudizio e zombi, Seth Grahame-Smith. Da tempo, Bekmambetov si è assicurato i diritti del romanzo insieme al partner produttivo di 9, Tim Burton. Ora, sembra proprio che il regista abbia deciso di scendere in campo di persona.

Bekmambetov ha dichiarato a Empire che le riprese inizieranno probabilmente in inverno, e che il tono del film sarà sulla falsariga del suo Guardiani della notte. Ha inoltre rivelato che il film potrebbe essere il primo di una serie e che non si tratterà di una commedia ma di una “divertente ed epica lezione di storia”. Forse quest’ultima affermazione è da comsiderarsi ironica.

Lo stesso articolo di Empire menziona che Bekmambetov vorrebbe dirigere di persona 20.000 leghe sotto i mari, che sta producendo insieme a Ridley Scott per la Disney, e che il suo progettato Moby Dick è attualmente in fase di scrittura: la storia prenderà le distanze dal romanzo omonimo di Melville e si concentrerà su un gruppo di individui dotati di superpoteri che combattono una balena sovrannaturale. Ugh?!

Condividi su

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *